Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Sutica53

Infiltrazione dopo pioggia: chi paga?

Buonasera,

dopo un violento temporale una parte del nostro salotto si è trasformato in un.. annaffiatoio! Dalla terrazza sovrastante, in un punto preciso (a ridosso della porta-finestra), è iniziato a piovere tanto che abbiamo dovuto mettere tre contenitori per raccogliere l'acqua.

L'amministratore subito interessato della questione, ci ha fatto sapere che l'inquilino che abita sopra (per brevi periodi all'anno, l'appartamento è quasi sempre chiuso) ha accettato di fare i lavori di isolamento ma ha chiesto che noi interveniamo nella spesa.

Ora la mia domanda è: ma chi deve pagare??? E' possibile che dobbiamo avere il danno e anche la beffa?

Grazie per le Vostre risposte sempre pronte ed esaustive!

Sutica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

le spese sono a carico del proprietario della terrazza per 1/3 della spesa, mentre i 2/3 ai condomini sottostanti.

 

art. 1126. Lastrici solari di uso esclusivo. (Derogabile)

Quando l'uso dei lastrici solari o di una parte di essi non è comune a tutti i condomini, quelli che ne hanno l'uso esclusivo sono tenuti a contribuire per un terzo nella spesa delle riparazioni o ricostruzioni del lastrico; gli altri due terzi sono a carico di tutti i condomini dell'edificio o della parte di questo a cui il lastrico solare serve, in proporzione del valore del piano o della porzione di piano di ciascuno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
art. 1126. Lastrici solari di uso esclusivo. (Derogabile)
Dopo "derogabile" aggiungerei "all'unanimità"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Dopo "derogabile" aggiungerei "all'unanimità"

concordo Tullio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie per la pronta risposta: i condomini sottostanti il piano del terrazzo sono 3 (2 appartamenti e 2 negozi di un unico proprietario), ma piove in testa a noi!, perché solo il nostro appartamento sottostà al terrazzo. Quindi tocca a noi concorrere per i 2/3? Pare una cosa folle!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

A meno che il danno non sia riconducibile ad incuria dell'utilizzatore esclusivo, in tal caso la responsabilità e quindi le spese per il risarcimento sono a suo carico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Grazie per la pronta risposta: i condomini sottostanti il piano del terrazzo sono 3 (2 appartamenti e 2 negozi di un unico proprietario), ma piove in testa a noi!, perché solo il nostro appartamento sottostà al terrazzo. Quindi tocca a noi concorrere per i 2/3? Pare una cosa folle!

No non tocca solo a voi partecipare per i 2/3 della spesa, devono partecipare anche i 2 appartamenti e 2 negozi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Nei 2/3 rientra anche il proprietario del terrazzo, che quindi pagherà 1/3 più la sua parte dei 2/3!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Nei 2/3 rientra anche il proprietario del terrazzo, che quindi pagherà 1/3 più la sua parte dei 2/3!
Nei 2/3 rientra anche il proprietario del terrazzo se possiede u.i. sotto al terrazzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Nei 2/3 rientra anche il proprietario del terrazzo se possiede u.i. sotto al terrazzo.

Non credo: secondo me il proprietario del lastrico solare paga 1/3 e poi insieme a tutti gli altri nella colonna paga i 2/3 secondo i millesimi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Non credo: secondo me il proprietario del lastrico solare paga 1/3 e poi insieme a tutti gli altri nella colonna paga i 2/3 secondo i millesimi.

Sempre che sia coperto anche il proprietario del lastrico.

1/3 lo paga il proprietario del lastrico

Se il proprietario del lastrico non ha alcuna proprietà coperta dal lastrico non paga nulla di più.

Se il proprietario ha una unità immobiliare di sua proprietà coperta dal lastrico pagherà oltre a 1/3 come proprietario del lastrico anche la sua quota millesimale sui 2/3 a carico di tutti i coperti.

 

Per rendere meglio l'idea, chi ha un appartamento al piano attico con lastrico esclusivo e non ha altre proprietà sotto il lastrico paga solo 1/3 della spesa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Non credo: secondo me il proprietario del lastrico solare paga 1/3 e poi insieme a tutti gli altri nella colonna paga i 2/3 secondo i millesimi.
Puoi anche non crederci ma è così;

cc Art.1126. Lastrici solari di uso esclusivo.

Quando l'uso dei lastrici solari o di una parte di essi non è comune a tutti i condomini, quelli che ne hanno l'uso esclusivo sono tenuti a contribuire per un terzo nella spesa delle riparazioni o ricostruzioni del lastrico; gli altri due terzi sono a carico di tutti i condomini dell'edificio o della parte di questo a cui il lastrico solare serve, in proporzione del valore del piano o della porzione di piano di ciascuno.

Premesso che il lastrico solare, anche se attribuito in uso esclusivo a uno dei condomini - ovvero in proprietà esclusiva dello stesso -, svolge funzione di copertura del fabbricato e perciò, ai sensi dell'art. 1126 c.c., le spese per la sua riparazione o ricostruzione sono poste per due terzi a carico del condominio (cfr. Cass. nn. 11029/03, 13858/01, 3542/94, 5125/93 e 1618/87), va osservato che, sempre secondo la giurisprudenza di questa Corte, il criterio di ripartizione fra i condomini di un edificio delle spese di manutenzione e riparazione del lastrico solare o della terrazza a livello che serva di copertura ai piani sottostanti, fissato dall'art. 1126 c.c. (un terzo a carico del condominio che abbia l'uso esclusivo del lastrico o della terrazza; due terzi a carico dei proprietari delle unità abitative sottostanti) riguarda non solo le spese per il rifacimento o la manutenzione della copertura, e cioè del manto impermeabilizzato, ma altresì quelle relative agli interventi che si rendono necessari in via consequenziale e strumentale, sì da doversi considerare come spese accessorie (Cass. n. 11449/92).

https://www.condominioweb.com/le-spese-per-il-lastrico-che-non-e-di-proprieta-di-tutti.1144

Se il proprietario esclusivo del lastrico NON possiede u.i. sottostanti, NON parteciperà ai 2/3, ma solamente al 1/3 di sua totale competenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Vi ringrazio tutti, tantissimo!!! Sono sempre piacevolmente sorpresa dalle diverse risposte ai miei quesiti...

Dunque, vediamo se riesco a spiegarmi meglio... Noi abitiamo in un appartamento al primo piano; sullo stesso piano c'è un altro inquilino che non centra con la terrazza; sopra di noi c'è un unico proprietario che occupa tutto il piano (lo usa molto poco...).

Il nostro appartamento è composto - tra l'altro - da un salotto che ha un pezzetto che sta sotto la terrazza in questione e da cui pioveva dentro in seguito a un grosso temporale, come già spiegato sopra.

La casa ha un altro piano (il terzo) di proprietà di un altro inquilino e il piano terra - sui cui ci sono due negozi - di proprietà di una quinta persona.

Ecco... spero di essermi spiegata bene!

Dunque... si può considerare condominiale una terrazza usata esclusivamente dal proprietario dell'appartamento? Cioè.. anche gli altri proprietari della casa sono tenuti a pagare la quota o solo noi che siamo sotto? In fondo le uniche persone che hanno beneficio da questo spazio siamo noi e l'inquilino sopra.

Scusate ancora... spero di essermi spiegata bene.

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Dunque... si può considerare condominiale una terrazza usata esclusivamente dal proprietario dell'appartamento? Cioè.. anche gli altri proprietari della casa sono tenuti a pagare la quota o solo noi che siamo sotto? In fondo le uniche persone che hanno beneficio da questo spazio siamo noi e l'inquilino sopra.

Scusate ancora... spero di essermi spiegata bene.

Grazie!

4sfbef.jpg

Se le cose stanno come è rappresentato in figura, sia la riparazione del lastrico che i danni al tuo appartamento vanno così ripartiti:

1/3 della spesa la paga il proprietario del secondo piano.

Gli altri 2/3 della spesa vanno ripartiti per millesimi di proprietà unicamente tra te ed il proprietario del negozio 2 perchè solo voi siete sotto la proiezione del lastrico.

Il negozio 1 e Tizio non partecipano a nessuna spesa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se le cose stanno come è rappresentato in figura, sia la riparazione del lastrico che i danni al tuo appartamento vanno così ripartiti:

1/3 della spesa la paga il proprietario del secondo piano.

Gli altri 2/3 della spesa vanno ripartiti per millesimi di proprietà unicamente tra te ed il proprietario del negozio 2 perchè solo voi siete sotto la proiezione del lastrico.

Il negozio 1 e Tizio non partecipano a nessuna spesa.

Sono d'accordo con Leonardo, in pratica è lo stesso caso descritto quì;

http://www.monticchio10.altervista.org/terrazzo.pdf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazieeeeee!!! Vi ringrazio moltissimo per le risposte.. scusate il ritardo ma ero via e non ricordavo la password per poter entrare nel sito.

Siete veramente molto gentili, ancora grazie! Siete stati veramente esplicativi, grazie a Leonardo 53 per il disegno che corrisponde proprio alla realtà.

Buon lavoro a tutti!

Sutica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Visto il disegno del caso che Lei mi segnala.. grazie mille.. così si capisce proprio bene e così potrò stampare e portarlo all'amministratore che davvero ci fa diventare matti.. praticamente lo paghiamo (salato...) ma ci dobbiamo arrangiare da soli per risolvere i vari problemi.

Un saluto a Trieste, città che adoriamo, non fosse altro per il fatto di avere figlio e famiglia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Buonasera, vedo con dispiacere che la mia risposta non si è salvata..

Avevo ringraziato molto tutti per le risposte, perchè sono state veloci ed esaustive! Grazie Tullio Ts, ho letto il caso di cui mi mette il link e mi ci sono proprio trovata!

Ancora grazie e buon lavoro

Sutica53

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Un saluto a Trieste, città che adoriamo, non fosse altro per il fatto di avere figlio e famiglia...
Contraccambio perchè a me piacciono le dolomiti, ed aggiungo a chi non piacciono?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×