Vai al contenuto

Buongiorno 

vorrei capire io sn proprietaria di un appartamento con piscina al mare. Lo do in affitto ma come proprietaria io posso usufruire della piscina ?

Perché mi han detto ke io nn ho diritto. Solo se sn ospite posso. Ma mi sembra molto assurda cm cosa. Nn è più importante essere proprietario e pagare le tasse che essere ospite.

scusi lo sfogo ma è dall inizio dell estate che questa persona mi tarpina

Forse è meglio chiarito nel contratto che ne rivendichi il diritti da accesso, comunque sia è meglio mettersi d'accordo come e quando ti presenti e non presentarsi all'improvviso trovandoli in " mutande"!!!!!!!!?

 

Antonio

Molinodoppio dice:

Forse è meglio chiarito nel contratto che ne rivendichi il diritti da accesso, comunque sia è meglio mettersi d'accordo come e quando ti presenti e non presentarsi all'improvviso trovandoli in " mutande"!!!!!!!!?

Forse andrebbe chiarito  se la piscina è condominiale, o a uso esclusivo dell'appartamento in affitto?

F-Mariposa dice:

Forse andrebbe chiarito  se la piscina è condominiale, o a uso esclusivo dell'appartamento in affitto?

Condominiale

A meno di divieti nel regolamento contrattuale, il proprietario può utilizzare tutti i beni comuni anche se affitta.

Io so che l'utilizzo del trampolino è in rapporto al peso di ogni abitante di u.i.

Se si superano i 100 kg nessun tuffo.

Pericolo invecchiamento precoce trampolino.

 

  • Haha 1
enrico dimitri dice:

Io so che l'utilizzo del trampolino è in rapporto al peso di ogni abitante di u.i.

Se si superano i 100 kg nessun tuffo.

Pericolo invecchiamento precoce trampolino.

 

E che dire dei trampolini sovranisti?

Puoi usarli solo se erano condomini almeno 3 nonni su 4...

  • Haha 1
Mavi81 dice:

Condominiale

giusto per chiarezza:

 

condominiale nel senso altri  condomini possono utilizzare la piscina, l'ingresso materiale  alla piscina avviene su parti condominiali o bisogna accedere tramite una proprietà privata.

 

Antonio

Per coerenza @Mavi81 se hai locato il non uso della piscina è il meno.

è come un doppio uso costante e generalizzato dell'ascensore.

non è forse una questione legale, ma di buona fede si.

se vi sono dei costi di manutenzione ordinaria dovresti pagarli doppi in rapporto alla tua quota millesimale.

insomma, io eviterei.

Hai deciso di locare?

E allora privati dell'uso della piscina, senza troppi ragionamenti e goditi i frutti dell'affitto.

Magari andando in piscina...una vicino intendo..

 

Modificato da enrico dimitri
Molinodoppio dice:

giusto per chiarezza:

 

condominiale nel senso altri  condomini possono utilizzare la piscina, l'ingresso materiale  alla piscina avviene su parti condominiali o bisogna accedere tramite una proprietà privata.

 

Antonio

Si tt i condomini posso usufruire della piscina  l ingresso è nelle parti comuni.

Mavi81 dice:

Perché mi han detto ke io nn ho diritto. Solo se sn ospite posso.

e questo chi te lo ha detto?

 

Antonio

Mi sembra alquanto surreale una cosa del genere. Qui di io, proprietario, se affitto il mio immobile non posso utilizzare le parti comuni? 

E mettiamo il caso che il condominio abbia un parco con panchine e altro.. Teoricamente non potrei accedervi e magari godermi il fresco su una panchina e chiacchierare con altri condomini sol perché ho locato il mio appartamento? 

Ma siamo veramente fuori di testa.... 

 

  • Mi piace 1
Giovanni Inga dice:

Mi sembra alquanto surreale una cosa del genere. Qui di io, proprietario, se affitto il mio immobile non posso utilizzare le parti comuni? 

E mettiamo il caso che il condominio abbia un parco con panchine e altro.. Teoricamente non potrei accedervi e magari godermi il fresco su una panchina e chiacchierare con altri condomini sol perché ho locato il mio appartamento? 

Ma siamo veramente fuori di testa.... 

 

Di solito la diatriba è sui posti auto, perché se parcheggiano sia locatore che locatario gli altri condomini temono di trovare più difficilmente un posto libero.

Resta il fatto che eventuali limitazioni devono essere riportate nel regolamento contrattuale, altrimenti hanno diritto entrambi.

Giovanni Inga dice:

Mi sembra alquanto surreale una cosa del genere. Qui di io, proprietario, se affitto il mio immobile non posso utilizzare le parti comuni? 

E mettiamo il caso che il condominio abbia un parco con panchine e altro.. Teoricamente non potrei accedervi e magari godermi il fresco su una panchina e chiacchierare con altri condomini sol perché ho locato il mio appartamento? 

Ma siamo veramente fuori di testa.... 

 

Io per una questione di delicatezza e coerenza non me usufruirei.

Io.

Non è una questione legale, io mi sentirei fuori luogo, dal momento che locando, ho locato, appunto, il diritto di godimento anche delle parti comuni. 

Che senso ha che affitti e poi dico per dire, torni a lavare i panni nei lavatori, vai a prendere il sole in terrazzo condominiale, vai in piscina condominiale.

Io non mi sentirei a mio agio, mi sentirei ospite a casa mia.

Insomma a me le mezze misure non attraggono, ma ripeto Giovanni, è una mia idea.

Se poi essere signorile vuol dire star fuori di testa, beh...almeno mi auguro che riesca a scrivere il poema che ho dentro.😃🏉

Ciao.

enrico dimitri dice:

Io per una questione di delicatezza e coerenza non me usufruirei.

Io.

Non è una questione legale, io mi sentirei fuori luogo, dal momento che locando, ho locato, appunto, il diritto di godimento anche delle parti comuni. 

Che senso ha che affitti e poi dico per dire, torni a lavare i panni nei lavatori, vai a prendere il sole in terrazzo condominiale, vai in piscina condominiale.

Io non mi sentirei a mio agio, mi sentirei ospite a casa mia.

Insomma a me le mezze misure non attraggono, ma ripeto Giovanni, è una mia idea.

Se poi essere signorile vuol dire star fuori di testa, beh...almeno mi auguro che riesca a scrivere il poema che ho dentro.😃🏉

Ciao.

Ti quoto

Certe volte nella vita non si dovrebbe guardare alle leggi ed ai regolamenti ma alla opportunità di certi comportamenti

  • Grazie 1
×