Vai al contenuto
r.cesani

Info risoluzione contratto affitto in regime di cedolare secca

Buongiorno,

ho cercato nel forum ma non ho trovato risposte esaustive.

il primo di agosto 2014 il mio inquilino con contratto 4+4 in cedolare secca lascerà l'appartamento.

potreste indicarmi ai fini delle eventuali comunicazioni ai vari enti (comune e/o agenzia delle entrate) cosa devo fare?

Possibilmente sia per l'eventualità di trovare un altro inquilino che subentri al contratto sia nel caso non trovi nessuno e l'appartamento mi rimanga sfitto.

 

Vi ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti

Roberto

In regime di cedolare secca in caso di risoluzione anticipata di un contratto di locazione l'unico obbligo è la consegna del modello RLI all'ufficio delle Entrate per comunicare la cessazione del contratto.

In caso di subentro invece, oltre alla consegna del mod. RLI, si pagano anche € 67,00 come tassa di registro.

Ciao,

grazie mille per le veloce risposta.

per il comune invece occorre fare qualcosa? Tipo tassa rifiuti?

 

saluti

roberto

Sarà l'inquilino a dovere dare disdetta per la tassa dei rifiuti. Al limite senti l'ufficio tributi del comune dove si trova l'immobile per vedere cosa devi fare per il periodo in cui l'immobile rimane sfitto (per una eventuale esenzione dal tributo), ogni comune ha regole proprie.

×