Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
combi

Finanziamento per ristrutturazione con rate non pagate

Come condominio abbiamo preso nel 2015 un finanziamento di durata 36 mesi per la ristrutturazione delle parti comuni a fine anno finiscono i 36 mesi. Se alcune rate non sono state pagate o per colpa dell'amministratore o per colpa di alcuni condomini che non hanno pagato; La banca come si deve comportare per recupero del credito non pagato. Io che ho sempre pagato e posso dimostrarlo con le ricevute sono chiamato a contribuire per le rate non pagate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Come condominio abbiamo preso nel 2015 un finanziamento di durata 36 mesi per la ristrutturazione delle parti comuni a fine anno finiscono i 36 mesi. Se alcune rate non sono state pagate o per colpa dell'amministratore o per colpa di alcuni condomini che non hanno pagato; La banca come si deve comportare per recupero del credito non pagato. Io che ho sempre pagato e posso dimostrarlo con le ricevute sono chiamato a contribuire per le rate non pagate?

Se, alla fine del finanziamento, alcune rate del mututo non saranno state pagate (colpa della dimenticanza dell'Amministratore o colpa dei condomini morosi cambierà poco...) la Banca chiederà AL CONDOMINIO la somma rimanente. A quel punto sarà un problema dell'Amministratore e del Condominio. La Banca potrà (SE LO VORRA'...) chiedere la lista dei condomini morosi e quindi chiedere a costoro di pagare quanto da loro non pagato. Ma, nulla vieta che la Banca possa rivolgersi all'intero condominio... Il contratto originario di mutuo era TRA LA BANCA ED IL CONDOMINIO. La banca non ha nessun obbligo di chiedere i soldi ai morosi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma le ultime leggi che regolano il condominio non prevedono che il creditore, in questo caso la Banca, si rivolga all'amministratore per sapere chi sono i condomini morosi e quindi fare rivalsa contro di loro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ti riferisci all'art. 63 dacc. E' come dici, ma ad oggi ci sono giudici che concedono ancora pignoramenti sul conto corrente condominiale e D.I. verso il condominio intero ...

 

In ogni caso la responsabilità dei condòmini virtuosi è "parziaria" ovvero in quota millesimale rispetto al debito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se alcune rate non pagate dipendessero esclusivamente dall'amministratore e i condomini virtuosi hanno le carte in regola per dimostrarlo la banca fa rivalsa contro l'amministratore o sempre verso il condominio, e se verso il condominio in che misura verso i condomini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La banca si rivarrà sempre e soltanto sul condominio, sperando che scelga la strada di perseguire i morosi. Voi potrete poi rivalervi sull'amministratore per mala gestio, ma dovrete dimostrarlo ... e non sarà facile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ma le ultime leggi che regolano il condominio non prevedono che il creditore, in questo caso la Banca, si rivolga all'amministratore per sapere chi sono i condomini morosi e quindi fare rivalsa contro di loro?

E' una facolta' mica un obbligo .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Cosa vuol dire fare il decreto ingiuntivo al condominio intero.....io posso essere responsabile della mia ingiunzione e di pagare la quota che mi aspetta cosa incastro io con i d.i. Che riguardano gli altri?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il debitore è il condominio, in qualità di ente di gestione, che comprende una pluralità di soggetti (i condòmini) . Il D.I. e l’eventuale pignoramento del conto corrente possono essere fatti, come già detto, nei confronti del condominio. Tutti sono responsabili solidalmente del debito nei confronti del creditore, nessuno escluso. All’amministratore il compito di esigere il pagamento forzoso da parte dei morosi. Ai virtuosi l’obbligo di “anticipare” l’importo dovuto se il creditore ha tentato, infruttuosamente, di escutere il debito dai morosi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×