Vai al contenuto
Sergio85

IMU e TASI seconda casa

Buongiorno,

 

lo scorso 30/10/2015 ho acquistato una seconda casa. La settimana prossima dovrò pagare imu e tasi. i miei dubbi sono:

 

- devo pagare anche per i due mesi del 2015 o erano a carico del precedente proprietario?

- se sì, a quale ufficio posso rivolgermi per farmi aiutare a calcolare quanto devo pagare?

 

Grazie

Buongiorno,

 

lo scorso 30/10/2015 ho acquistato una seconda casa. La settimana prossima dovrò pagare imu e tasi. i miei dubbi sono:

 

- devo pagare anche per i due mesi del 2015 o erano a carico del precedente proprietario?

- se sì, a quale ufficio posso rivolgermi per farmi aiutare a calcolare quanto devo pagare?

 

Grazie

--link_rimosso--

--link_rimosso--

Grazie mille.

 

ma per i mesi arretrati (novembre e Dicembre 2015) posso fare il calcolo con 14 mesi o devo fare due separati? è quello il mio dubbio

Grazie mille.

 

ma per i mesi arretrati (novembre e Dicembre 2015) posso fare il calcolo con 14 mesi o devo fare due separati? è quello il mio dubbio

Devi passare all'ufficio tributi del tuo comune. Loro ti faranno i calcoli.

Devi passare all'ufficio tributi del tuo comune. Loro ti faranno i calcoli.

In realtà, avresti dovuto pagare i 2 mesi del 2015 a metà dicembre 2015.

Probabilmente avrai una sovrattassa.

L’IMU è dovuta per anno solare ed è commisurata ai mesi di possesso dell’immobile, considerandola dovuta per l’intero mese se il possesso è superiore a 15 giorni. Nel tuo caso, quest'anno sarai tenuto al pagamento dei soli mesi di novembre e dicembre, mentre il venditore sarà tenuto a pagare i restanti 10 mesi. Il prossimo anno, invece, verserai l'Imu per tutto il 2016.

L’IMU è dovuta per anno solare ed è commisurata ai mesi di possesso dell’immobile, considerandola dovuta per l’intero mese se il possesso è superiore a 15 giorni. Nel tuo caso, quest'anno sarai tenuto al pagamento dei soli mesi di novembre e dicembre, mentre il venditore sarà tenuto a pagare i restanti 10 mesi. Il prossimo anno, invece, verserai l'Imu per tutto il 2016.

Sei sicura di quello che dici?

Il 16 dicembre 2016 non si pagherà il saldo per il possesso 2016?

Che io sappia, non credo che l'IMU funzioni come la dichiarazione dei redditi in cui l'anno successivo si dichiarano i redditi dell'anno precedente.

L’IMU è dovuta per anno solare ed è commisurata ai mesi di possesso dell’immobile, considerandola dovuta per l’intero mese se il possesso è superiore a 15 giorni. Nel tuo caso, quest'anno sarai tenuto al pagamento dei soli mesi di novembre e dicembre, mentre il venditore sarà tenuto a pagare i restanti 10 mesi. Il prossimo anno, invece, verserai l'Imu per tutto il 2016.
Sei sicura di quello che dici?

Il 16 dicembre 2016 non si pagherà il saldo per il possesso 2016?

Che io sappia, non credo che l'IMU funzioni come la dichiarazione dei redditi in cui l'anno successivo si dichiarano i redditi dell'anno precedente.

sono d'accordo con leonardo.

l'imu/tasi si paga per l'anno in corso.

domani scade l'acconto per il 2016.

sono d'accordo con leonardo.

l'imu/tasi si paga per l'anno in corso.

domani scade l'acconto per il 2016.

Si, avete ragione. Ci stavo giusto riflettendo ora guardando dei versamenti relativi all'Imu di un immobile acquistato a Luglio 2014. Scusate, è che la normativa sui tributi locali è sempre troppo ingarbugliata per me 🙂

Buongiorno,

 

lo scorso 30/10/2015 ho acquistato una seconda casa. La settimana prossima dovrò pagare imu e tasi. i miei dubbi sono:

 

- devo pagare anche per i due mesi del 2015 o erano a carico del precedente proprietario?

- se sì, a quale ufficio posso rivolgermi per farmi aiutare a calcolare quanto devo pagare?

Grazie

Facciamo un po di chiarezza

Per quanto concerne il 1° quesito ...... è corretto "l'imu/tasi si paga per l'anno in corso" quindi i mesi di novembre e dicembre 2015 andavano pagati entro il 2015.

Li potrà pagare anche successivamente (anche ora) con applicazione di una mora, con ravvedimento, per l'entità della mora deve chiedere all'ufficio tributi del comune ove è ubicato l'immobile.

 

Per quanto concerne il 2° quesito ......all'ufficio tributi del comune ove è ubicato l'immobile.

 

ANCORA, una cosa molto importante.....a causa del cambiamento dell'intestatario dell'immobile NON ricordo se tale circostanza rientra nei casi previsti per la compilazione e consegna della domanda di variazione ......

×