Vai al contenuto
beppe54

Guasto da ladri

Buongiorno, mi è capitato un caso secondo me particolare anche se di questi tempi molto attuale, in quanto in un condominio da me amministrato si è verificato un furto in un appartamento posto al 3° piano, dove i ladri si sono arrampicati da un balcone all'altro aiutandosi con la grondaia vicina ed hanno scassinato la porta-finestra del balcone penetrando nell'alloggio e facendo man bassa di tutto. Il condominio è assicurato contro lo scassinamento da ladri, ma al momento di pagare la porta finestra danneggiata, il perito dell'assicurazione ha detto che avrebbe pagato solo nel caso in cui fosse stata scassinata la porta d'ingresso dell'alloggio, ma non la porta-finestra del balcone. La polizza recita che " l'assicurazione comprende i danni causati da fissi ed infissi dai ladri, anche se connessi per penetrare nelle singole unità immobiliari."

A questo punto resto perplesso, però chiedendo ad un altro perito, anche lui mi ha confermato che le assicurazioni pagano solo se lo scassinamento avviene dalla porta principale e non dai serramenti esterni. Chi avrà ragione?

Ciao

 

il testo che tu posti della copertura è chiaro, anche la finestra scassata è coperta nel tuo caso. Contesta la cosa al perito. Attenzione però che in genere il contratto riporta il n° del fascicolo allegato alla polizza, che va letto attentamente, ed in particolare, nelle esclusini o franchigie. Li potrebbe annidarsi la giustificazione del rifiuto.

Chiedi all'assicurazione e non firmare nulla. Forza la mano inviando disdetta della polizza vedrai che almeno ti proporranno una nuova polizza che comprende anche la copertura mancante e di solito allo stesso prezzo.

Chiedi all'assicurazione e non firmare nulla. Forza la mano inviando disdetta della polizza vedrai che almeno ti proporranno una nuova polizza che comprende anche la copertura mancante e di solito allo stesso prezzo.

ciao

 

io invece lo consiglierei di attendere una risposta scritta di rigetto capendo dove sta tale esclusione, in quanto spesso, l'agente è un venditore e quindi necessariamente spesso è approssimato circa le effettive coperture garantite dalle polizze, che variano sempre, e che sono tra l'altro per rami molteplici.

×