Vai al contenuto
Mosquiton

Foro per la cappa

Salve,

qualcuno sa indicarmi, se spostando una cucina è possibile effettuare un foro nel balcone per lo scarico della cappa?

Qual'è la norma di riferimento?

Grazie,

M.M.

-

mi sembra che lo scarico dei fumi deve essere oltre il colmo del fabbricato.

così potresti generare immissioni di fumi negli appartamenti superiori.

mi sembra che lo scarico dei fumi deve essere oltre il colmo del fabbricato.

così potresti generare immissioni di fumi negli appartamenti superiori.

Hai ragione, ma qui non stiamo parlano di uno scaldabagno o una caldaia!!!

 

Facendo una ricerca ho trovato che la norma UNI 7129 recita così:

"2.5.1.1. Gli apparecchi di cottura devono sempre scaricare i prodotti

della combustione in apposite cappe, che devono essere collegate a

camini, canne fumarie, o direttamente all'esterno."

 

Sarà sufficiente?

🤔

Hai ragione, ma qui non stiamo parlano di uno scaldabagno o una caldaia!!!

 

Facendo una ricerca ho trovato che la norma UNI 7129 recita così:

"2.5.1.1. Gli apparecchi di cottura devono sempre scaricare i prodotti

della combustione in apposite cappe, che devono essere collegate a

camini, canne fumarie, o direttamente all'esterno."

 

Sarà sufficiente?

🤔

bisogna verificare quello che prescrive il regolamento edilizio del tuo comune. va comunque considerato che le esalazioni della cucina, per il tramite dello scarico della cappa a parete, potrebbero causare cattivi odori nei confronti del vicinato.

bisogna verificare quello che prescrive il regolamento edilizio del tuo comune. va comunque considerato che le esalazioni della cucina, per il tramite dello scarico della cappa a parete, potrebbero causare cattivi odori nei confronti del vicinato.

Quindi la norma UNI 7129 non è sufficiente?

🤔

Il palazzo ha i balconi aggettanti, quindi sopra al foro ci sarebbe il balcone dell'appartamento superiore.

-

... non credo che questa cosa valga come un nulla osta.

appena un po' d'aria e passa per una finestra lì vicina ...

Credo di aver risolto....

 

Ho visto il regolamento generale edilizio del comune è c'è la conferma della UNI 7129, ovvero:

 

"i locali destinati a cucina debbono, inoltre, essere dotati di cappa posta sopra i fornelli, comunicante con canna esalatrice che dovrà possedere i requisiti elencati nel comma precedente. Qualora si usino fornelli elettrici è sufficiente che detta canna esalatrice sfoci all'aria libera, su un muro esterno, purché sia dotata di efficiente aspiratore elettrico e purché lo sbocco non sia ubicato direttamente sotto finestre di stanze di abitazione.

Tale ultima soluzione può essere ammessa anche in caso di fornelli a fiamma viva, quando, per motivi strutturali o tecnici, non sia possibile prolungare le canne esalatrici delle cucine oltre il piano di copertura del fabbricato."

 

🙂

Buonasera,

La norma a cui far riferimento nel caso di cucine a gas metano e' la unicig 7129 nelle varie edizioni, relativamente al sistema di aerazione.

Lo smaltimento dei vapori di cottura e' obbligatorio (ma spesso dimenticato), non necessita di scarico al tetto e neppure di evacuazione con cappa ventilata filtrante o meno.

L'onligo di scarico per altre tipologie di combustibile e' comunque obbligatorio per regolamento sanitario con modalità assimilabili a quelle per gas metano.

 

Nj

Buonasera,

La norma a cui far riferimento nel caso di cucine a gas metano e' la unicig 7129 nelle varie edizioni, relativamente al sistema di aerazione.

Lo smaltimento dei vapori di cottura e' obbligatorio (ma spesso dimenticato), non necessita di scarico al tetto e neppure di evacuazione con cappa ventilata filtrante o meno.

L'onligo di scarico per altre tipologie di combustibile e' comunque obbligatorio per regolamento sanitario con modalità assimilabili a quelle per gas metano.

 

Nj

Grazie, quindi mi pare di capire che si può tranquillamente fare un foro che dalla cucina comunica con l'esterno!!!

🙂

Grazie, quindi mi pare di capire che si può tranquillamente fare un foro che dalla cucina comunica con l'esterno!!!

🙂

×