Vai al contenuto
Allegroragazzomorto

Gestione Amministrazione?

Salve a tutti,

 

abito in un condominio formato da 31 famiglie e da sempre non è mai stato amministrato da un amministratore.

Da un po' di tempo, almeno 14 famiglie su 31 vorrebbero che entrasse un amministratore esterno, ma le restanti 17 famiglie non lo vogliono. Esiste un minimo (quorum) per decidere il da farsi? Il condominio sta andando a rotoli (asfalto saltato, luce condominiale saltata, cancello automatico guasto da anni ecc..ecc..), ma per colpa di chi non vuole l'amministratore non si riesce mai a prendere uno.... cosa si può fare??

Per la nomina di un amministratore è sufficiente il quorum previsto dal 2° comma dell'art 1136 cc ossia la maggioranza delle teste presenti in assemblea regolarmente convocata e rappresentanti almeno 500 millesimi.

Ma non raggiungendo questo quorum, qualsiasi condomino può richiedere la nomina dell'amministratore all'Autorità Giudiziaria, vedi art. 1129 cc.

cc art 1129. Nomina, revoca ed obblighi dell'amministratore

Quando i condomini sono più di otto, se l'assemblea non vi provvede, la nomina di un amministratore è fatta dall'autorità giudiziaria su ricorso di uno o più condomini ...

Comunque è necessario dire che l'amministratore non è il toccasana per tutte le esigenze presenti, future e passate, ma sarà sempre necessario una delibera assembleare per le spese da effettuare.

scusate ma se le 31 famiglie sono 31 condomini, l'amministratore non è obbligatorio?
Si esatto, ma l'assemblea dovrebbe nominarlo, e se non lo fa e nessuno ricorre al Giudice?

Non esiste nessun organo che verrà a controllare e staranno vita natural durante senza amministratore e tutti i condomini corresponsabili per tutto; parte civile, penale, fiscale ed amministrativa del condominio, salvo che qualcuno dei condomini non sia savio (ne basta uno solo) che si ribelli allo stato di fatto e ricorra al Giudice.

SE sono in 14 a volere l'amministratore e non hanno una maggioranza per nominarne uno la via più breve è quella di dividere tra tutti e 14 il costo del ricorso e far nominare dal tribunale un amministratore. Oppure spiegare agli altri che esiste l'obbligo di legge e che forse conviene a tutti mettersi d'accordo...

×