Vai al contenuto
Jan Levinson Gould

Il vicino senza corrente

Buon pomeriggio,

 

ho bisogno di chiedere consiglio su una questione che riguarda il nuovo vicino di casa di mia madre, che ormai avanti con gli anni vive sola ormai da qualche tempo in una palazzina di due appartamenti: quello al piano terra, dove lei abita in affitto, e quello al piano di sopra, dove abita il nuovo vicino, arrivato da qualche settimana. 

 

Si tratta di un ragazzo di circa 30 anni, che inizialmente sembrava gentile e alla mano.

Dopo tre settimane in cui si lamentava di non avere ancora la luce perchè c'erano problemi col fornitore (strano, in tutte le case che ho cambiato la luce era sempre la prima cosa ad venire allacciata) ha pensato bene di mandare a mia madre un vocale lungo due minuti in cui le diceva con tono arrogante che lui si sarebbe PER FORZA dovuto attaccare al SUO contatore perchè altrimenti sarebbe morto di freddo, e che lei doveva essere umana e comprendere la situazione.

 

Dopo il gentile rifiuto di mia madre, abbiamo notato un cambiamento: ha cominciato a sbattere il portone d'entrata in maniera allucinante e a fare molti rumori di sera tardi. Ieri l'ultima novità: il citofono, precisamente l'etichetta e il pulsante per suonare all'appartamento del vicino, è tutto rotto. In poche parole non è possibile più citofonargli.

 

Dopo questa premessa lunghissima, vi chiedo... è possibile tecnicamente che qualcuno si allacci abusivamente al contatore passando per il citofono?

 

Non avrebbe modo di farlo dal contatore vero e proprio perchè è ben in vista e dei cavi in più si noterebbero...

 

Grazie in anticipo e mi scuso ancora per il tema che ho scritto!

 

 

bhe inanzitutto potreste vedere se il suo contatore funziona, e nel caso fosse staccato, quando lui non è in casa provare a sentire se vanno cose tipo campanello o citofono. se funzionano, staccate la vostra corrente e provate a vedere se quelle cose funzionano ancora. 

 

Ps:ma avete luci o altro condominiali? come funzionano? perche potrebbe attaccarsi anche da quello.
PPs: è inquilino o proprietario? io una chiamata al proprietario la farei nel caso

Pierpiero87 dice:

bhe inanzitutto potreste vedere se il suo contatore funziona, e nel caso fosse staccato, quando lui non è in casa provare a sentire se vanno cose tipo campanello o citofono. se funzionano, staccate la vostra corrente e provate a vedere se quelle cose funzionano ancora. 

 

Ps:ma avete luci o altro condominiali? come funzionano? perche potrebbe attaccarsi anche da quello.
PPs: è inquilino o proprietario? io una chiamata al proprietario la farei nel caso

Grazie Pierpiero, vedremo di provare a citofonare dal portone interno!

 

Il ragazzo è inquilino, infatti abbiamo già provveduto ad avvertire la padrona di casa

Modificato da Jan Levinson Gould

In linea di massima no; a me puzza tanto di semplice dispetto infantile. Ad ogni modo quando questa storia sarà finita chiamerete l'elettricista e gli farete fare un'ispezione per capire se è stato combinato qualcosa. Per il momento fate come suggerisce Pierpiero87 - ci vogliono 10 minuti.

Un altro controllo da fare è staccare TUTTO, anche l'illuminazione e frigo, in casa di tua mamma e vedere se c'è assorbimento... questo controllo va fatto quando lui è in casa.
 

Jan Levinson Gould dice:

che lui si sarebbe PER FORZA dovuto attaccare al SUO contatore perchè altrimenti sarebbe morto di freddo,

Falso, anzi, questo è il modo migliore per additare voi come rivenditori abusivi di corrente (utenza occulta) e lui come ladro di corrente - si va nel penale in entrambe i casi. Non cancellare quell'audio.

desperados dice:

In linea di massima no; a me puzza tanto di semplice dispetto infantile. Ad ogni modo quando questa storia sarà finita chiamerete l'elettricista e gli farete fare un'ispezione per capire se è stato combinato qualcosa. Per il momento fate come suggerisce Pierpiero87 - ci vogliono 10 minuti.

Un altro controllo da fare è staccare TUTTO, anche l'illuminazione e frigo, in casa di tua mamma e vedere se c'è assorbimento... questo controllo va fatto quando lui è in casa.
 

Falso, anzi, questo è il modo migliore per additare voi come rivenditori abusivi di corrente (utenza occulta) e lui come ladro di corrente - si va nel penale in entrambe i casi. Non cancellare quell'audio.

Grazie mille, prendo nota! E assolutamente l'audio non lo cancellerò mai. 

×