Vai al contenuto
Vix 65

Fornitura di acqua potabile non pagata

Buonasera

Vi chiedo gentilmente di ricevere una risposta alla mia discussione.

Sono proprietario di un alloggio,e la fornitura di acqua potabili e intestata a me personalmente.

Il mio vicino non paga la suddivisione dell'acqua dal 2009/2010/2011/2012/2013,abbiamo provveduto ad attivare con un associazione ed un avvocato il pagamento della sua quota.

La mia domanda é :

Posso staccare a mie spese il tubo dal mio contatore e farlo rimanere senza fornitura ?

In attesa di una vostra risposta

Saluti

Vincenzo

ciao

 

se la bolletta è a te intestata, staccala pure tranquillamente. Non sei obbligato a fornire acqua che paghi tu a chi non ti paga, Non sei un ente pubblico. Io lo faccio abbastanza regolarmente nei condomini che hanno la fornitura centralizzata, allorchè devo sospenderli dal godimento dei servizi suscettibili di godimento separato.

ciao

 

se la bolletta è a te intestata, staccala pure tranquillamente. Non sei obbligato a fornire acqua che paghi tu a chi non ti paga, Non sei un ente pubblico. Io lo faccio abbastanza regolarmente nei condomini che hanno la fornitura centralizzata, allorchè devo sospenderli dal godimento dei servizi suscettibili di godimento separato.

Come fai a staccarla?

Chiimi qualcuno?

Come avviene praticamente?

Ciao

Assieme al l'idraulico stacco la tubazione.

E i costi dell'idraulico a chi li addebiti?

Al condomino moroso?

×