Vai al contenuto
coneglian

I passi che devo fare per richiedere il risarcimento per danni da infiltrazioni

buonasera ,a fine ottobre vedo sul soffitto del mio box delle infiltrazioni,avviso subito il proprietario dell appartamento sopra che fa venire l idraulico per riparare la perdita ,ma del mio danno chi se ne occupa? chiamo un imbianchino che mi fa un preventivo di 140 euro+iva,ma l amministratore e l assicurazione del condominio mi dicono che cè una franghigia di 300 euro,allora mando una raccomandata con ricevuta di ritorno al proprietario dell appartamento sopra al box il 25 novembre dopo qualche giorno viene da me e mi dice che va dalla sua assicurazione ma non ho saputo più niente come mi devo muovere adesso?cosa dovrei fare?aiutatemi

Di solito si fa una segnalazione all'assicurazione condominiale e il perito stabilirà un risarcimento. Se il risarcimento non copre l'intero danno o c'è una franchigia, prima si paga chi ha subito il danno e il resto va al danneggiante.

quindi devo chiamare l assicurazione del condominio e fare uscire il perito per valutare il danno e quantificarlo?

quindi devo chiamare l assicurazione del condominio e fare uscire il perito per valutare il danno e quantificarlo?

Si saranno loro a dirti se il danno è coperto o meno.

ho chiamato e mi hanno detto che cè una franghigia di 300 euro il danno che ho fatto valutare dall imbianchino è di 140 euro+iva chi mi rimborsa adesso visto che l assicurazione del condominio no?

Ti rimborserà il danneggiante, condominio o privato che sia. Di solito l'assicurazione rimborsa anche la spesa per la ricerca e la riparazione del danno.

dovrebbe provvedere il proprietario che è responsabile della causa del danno, visto che l'assicurazione non lo copre.

ma a questo punto è una questione fra persone: ci sono quelle serie, i furbi, i perditempo, eccetera eccetera ...

poi ci sono le vie legali: per quella cifra ... direi proprio di no.

Ma prima di andare all'associazione, hai parlato con il proprietario soprastante per sapere se ti rifonde il danno?

si gli ho mandato una raccomandata e lui ha fatto la denuncia all assicurazione ma so che l'assicurazione non risarcisce questa cifra perché inferiore alla franghigia.Sinceramente i proprietari ad oggi non mi sembrano propensi a risarcirmi

E allora non rimane che dirgli chiaramente che il danno lo deve rifondere di tasca sua. Se dice di no, allora si passa alla seconda fase...

Dagli interventi di coneglian mi è sembrato di capire che nessuna delle due assicurazioni (condominiale e privata) coprono il sinistro poichè l'importo è inferiore alla franchigia prevista..

oggi sono andata dall assicurazione del condominio personalmente e ho denunciato il fatto mi hanno fatto firmare anche un foglio .lunedi chiameranno un tecnico e poi verra a vedere il danno .ho notato che dal soffitto scende dell acqua che mi bagna il muro.mi sa che la perdita continua.grazie delle risposte

sempre che l'assicurazione i primi 300 euro non te li rimborsa .(salvo che la polizza sia in franchigia relativa e non assoluta )

Salve generalmente l'assicurazione è globale prende tutto l'edificio. Sinceramente mettere una franchiggia non la trovo ottima come idea... secondo me i 300€ di franchiggia si dovrebbero prendere dalle casse del condominio.

In genere l'assicurazione copre tutto ricerca del danno, ripristino e ritinteggiatura delle parti danneggiate.

Il proprietario di sopra ha poco responsabilità in questi casi... a meno che non ha provocato volontariamente facendo un buco col trapano o martello....

Saluti

Edal

Il proprietario di sopra ha poco responsabilità in questi casi... a meno che non ha provocato volontariamente facendo un buco col trapano o martello....

Saluti

Edal

Se si è rotto un tubo privato ha ancor meno responsabilità il condominio ed il condòmino di sotto.

Si tratta di un privato (di sopra) che ha provocato un danno ad un altro privato (di sotto).

Il proprietario di sotto ha diritto al risarcimento TOTALE.

Franchigie e non franchigie, assicurazioni o non assicurazioni, se il proprietario di sopra non vuol pagare il proprietario di sotto lo deve necessariamente citare in giudizio con l'ausilio di un legale.

Se il proprietario di sopra è furbo ma non scemo, pagherà subito dopo la prima lettera dell'avvocato.

Si certo, il mio intervento non voleva dire che il danno non lo deve pagare chi ha causato il danno. Per questo ci sono le assicurazioni... Per il resto quello che dice lei sig. Leonardo è vangelo

Saluti

Edal

che differenza cè ?

 

- - - Aggiornato - - -

 

ma il legale chi lo deve pagare se io ho ragione?

Purtroppo lo paghi tu . Se poi si dovesse andare in giudizio deciderà il giudice anche in merito alle spese legali .

per un danno di 150 euro devo pagare il legale mi conviene lasciare stare!però in riunione condominiale farò fare una figuraccia sia al condomino che mi ha causato il danno che all'amministratore

Lascia stare il " far fare figuraccia" specie all' amministratore visto che non c'entra nulla .

×