Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
rosanx

Impresa per vie legali su singolo condomino. Come fare ultima fattura al Condominio?

Ho questo problema. Un'impresa che ha eseguito dei lavori di manutenzione straordinaria a un Condominio, si deve rivalere sul singolo condomino proprietario per un residuo che quest'ultimo non ha mai versato al Condominio.

 

Nel frattempo il Condominio ha versato all'impresa tutti quanti gli acconti che gli spettavano, lasciando solamente in sospeso la quota che il condomino doveva all'impresa.

 

Nell'ultima fattura emessa nei confronti del Condominio, l'impresa ha scritto "acconto", anche se effettivamente col Condominio ha formalmente chiuso la situazione in sospeso essendosi rivalsa legalmente sul singolo proprietario moroso.

 

Mi chiedo: è necessario far riemettere quella fattura con la dicitura di SALDO o non ha importanza?? Mi basta far rilasciare una dichiarazione che accerti che tale fattura sia di SALDO? C'è un altro modo? Come agire? Anche perché sull'ultimo bonifico (con agevolazione) ho scritto "acconto".

 

Grazie

 

R.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'impresa ha la facoltà (non l'obbligo) di richiedere all'amministratore i nominativi dei morosi/o, ma nulla vieta che lo stesso amministratore richieda con sollecito e poi con la richiesta al Giudice del D.I. a carico dei morosi/o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'impresa ha già quasi concluso la procedura per vie legali contro il condomino moroso. Il Condominio già è fuori. Mi interessa sapere l'ultima fattura quale dicitura deve riportare o se posso lasciare ACCONTO e dimostrare che in realtà era a SALDO nei confronti del Condominio! (N.B. la quota del moroso era relativa a lavori svolti su sua proprietà esclusiva, anche se approvata in sede di assemblea).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Per quanto riguarda la fattura devi attendere un esperto in materia fiscale, io non lo sono, mi spiace.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Per quanto riguarda la fattura devi attendere un esperto in materia fiscale, io non lo sono, mi spiace.

D'accordo. Ti ringrazio comunque per la disponibilità.🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

se sono lavori "privati" , l'errore, ma lo fanno in molti è spiccare fattura a carico del condominio e non invece a carico del condomino... il condominio così facendo e pagando , anche se poi ripartsce le quote , fa da banca al condomino stesso, anticipando quote non di sua pertinenza, infatti sono lavori privati , anche se effettuati nell'insieme al condominio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
se sono lavori "privati" , l'errore, ma lo fanno in molti è spiccare fattura a carico del condominio e non invece a carico del condomino... il condominio così facendo e pagando , anche se poi ripartsce le quote , fa da banca al condomino stesso, anticipando quote non di sua pertinenza, infatti sono lavori privati , anche se effettuati nell'insieme al condominio.

D'accordo. Ma effettivamente il Condominio non ha anticipato niente al condomino proprietario per quanto concerne i lavori suddetti ovvero quelli eseguiti su sua proprietà esclusiva, ma si è limitato a pagare la quota relativa ai lavori sulle parti comuni saldati dal condomino stesso!

 

Ma qualcuno può rispondere alla mia domanda? E' abbastanza urgente. :/ Grazie cmq!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Nessuno sa rispondermi? Grazie comunque

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×