Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
niglio

Incredibile, lo vogliono ma non lo mettono

Buongiorno, sono nuovo nel forum ho letto di tutto, ma non mi sembra di avere trovato niente che assomiglia alla mia situazione, se qualcuno vorrà darmi il suo parere o consiglio.

Condominio di 18 appartamenti, non amministrato, " nessuno '' lo vuole l'amministratore ho acquistato da 3 anni e sono stato l'ultimo ad arrivare, per circa 6 mesi tutto bene tutti gentili tutti a precisare dell'inutilità di un amministratore, quasi a volere dire, noi siamo già d'accordo non fare cose strane, ok anche a me va bene ho già il mutuo un spesa in più non la voglio.

Poi pian piano un crescendo di rumori sbattimenti di porte tavoli o sedie spostate rumorosamente musica ad alto volume, e la precisazione puntuale quando di uno quando dell'altro che non sente niente ne di tizio ne di caio.

Poi quel continuo porsi, cioè prima il rumore poi quando devo tornare da lavoro o andarci e questi più o meno sono orari sempre uguali farsi trovare sulle scale, con quel modo di guardarti ( sono io non mi dici niente ) facciamo una bella litigata.

Io e mia moglie facciamo attenzione diciamo ai nostri figli di fare attenzione di non fare rumore forse non volendo li stiamo provocando, e poi esce una persona che velatamente dice certo se si litiga si mette un amministratore.

Allora è qua che si vuole cascare, è possibile che ne puntano uno lo fanno scoppiare fino ad arrivare al litigio, per poi mettere l'amministratore ?

La nostra vita è un inferno cosa devo fare !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Buongiorno, sono nuovo nel forum ho letto di tutto, ma non mi sembra di avere trovato niente che assomiglia alla mia situazione, se qualcuno vorrà darmi il suo parere o consiglio.

Condominio di 18 appartamenti, non amministrato, " nessuno '' lo vuole l'amministratore ho acquistato da 3 anni e sono stato l'ultimo ad arrivare, per circa 6 mesi tutto bene tutti gentili tutti a precisare dell'inutilità di un amministratore, quasi a volere dire, noi siamo già d'accordo non fare cose strane, ok anche a me va bene ho già il mutuo un spesa in più non la voglio.

Poi pian piano un crescendo di rumori sbattimenti di porte tavoli o sedie spostate rumorosamente musica ad alto volume, e la precisazione puntuale quando di uno quando dell'altro che non sente niente ne di tizio ne di caio.

Poi quel continuo porsi, cioè prima il rumore poi quando devo tornare da lavoro o andarci e questi più o meno sono orari sempre uguali farsi trovare sulle scale, con quel modo di guardarti ( sono io non mi dici niente ) facciamo una bella litigata.

Io e mia moglie facciamo attenzione diciamo ai nostri figli di fare attenzione di non fare rumore forse non volendo li stiamo provocando, e poi esce una persona che velatamente dice certo se si litiga si mette un amministratore.

Allora è qua che si vuole cascare, è possibile che ne puntano uno lo fanno scoppiare fino ad arrivare al litigio, per poi mettere l'amministratore ?

La nostra vita è un inferno cosa devo fare !

In mancanza dell'amministratore tu stesso puoi convocare l'assemblea invitando tutti i condomini con all'OdG "nomina amministratore", se l'assemblea non delibererà in merito nominando l'amministratore potrai adire all'A.G. --> art 1129 cc per la nomina da parte del Giudice.

 

Comunque con questo non risolverai tutti i problemi, perchè l'educazione ed il vivere civile non lo può imporre l'amministratore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Forse non mi sono spiegato, credo che stiano cercando il capo espiatorio per metterlo gli altri 17 sono già d'accordo per metterlo per poter dire a è colpa tua se c'è.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quello che conta e che vale per la nomina di un amministratore sono la convocazione dell'assemblea, la votazione e la delibera. Sarà poi la votazione annotata nel verbale a raccontare chi sia effettivamente pro o contro la nomina dell'amministratore.

 

Tutto il resto è puro ed inutile chiacchiericcio utile a foraggiare l'ipocrisia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Forse non mi sono spiegato, credo che stiano cercando il capo espiatorio per metterlo gli altri 17 sono già d'accordo per metterlo per poter dire a è colpa tua se c'è.

Il fatto è alquanto strano e forse c'è qualcos'altro che non riesce a capire.

Dici che son tutti d'accordo e si coprono a vicenda quando fanno rumore, sfidandoti addirittura con provocazioni.

 

Se davvero tutto volessero l'amministratore non ci sarebbe bisogno di provocarti perchè per nominare l'amministratore non c'è bisogno dell'unanimità di TUTTI i condòmini.

Senza dover ricorrere al Giudice, è sufficiente che a volerlo sia la maggioranza dei condòmini che rappresenta almeno metà del valore dell'edificio, per cui, se tutti lo vogliono, possono nominare chi vogliono, quando vogliono e con il compenso che vogliono, indipendentemente dal tuo voto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Secondo me e' il contrario :nessuno lo vuole . 😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Secondo me e' il contrario :nessuno lo vuole . 😉 lo vorrebbe?] (lo stesso che ho capito io), che si arrangino, ovvero possono autogestirsi assumendosi in solido tra loro condomini tutte le responsabilità civili, penali, fiscali e ed amministrative delle parti comini del condominio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io ho capito che stare senza amministratore andasse bene anche a niglio.

Nel post iniziale, infatti, dice testualmente:

 

"ok anche a me va bene ho già il mutuo un spesa in più non la voglio"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Io ho capito che stare senza amministratore andasse bene anche a niglio.

Nel post iniziale, infatti, dice testualmente:

 

"ok anche a me va bene ho già il mutuo un spesa in più non la voglio"

Va bene lo stesso, se nessuno vuole l'amministratore, che si arrangino, evviva l'anarchia, che si può dire di più?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

... che pare che quasi tutti vogliano l'amministratore anche se nessuno vuole assumersi la responsabilità e "la colpa" della nomina.

Masochismo doc !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io però non ho capito una cosa. Non c'è amministratore, questo è chiaro.

Allora chi ha le delega sul conto corrente condominiale, se esiste, sarebbe obbligatorio. In alternativa chi raccoglierebbe i soldi per le spese condominiali, chi pagherebbe le fatture, chi adempirebbe agli obblighi fiscali del condominio???

Nelle liti tra condomini l"amministratore non c'entra niente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Io però non ho capito una cosa. Non c'è amministratore, questo è chiaro.

Allora chi ha le delega sul conto corrente condominiale, se esiste, sarebbe obbligatorio. In alternativa chi raccoglierebbe i soldi per le spese condominiali, chi pagherebbe le fatture, chi adempirebbe agli obblighi fiscali del condominio???

Nelle liti tra condomini l"amministratore non c'entra niente.

Se non c'è amministratore non c'è nemmeno l'obligo del conto corrente.

Di volta in volta l'assemblea delegherà un condòmino a compiere un determinato atto in nome e per conto del condominio.

Si tratta di diritto privato per cui l'obbligo sussiste solo su ricorso di almeno un condòmino.

Se nessuno ricorre vivono tutti felici e contenti lo stesso o si fanno la guerra ogni giorno.

Contro alcuni tipi di "dispetti", però, neanche l'amministratore può fare nulla.

Leggi questo articolo:

https://www.condominioweb.com/cosa-succede-se-non-nomina-un-amministratore.1035

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Avete in parte preso tutti i miei dubbi,nessuno vuole essere nominato per quello che lo ha messo, nessuno vuole essere delegato a pagare l'unica bolletta condominiale che abbiamo, o forse c'è qualcosa di più occulto che mi sfugge.

 

I dispetti sono rivolti solo alla mia famiglia, possibile che un intero complesso immobiliare ne punti uno e cercano di fallo scoppiare in tutti i modi.

 

Chiedo se sono cose già successe come un sistema studiato ad oc per ottenere, il risultato finale un amministratore e poi forse continuare a spingere fino a costringermi ad andarmene, per poi dire al nuovo acquirente è stato quel testa di c........ che lo ha messo !

 

Scusate mi sto sfogando un pò.

 

Grazie a tutti per le risposte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L' amministratore viene nominato dalla maggioranza oppure dal giudice non messo da un unico condomino .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

I dispetti sono rivolti solo alla mia famiglia, possibile che un intero complesso immobiliare ne punti uno e cercano di fallo scoppiare in tutti i modi.

E' proprio questo che devi cercare di scoprire.

Perchè sono tutti contro di te?

Hanno interpretato male qualche tuo gesto o qualche gesto della tua famiglia?

Si sono sempre interessati a rotazione di qualcosa che tu non vuoi fare (ad esempio le pulizie delle scale)?

Visto che siete sempre stati senza amministratore e siete in 18, chi si occupa di raccogliere i soldi, pagare le bollette e provvedere agli adempimenti fiscali?

Sei lì da 3 anni e le ostilità sono iniziate 6 mesi dopo il tuo arrivo.

Forse si aspettavano che al primo esercizio annuale dopo il tuo arrivo fosse il tuo turno di raccogliere i soldi e pagare le bollette?

 

Secondo me c'è qualcosa sotto che va al di là dal volere un amministratore addossando la "colpa" a qualcuno.

In 3 anni non c'è confidenza con nessuno? Neanche tra tua moglie e le altre mogli?

Cerca di far indagare a tua moglie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Avete in parte preso tutti i miei dubbi,nessuno vuole essere nominato per quello che lo ha messo, nessuno vuole essere delegato a pagare l'unica bolletta condominiale che abbiamo, o forse c'è qualcosa di più occulto che mi sfugge.

 

I dispetti sono rivolti solo alla mia famiglia, possibile che un intero complesso immobiliare ne punti uno e cercano di fallo scoppiare in tutti i modi.

 

Chiedo se sono cose già successe come un sistema studiato ad oc per ottenere, il risultato finale un amministratore e poi forse continuare a spingere fino a costringermi ad andarmene, per poi dire al nuovo acquirente è stato quel testa di c........ che lo ha messo !

 

Scusate mi sto sfogando un pò.

 

Grazie a tutti per le risposte

Una domanda secca:

Chi ti chiede i soldi per le spese parti comuni? Minimo una fattura per la luce scale c'è. A chi è intestata? A chi arriva? E l'acqua? Avete contatori omologati individuali con contratti individuali?

Non sono un esperto ma vivo in condominio. Qualcosa del tuo codominio non mi pare tornare, liti a parte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

A comune abbiamo solo il contatore luce vano scale interno , ed è intestato ad un condomino, i pagamenti li facciamo a girare fra i condomini, io il mio turno l'ho fatto l'anno dopo il mio arrivo, io il mio l'ho sempre pagato regolarmente.

 

Ma nonostante questo continuano a provocarmi, la persona che parla di amministrazione a pagamento è anche tutt'uno con il costruttore che bada caso fa anche amministrazione condominiale, e quando a la possibilità questo condomino parla sempre del costruttore come amministratore, non di amministratori in genere, e lo dice sempre puntando me, inventandosi una lite che non c'è, ma non capisco cosa ci guadagnano gli altri condomini visto che si vedranno aumentare una spesa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E' sbagliato intestare il contatore condominiale ad un condomino, pensa se qualche condomino non versi la quota, questa dovrà pagarla il titolare del contratto oppure rischiare la sospensione della fornitura, tra l'altro è strano che l'ente fornitore accetti una utenza condominiale intestata ad un condomino e non con CF condominiale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Deduco che non ci sia una assicurazione condominiale, a chi sarebbe intestata?

Cosa succederebbe poi in caso di lavori straordinari?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
la persona che parla di amministrazione a pagamento è anche tutt'uno con il costruttore che bada caso fa anche amministrazione condominiale, e quando a la possibilità questo condomino parla sempre del costruttore come amministratore, non di amministratori in genere, e lo dice sempre puntando me, inventandosi una lite che non c'è

Ecco, ora è tutto chiaro!

 

non capisco cosa ci guadagnano gli altri condomini visto che si vedranno aumentare una spesa.

Probabilmente non ci guadagnano nulla di concreto. Ma non stupirti.. alcune persone non sono nè lucide nè razionali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Credo che paola 74 abbia preso nel segno.

 

Grazie a tutti quelli che hanno risposto

 

Niglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao Niglio, grazie a te. In bocca al lupo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×