Vai al contenuto
monymony

Garante per affitto

Buongiorno,

mi chiedevo se "chiunque" può fare il garante o ci devono essere caratteristiche precise e limiti per legge?

La richiesta di un garante in questi tempi di crisi è diventata la prassi mentre prima non mi era mai capitato, a me non l'avevano richiesto neppure per il mutuo.

Ho accettato di fare da garante per l'affitto di un appartamento in cui il proprietario richiedeva come garante espressamente una persona che fosse proprietaria di un immobile. Sono unicaproprietaria della mia prima casa, sulla quale ho un mutuo per una minima parte del valore dell'abitazione, circa il 25% del valore dell'immobile. Non vorrei che facessero problemi all'ultimo quando ci si reca a firmare il contratto di affitto.

Grazie per l'attenzione

 

Mony

Buongiorno,

mi chiedevo se "chiunque" può fare il garante o ci devono essere caratteristiche precise e limiti per legge?

Basta che hai le garanzie richieste e lo puoi fare tranquillamente.

Se il proprietario è disposto ad accettarti come garante non ci sono particolari requisiti che lo impediscano, almeno che io sappia.

Basta che hai le garanzie richieste e lo puoi fare tranquillamente.

Se il proprietario è disposto ad accettarti come garante non ci sono particolari requisiti che lo impediscano, almeno che io sappia.

jerry, ma tu accetteresti un garante con una sola casa di proprieta' e per di piu' con un mutuo da estinguere sul 25% del valore della casa? io, direi, in un caso simile, "avanti il prossimo"!

jerry, ma tu accetteresti un garante con una sola casa di proprieta' e per di piu' con un mutuo da estinguere sul 25% del valore della casa? io, direi, in un caso simile, "avanti il prossimo"!

neanche io, infatti ho scritto "Se il proprietario è disposto ad accettarti come garante"

 

ps: poi magari il locatore conosce personalmente la persona e lo accetta come garante, naturalmente qui si parla in generale :icon_wink:

Non mi ha chiesto un garante neppure la banca per concedermi il mutuo sarebbe il colmo non essere considerata un garante valido per un affitto.

Che poi ....avanti il prossimo? Una volta forse.....:-)

Comunque grazie dell'attenzione e Vi saprò dire.

La mia domanda inerente all'argomento è invece questa. Ovviamente anche a noi hano chiesto un garante. Abbiamo stipulato un pre-contratto e pagato un primo acconto (una mensilità di affitto) ora domani dobbiamo firmare il contratto definitivo e pagare l'immobiliare e una seconda mensilità. Il locatore però firmerà solo a fine mese. Una volta che noi abbiamo firmato il contratto definitivo, il locatore potrebbe dire che non firma più (visto che tra la nostra firma e la sua passano 2 settimane) perchè non accetta il mio garante, e nel caso perderemmo le due mensilità versate e quando pagato all'agenzia immobiliare?

Tu il contratto lo firmi contestualmente al locatore. L'agenzia la paghi SOLO dopo aver firmato.

Ma nel precontratto l'agenzia ha fatto scrivere che noi lo firmiamo domani e il proprietario il 30! Allora non è corretto?

Ma nel precontratto l'agenzia ha fatto scrivere che noi lo firmiamo domani e il proprietario il 30! Allora non è corretto?

Potrebbbbbe anche essere corretto.Ma se nel frattempo hai pagato l'agenzia questa troverà mille cavilli per non restituirti i soldi versati.

Grazie, in effetti l'agenzia preme per farci firmare il contratto subito, prima del locatore e incassare subito la sua quota, ma è chiaro che se poi il locatore non firma, i soldi dell'agenzia non li vediamo più e forse neppure i due mesi di deposito

Mi sto rendendo conto di aver fatto una cazzata a firmare un precontratto dove c'è data firma contratto domani per me e il locatore a fine mese. Ma il precontratto è valido fino a fine mese quindi nulla (spero) mi vieta di chiedere di firmare contestualmente al proprietario

forse neppure i due mesi di deposito senza forse

dai giovanni non essere drastico, se il proprietario non firma il contratto i soldi dell'agenzia non so se li rivede ma il deposito cauzionale quello devono ridaglielo. Anzi se nel preliminare al posto di "deposito cauzionale" riesce ad inserire che vengono versati a titolo di "caparra confirmatoria" e lui (il locatore intendo) li prende, poi in caso non firmasse è tenuto a ridare il doppio di quanto ricevuto.

Purtroppo il precontratto è firmato e non ho messo caparra confirmatoria. L'agenzia ha indicato che io devo firmare domani e il garante e il proprietario a fine mese. Se avessimo firmato tutti assieme sarei stato tranquillo ma così ho paura della fregatura dietro l'angolo.

Credo che la garanzia debba essere proporzionale al bene per cui si chiede. Diversa è la garanzia per acquistare un immobile o solo per un affitto.

questo e' il problema di quando ci si fida in toto delle agenzie. non capisco perche' saresti obbligato a firmare solo tu domani e gli altri due successivamente. hai versato un acconto senza farti firmare una caparra confirmatoria, a questo punto se hai qualche timore, direi di farti assistere da qualcuno esperto in materia.

Non mi ha chiesto un garante neppure la banca per concedermi il mutuo sarebbe il colmo non essere considerata un garante valido per un affitto.

Che poi ....avanti il prossimo? Una volta forse.....:-)

Comunque grazie dell'attenzione e Vi saprò dire.

Un mutuo è diverso da un contratto d'affitto. Se non paghi il mutuo la banca ti porta via la casa. Se non paghi l'affitto il locatore si attacca.

Per cui, o hai le garanzie che chiedo o ...avanti il prossimo :-)

 

Niente di personale monymony, giusto per farti capire la differenza tra le due situazioni :icon_wink:

×