Vai al contenuto
dtera

Formale consultazione condomini x manutenzione straordinaria.

Consultando formalmente tutti i condomini ( in sostituzione di assemblea) per urgenti lavori di manutenzione straordinaria ( importo inferiore

€ 2.500,00)

ai fini determinazione esito delle formali risposte è corretto comportarsi come se fosse una prima convocazione?

Meglio:

ai fini validita': risposte uguale numero presenti che deve corrispondere alla maggiornza dei partecipanti al condomino

millesimi uguale somma millesimi condomini che hanno risposto, che deve essere non inferiore ai due terzi (666 millesimi)

ai fini delibera: maggiornza del numero delle risposte

almeno la meta' del valore ( 500 millesimi)

Dato per scontato che ogni condomino non sia un fedifrago, alla prima assemblea, si verbalizza il tutto.

Normalmente le assemblee sono di seconda convocazione e volendo, i dati di cui sopra, non sono inferiori, anzi.

Grazie e cordialità

Qualsiasi decisione adottata fuori assemblea non vale nulla, vale solo per sondaggio che deve essere riconfermato in un'assemblea regolarmente convocata dove questo argomento sia posto all'Ordine del Giorno, per cui non si può neppure parlare di maggioranze minime ne di validità in questi tipi di riunioni tra condomini.

1135

L'amministratore non può ordinare lavori di manutenzione straordinaria, salvo che rivestano carattere

urgente, ma in questo caso deve riferirne nella prima assemblea.

Se sono urgenti , l'amministratore può dare corso agli stessi ...(avendo i soldi)

×