Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
gabrich

Indennità al portiere per ritiro della posta raccomandata e/o pacchi vari

Buongiorno a tutti vorrei porvi ill seguente quesito in merito alle attività scolte dal portire dello stabile in cui abito, relativamente alla ricezione di posta raccomandata o plichi vari:

il portiere mi ha comunicato che in base ad una norma del suo contratto di lavoro, gli spetta una "indennità" apari a € 0,80 per ogni plico, pacco o busta che ritira per mio conto, è corretto?

nel caso sia corretto i soldi devono essere dati direttamente al portire o l'amministratore dovrà produrre una boletta per ogni condomino che ha delgato il portire al ritiro della posta "non ordinaria"?

ringrazio per l'eventuale risposta.

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Per la posta ordinaria non è prevista alcuna indennità. Per tutte le altre ipotesi, (ritiro e distribuzione di corrispondenza straordinaria per la quale è prevista la firma) è contemplata la corresponsione di un'indennità pari a centesimi 88.

Per i particolari, ti invito a consultare il CCNL (qualora applicato) art. 17 comma 4 lettera m che trovi quì:

http://www.cisal.org/images/documenti/CCNL/CCNL-CONFEDILIZIA-CISAL-2013.pdf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La nostra portiera ha la delega e ritira abitualmente raccomandate e pacchi, firmando per ricevuta, senza mai aver richiesto indennizzo alcuno, ne mai si è posto il problema nel corso degli anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Probabilmente perché non é a conoscenza di questa indennità. Tra l'altro, come detto, si dovrebbe conoscere quale contratto abbia in essere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie Giovanni per le preziose informazioni...dalla lettura del contratto in caso l'immobile sia ad uso prevalentemente abitativo l'indennità dovrebbe essere pari a € 0,63 e non 0,88 come richiesto dal mio portiere...ma mi resta sempre il dubbio se i 63 centesimo o gli 88 debbano essere calcolati per ogni singola lettera che ricevo??? infatti l'art. 17 comma 4 lettera m) indica che l'indennità sarà dovuta indipendentemente dal volume della corrispondenza da ritirare...

Mi viene da pensare che nell'ufficio dove lavoro riceviamo tra le 50/60 raccomandante al giorno che moltiplicate per € 0,88 prevede un'indennità al portiere giornaliera tra i 44 e 52 euro!!!!che moltiplicati per i giorni lavorativi e di ricezione della posta (5) e per le settimane (52) fa un totale di € 11.440/13.520...praticamente gli dovremmo pagare un'altro stipendio!!! secondo te è corretto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Sì, hai ragione. E' 63 cent.

Il calcolo è per unità abitativa, se non ricordo male.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Sì, hai ragione. E' 63 cent.

Il calcolo è per unità abitativa, se non ricordo male.

quindi se ho capito bene l'indennità di 0,63 centesimi è per unità abitativa e non per ogni lettera o plico che ricevo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Per ogni unità abitativa.

Per la corrispondenza straordinaria sarà necessaria l'autorizzazione al custode da parte del condomino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Salve avrei alcune domande...sono una portiera da 3 anni ho 45 famiglie e non vogliono pagarmi le indennità raccomand. e le indennità per lo spostamento dei secchioni. Cosa posso fare.?poi volevo sapere se mi aspettani anche le indennità per annaffiatura grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se non ti pagano le dovute indennita' ti astieni dal compiere le relative attività .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Credo che 50/60 raccomandate al giorno siano un po' tante e non si può pretendere che il portiere se ne occupi; pertanto assumete una segretaria che si occupi della posta o fatevi creare una casella postale all'ufficio postale e andate a ritirarle voi.

Per l'indennità dipende da tanti fattori. Nello stabile dei miei non gli abbiamo mai corrisposto nessuna indennità né per la posta, né per l'immondizia, ma a Natale e Pasqua la busta sostanziosa era garantita .... come noi molti altri e si vede che alla fine a lui conveniva così .....tante volte un accordo si trova!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ai portieri spettano indennità mensili per ciascuna unità immobiliare di € 0,63 se l'edificio è a prevalente destinazione abitativa, e di € 0,88 se a prevalente destinazione uffici.

Assolutamente non per singola corrispondenza!

Per la movimentazione dei contenitori per la raccolta differenziata spetta un'indennità mensile di 1 euro per unità immobiliare (obbligatoria).

Se invece si tratta di raccogliere la spazzatura dei singoli residenti, questo è oggetto di un rapporto privato che non riguarda il Condominio e che il portiere (o chi altri) svolgerà al di fuori dell'orario di lavoro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×