Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
LadyLì

Funzionamento ascensore

Buongiorno,

ho acquistato un appartamento in condominio ove è stato installato l'ascensore che però non è stato mai messo in funzione.

Vorrei capire chi deve affrontare la spesa per la messa in funzione dello stesso, noi condomini oppure il costruttore che ci ha venduto lo stabile?

Grazie per l'attenzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ritengo il costruttore a meno di clausole particolari scritte nel rogito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

I proprietari deĺl' impianto ovvero i condomini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il rogito non regolamenta questo aspetto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Salve,

la messa in funzione dell'ascensore è a carico del costruttore. Ora se non è stato fatto bisogna capire il perchè, la spesa può eventualmente essere sostenuta dai condomini con azione di rivalsa sul costruttore.

 

Cordiali saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

il costruttore ti da l'impianto funzionabile visto che non essendoci il condominio egli essendo unico proprietario non e' tenuto a metterlo in funzione .

poi alla vendita del primo appartamento venendosi a creare il condominio ,il "condominio" diviene proprietario dell'impianto quindi e' ad esso che competono le spese per la messa in funzione .

 

 

 

p.s. ovviamente il costruttore sempre che non si sia estraniato dalle spese condominiali partecipera' alle spese di messa in funzione partecipando in qualita' di condomino (comprorietario dell'impianto )e non di costruttore (ex prorietario esclusivo ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×