Vai al contenuto
madmage

Fine locazione 3+2 con "interesse a continuare il rapporto"

Buongiorno a tutti,

mi trovo nella seguente situazione:

vivo in affitto in un appartamento della Regione Lazio, avevo un contratto 3+2, i cui due anni scadono a dicembre di quest'anno. Ad aprile, la Regione ha inviato la disdetta del contratto, in cui però dichiarava di essere interessata a continuare il rapporto di locazione e che mi avrebbe informato successivamente riguardo alle modalità.

Da allora, non ho più avuto notizie. Se non ho compreso male la legge, a dicembre la Regione può invitarmi a lasciare libero l'appartamento, in quanto il contratto è regolarmente scaduto e non è stato rinnovato.

 

La domanda è: che valenza ha la dichiarazione di voler continuare il rapporto di locazione?

 

Se non si fanno sentire, dopo dicembre che succede?

 

Grazie.

molto probabilmente vogliono proporti un nuovo contratto a nuove condizioni .

 

Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro.

(Papa Giovanni Paolo II )

può darsi, ma siamo a fine settembre, il contratto scade a fine dicembre, quando mi dovrebbero proporre le nuove condizioni?

Scritto da madmage il 21 Set 2012 - 11:46:08: ...

Se non si fanno sentire, dopo dicembre che succede?

Premesso che penso anch'io quello che dice peppe64 (cioè che ti offriranno di stipulare un nuovo contratto a nuove condizioni), se mai accadesse che non si facessero sentire, dopo dicembre tu (se non avessi lasciato la casa) saresti in situazione di occupazione abusiva (senza titolo) e quindi passibile di sfratto giudiziario.

Inserito il - 21 Set 2012 : 13:12:35

 

può darsi, ma siamo a fine settembre, il contratto scade a fine dicembre, quando mi dovrebbero proporre le nuove condizioni?

e allora chiamali tu ,per conoscere le loro intenzioni .

 

Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro.

(Papa Giovanni Paolo II )

io ho mandato comunicazioni scritte, a cui però non ho mai ricevuto risposta...

 

a parte essere poco opportuno lasciare un inquilino con una dichiarazione di intenti che poi non si rivela (ad oggi) essere seguita, mi chiedevo se fosse vincolante

Scritto da madmage il 21 Set 2012 - 16:29:14: io ho mandato comunicazioni scritte, a cui però non ho mai ricevuto risposta...

 

a parte essere poco opportuno lasciare un inquilino con una dichiarazione di intenti che poi non si rivela (ad oggi) essere seguita, mi chiedevo se fosse vincolante

Ripeto quelo che ho scritto prima: se nella raccomandata che ti hanno inviato c'è scritto che si tratta di una disdetta, allora "semplicemente" al termine del contratto dovrai liberare la casa: il contratto è terminato e non si rinnoverà automaticamente.

 

Se invece vorresti stipulare un nuovo contratto (cioè rimanere lì) è nel tuo interesse fare tutto il possibile perchè questo avvenga ... forse ti conviene telefonare, prendere un appuntamento, o altro ...

 

Se poi continuassero a ignorarti, sarà il caso di sentire un Patronato o simili ...

×