Vai al contenuto
MIChris

Indicazione nome del delegato verbale assemblea

Cari utenti,

vorrei fare una domanda........secondo voi è obbligatorio indicare il nome del delegato nel verbale????noi sinceramente abbiamo sempre indicato la persona presente per delega..........

Grazie

Concordo, in caso di delega di norma viene scritto nella lista dei presenti, il nome del condomino titolare ed affianco "rappresentato dal Sign/ra ....... "

Ovvero lo stesso nome che compare nella delega scritta dal delegante

Ragazzi io non discuto la prassi.........ma voglio sapere se vi è l'obbligo ......

Ragazzi io non discuto la prassi.........ma voglio sapere se vi è l'obbligo ......
Neppure il verbale è d'obbligo scriverlo, per cui non c'è l'obbligo di scrivere il nome del delegato, per dire meglio se nessuno impugna, le delibere sono valide anche senza sia scritto il verbale;

 

La redazione per iscritto del verbale delle riunioni dell'assemblea dei condomini, prevista dall'ultimo comma dell'art. 1136 cod. civ., non è prescritta a pena di nullità, tranne nel caso che la delibera assembleare incida su diritti immobiliari. (Cass. civ., sez. II, 16 luglio 1980, n. 4615)

p.s. comunque il nome del delegato può essere ricavato dalla delega che viene conservata.

Scusatemi.. ma l'art. 1136 c.c., inderogabile, riporta chiaramente che deve essere redatto "processo verbale" trascritto nel registro. Quindi non sono d'accordo con Tullio quando afferma che che non ci sia obbligo.

Per il resto, rimango dell'idea che sia sempre meglio riportare il nome di presenti e delegati.

https://www.condominioweb.com/verbale-di-assemblea-elemento-fondamentale-ed-essenziale-per-la-vita-condominiale.239

Scusatemi.. ma l'art. 1136 c.c., inderogabile, riporta chiaramente che deve essere redatto "processo verbale" trascritto nel registro. Quindi non sono d'accordo con Tullio quando afferma che che non ci sia obbligo.

Per il resto, rimango dell'idea che sia sempre meglio riportare il nome di presenti e delegati.

https://www.condominioweb.com/verbale-di-assemblea-elemento-fondamentale-ed-essenziale-per-la-vita-condominiale.239

Giovanni sono d'accordo anche io che è sempre meglio per evitare tante discussioni ma appositamente ho specificato se è d'obbligo............a perer mio visto che parliamo di un mandato di rappresentanza non vedo il perché sia obbligatorio che venga riportato il nome del mio delegato

Scusatemi.. ma l'art. 1136 c.c., inderogabile, riporta chiaramente che deve essere redatto "processo verbale" trascritto nel registro. Quindi non sono d'accordo con Tullio quando afferma che che non ci sia obbligo.
Giovanni, io ho fatto 2 + 2, esistendo una sentenza (non l'ho scritta io) che afferma la non obbligatorietà della scrittura del Verbale* non si scriverà ovviamente neppure il nome del delegato, e come ho detto, ora che c'è l'obbligo della delega scritta, il nome si potrà sempre ricavare con la visione delle documentazioni in custodia all'amministratore.

 

* postata molti anni fa da Massi

Spesso nei registri già predisposti, si trova la seguente frase.. "sono presenti o rappresentati per delega i signori":..

Avrà un significato anche se non c'è, come dite, obbligo?

Se poi i presenti e i delegati possono essere identificati per altre vie... ma io, vado sul sicuro e non costa nulla..

Spesso nei registri già predisposti, si trova la seguente frase.. "sono presenti o rappresentati per delega i signori":..

Avrà un significato anche se non c'è, come dite, obbligo?

Se poi i presenti e i delegati possono essere identificati per altre vie... ma io, vado sul sicuro e non costa nulla..

Ma certo che non costa nulla, tanto è vero che nel post #3 avevo indicato la stessa identica cosa.

Tullio.. io non ho detto che hai sbagliato ma che non sono d'accordo con il fatto che il verbale non debba essere scritto nel registro.. per quanto previsto dall'articolo menzionato..

E sai bene, come giustamente hai scritto, che nel caso di impugnativa il condòmino deve avere scienza e coscienza di ciò di cui si è discusso e deliberato in assemblea.

Ragazzi onde evitare che magari mi sono spiegato male io semplifico la domanda:

 

- Condominio Sal Dei Sassi

 

Presenti di persona o per delega

 

- Sig.re Tizio presente

 

- Sig.re Caio presente per delega

 

- Sig.re Pinco presente

 

- Sig.re Pallino presente per delega

Affianco al presente per delega secondo voi si deve obbligatoriamente aggiungere:

 

- Sig.re Tizio presente

 

- Sig.re Caio presente per delega e rappresentato dal sig.ra Superman

 

- Sig.re Pinco presente

 

- Sig.re Pallino presente per delega e rappresentato dal sig.re Batman

Affianco al presente per delega secondo voi si deve obbligatoriamente aggiungere:

 

- Sig.re Tizio presente

 

- Sig.re Caio presente per delega e rappresentato dal sig.ra Superman

 

- Sig.re Pinco presente

 

- Sig.re Pallino presente per delega e rappresentato dal sig.re Batman

Nei verbali nel condominio dove abito è scritto così, sull'obbligatorietà, mi pare che non esista nessuna norma di legge
Nei verbali nel condominio dove abito è scritto così, sull'obbligatorietà, mi pare che non esista nessuna norma di legge

Ragazzi ok perfetto condivido anche io che è opportuno mettere il nome degli stessi............ma chiedevo se vi un obbligo..........e giustamente voi mi avete risposto che è opportuno inserirli ma non vi è l'obbligo...........quindi grazie per la risposta 😉

Ragazzi ok perfetto condivido anche io che è opportuno mettere il nome degli stessi............ma chiedevo se vi un obbligo..........e giustamente voi mi avete risposto che è opportuno inserirli ma non vi è l'obbligo...........quindi grazie per la risposta 😉

anch'io ho avuto la stessa discussione con il nostro amministratore. Lui non indica mai i nomi di chi e' delegato.ma cosi' facendo...un condomino puo' avere anche...che so...25 deleghe..e superare i limiti imposti x legge (che fra l'altro non ricordo quali siano...potete ricordarmeli cosi' me li segno...) un condomino non puo' avere piu' di nr.....deleghe che non superino i...(tot) millesimi. Capite che...se non sono presente all'assemblea ed i nomi di chi delega chi...sono assenti...poi..alla fine...e' un bel guazzabuglio...andare a verificare.....grazie

non ci sono limiti al di sotto dei 20 condòmini.

salvo restrizioni del regolamento condominiale.

poi il delegato non può portare più di un quinto delle teste e non deve superare i 200/1000.

 

art. 67 delle disposizioni di attuazione del codice civile:

Ogni condomino può intervenire all'assemblea anche a mezzo di rappresentante, munito di delega scritta. Se i condomini sono più di venti, il delegato non può rappresentare più di un quinto dei condomini e del valore proporzionale

Fonte /la-legge-di-riforma-del-condominio-ha-introdotto-il-cosi-detto-divieto.1648#ixzz3s4WMZaN6https://www.condominioweb.com/la-legge-di-riforma-del-condominio-ha-introdotto-il-cosi-detto-divieto.1648#ixzz3s4WMZaN6

https://www.condominioweb.com

×