Vai al contenuto
snobba

IMU coniugi residenti in comuni diversi

Articoli apparsi su giornali danno risposte contrastanti al seg quesito.

Due coniugi hanno residenza in Comuni diversi.

La casa dove abita e risiede lei è tutta sua 100%

La casa dove abita e risiede lui appartiene ad entrambi al 50%.

Sono entrambe prima casa?

Entrambi i coniugi hanno diritto alla detrazione di 200€?

grazie

Dai valore ad ogni momento che vivi, ricorda che il tempo non aspetta nessuno

Scritto da snobba il 29 Mag 2012 - 22:17:28: Articoli apparsi su giornali danno risposte contrastanti al seg quesito.

Due coniugi hanno residenza in Comuni diversi.

La casa dove abita e risiede lei è tutta sua 100%

La casa dove abita e risiede lui appartiene ad entrambi al 50%.

Sono entrambe prima casa?

Entrambi i coniugi hanno diritto alla detrazione di 200€?

grazie

Dai valore ad ogni momento che vivi, ricorda che il tempo non aspetta nessuno

Provo a risponderti aspettando conferme o smentite.

 

La casa dove abita e risiede lei la paga tutta lei come prima casa ed ha diritto alla detrazione di 200 euro annue.

Per la casa dove abita lui:

 

lui paga come prima casa per il suo 50% ed ha diritto alla detrazione di 200 euro annue

 

lei paga come seconda casa per il suo 50% e non ha diritto a detrazioni.

 

Inserito il - 29 Mag 2012 : 22:17:28

 

Articoli apparsi su giornali danno risposte contrastanti al seg quesito.

Due coniugi hanno residenza in Comuni diversi.

La casa dove abita e risiede lei è tutta sua 100%

La casa dove abita e risiede lui appartiene ad entrambi al 50%.

Sono entrambe prima casa?

Entrambi i coniugi hanno diritto alla detrazione di 200€?

grazie

Dai valore ad ogni momento che vivi, ricorda che il tempo non aspetta nessuno

 

spetta solo una detrazione .

 

Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro.

(Papa Giovanni Paolo II )

la risposta di peppe64 discorda dalle due precedenti, o forse ho frainteso io.

sembra infatti che fabio, guido e leonardo ritengono che in totale la detrazione diventerà di 300€:

200€ per lei per la casa esclusiva dove risiede;

100€ a lui per la metà della casa dove risiede lui.

 

------------------

Dai valore ad ogni momento che vivi, ricorda che il tempo non aspetta nessuno

Quello che dice Peppe è vero se parliamo di abitazione nello stesso comune. Nel caso di abitazioni in comuni differenti, sempre parlando di soggetti residenti, la detrazione sulla casa intestata al 50% ai due coniugi è di 200 € per il residente e l'altro intestatario paga l'IMU con l'aliquota della seconda casa.

(guida IMU Ministero economia e finanza - pag 32)

Saluti

 

Guido

Inserito il - 30 Mag 2012 : 21:18:15

 

la risposta di peppe64 discorda dalle due precedenti, o forse ho frainteso io.

sembra infatti che fabio, guido e leonardo ritengono che in totale la detrazione diventerà di 300€:

200€ per lei per la casa esclusiva dove risiede;

100€ a lui per la metà della casa dove risiede lui.

Dai valore ad ogni momento che vivi, ricorda che il tempo non aspetta nessuno

ops

scusa avevo capito male io ,non avevo notato "in comuni diversi"

 

un unica detrazione spetta solo su residenze diverse dei coniugi ma ubicate nello stesso comune .(serve ad evitare elusione fiscale ,nel caso di comuni diversi il legislatore presume reali esigenze di avere residenze diverse ,_esempio motivi di lavoro etc etc ,e quindi ammette la doppia detrazione )

 

Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro.

(Papa Giovanni Paolo II )

Forse, data l'ora, non riesco a comprendere i dubbi. Ritengo che la risposta di Leonardo sia esatta e non dia luogo a fraintendimenti. Come dalla circolare n.3/DF, in caso di abitazioni ubicate in comuni diversi, ciascun soggetto passivo può beneficiare di autonome agevolazioni, purché ognuno abbia nel proprio immobile la dimora abituale e la residenza anagrafica. Per quanto riguarda la detrazione, la moglie ha diritto al 100% e così pure il marito che, pur possedendo solo il 50%, è l'unico utilizzatore dell'altra abitazione.

Buona notte.

grazie OCT13. molto chiaro.

ho scaricato la circolare 3/DF, ma non trovo il punto preciso dove parla della residenza in Comuni diversi. puoi darmi un aiutino..?

grazie

 

------------------

Dai valore ad ogni momento che vivi, ricorda che il tempo non aspetta nessuno

×