Vai al contenuto
pietro.pace

Iacp e condomino moroso

salve, vi prospetto il mio problema:

 

un edificio di 10 alloggi di cui sette ancora di proprietà dello IACP e tre riscattati dagli ex assegnatari, su permesso dello IACP è stato nominato un amministratore esterno, e da 5 anni andiamo avanti così, adesso si scopre che 1 degli assegnatari (appartamento di proprietà IACP) non paga l'acqua. l'amministratore dice che non c'è nulla da fare e gli altri nobe debbono pagare la quota di questo tizio. é possibile una cosa del genere? grazie per chi risponderà...

Solitamente quando non paga un inquilino, le pretese vengono rivolte allo IACP a cui si richiede tramite apposita pratica e con bilancio approvato, il pagamento delle quote dell'inquilino moroso, ma a Bari prima di 6 mesi, non hai risposta dallo IACP sempre in difficoltà economiche, quindi dovete per forza di cose anticipare.

Scusa Kurt, ma l'apposita pratica sarebbe il decreto ingiuntivo?

Perché, onestamente, delle procedure interne dello IACP non gliene deve fregare nulla all'amministratore, che deve invece rispettare il CC. Né può dire ai proprietari che lui non può fare nulla e loro devono pagare e stare zitti... perché se così fosse ogni proprietario di immobile popolare si troverebbe a dover mantenere gli assegnatari del proprio stabile...

Quindi anticipare va bene, ma bisogna fare anche azione di recupero con lo IACP

Scusa Kurt, ma l'apposita pratica sarebbe il decreto ingiuntivo?

Perché, onestamente, delle procedure interne dello IACP non gliene deve fregare nulla all'amministratore, che deve invece rispettare il CC. Né può dire ai proprietari che lui non può fare nulla e loro devono pagare e stare zitti... perché se così fosse ogni proprietario di immobile popolare si troverebbe a dover mantenere gli assegnatari del proprio stabile...

Quindi anticipare va bene, ma bisogna fare anche azione di recupero con lo IACP

Non mi riferisco al DI vs. IACP......................

scusa Kurt, ma "l'apposita pratica" dello IACP è una procedura dell'istituto? cioè se un loro inquilino moroso non paga hanno previsto una procedura che lo sostituisca?

Se è così ti ringrazio veramente tanto se mi dai qualche ragguaglio in più.... grazie

al condominio non interessano le procedure interne dell'iacp . se un loro inquilino non paga il condominio spetta all'iacp pagare la quota condominiale .

×