Vai al contenuto
paolo gol

Estratto conto forse modificato

Alcuni condomini hanno dubbio che amministratore modifichi estratto conto che ci consegna, volevo chiedervi è possibile inviare raccomandata a filiale banca con estratto conto che ci è stato dato chiedendo se è identico a quello datoci da amministratore e specificare che se è modificato e non lo comunicano possono essere complici in concorso di truffa.

Potete chiedere alla banca , solo di darti l'estratto conto dal... al..... , sarete poi voi, che dovrete fare il confronto con quello consegnatovi dall'amministratore, chiamandolo in causa.... la banca non è complice di NESSUNA truffa ... se è stata fatta , e dico se, la responsabilità è solo di chi l'ha perpetrata ( 640 cp)

No ragazzi, mi risulta come altre volte detto su questo punto, che la banca non può dare nulla al singolo, poichè vi è stato la modifica dell'ABI e della banca d'Italia a seguito del ministero finanze e garante della privacy, ma solo passare dall'amministratore. cmq controllo se vi sono state altre modifiche, visto che ogni giorno in Italia "parte un treno"....

a presto

Questo lo devi chiedere all'Arbitro Bancario Finanziario, ovvero chi ha emanato la direttiva alle Banche;

http://www.helpconsumatori.it/soldi/banche_e_poste/condominio-abf-tutti-i-condomini-possono-chiedere-estratti-conto-intestati-al-condominio/64016

"Per*ottenere l’estratto, si può richiedere alla banca una convocazione per ricevere dalla banca stessa l’estratto di conto mostrando un elenco dei componenti il condominio (o altro documento)."

 

Mi pare difficile. Io vorrei che la prox riforma del condominio obbligasse le banche a dare accesso solo in visualizzazione al conto corrente condominiale con gestione degli account a cura dell'amministratore.

Buona sera. Io mi trovo nella condizione che l'amministratore, nonostante ripetute richieste anche in vista dell'Assemblea Ordinaria, si rifiuta sistematicamente, in nome di una presunta privacy ( sic!), di consegnarmi copia dell'estratto conto, in violazione di quanto prescritto dall' art.1129 del CC,mentre nessuna difficoltà mi frappone il direttore della banca presso la quale abbiamo il conto.

... Mi pare difficile. Io vorrei che la prox riforma del condominio obbligasse le banche a dare accesso solo in visualizzazione al conto corrente condominiale con gestione degli account a cura dell'amministratore.
Io non ho nessuna necessità di andare in banca per visionare l'estratto conto del condominio, per cui non saprei risponderti, prova a chiedere a specchio come ci è riuscito visto che non ha nessuna difficoltà
... mentre nessuna difficoltà mi frappone il direttore della banca presso la quale abbiamo il conto.

Semplice, caro Tullio. Bussate e vi sarà aperto!..Il fatto è che quando devo reclamare e difendere i miei diritti,in questo caso, di condomino,sfodero gli artigli.Per la verità, la prima volta, il direttore non era d'accordo, ma quando gli mostrai il documento dell'Arbitrato Bancario Finanziario, mi richiamò e mi consegnò l'estratto. P.S. Per completezza di informazione, con la nuova legge sul Condominio, l'estratto conto si può ottenere solo "tramite l'amministratore". Questa è la regola, ma purtroppo è la miseria umana,per non dire altro, di qualche amministratore, che rende tortuosa ed accidentata la via maestra dei nostri diritti.

Semplice, caro Tullio. Bussate e vi sarà aperto!..Il fatto è che quando devo reclamare e difendere i miei diritti,in questo caso, di condomino,sfodero gli artigli.Per la verità, la prima volta, il direttore non era d'accordo, ma quando gli mostrai il documento dell'Arbitrato Bancario Finanziario, mi richiamò e mi consegnò l'estratto. P.S. Per completezza di informazione, con la nuova legge sul Condominio, l'estratto conto si può ottenere solo "tramite l'amministratore". Questa è la regola, ma purtroppo è la miseria umana,per non dire altro, di qualche amministratore, che rende tortuosa ed accidentata la via maestra dei nostri diritti.

 

forse gli hai consegnato la decisione del ABF sbagliata o ai trovato un direttore non competente :::

https://www.condominioweb.com/img_art/Dec-20140122-400.pdf

 

https://www.condominioweb.com/breve-focus-sul-conto-corrente-condominiale.11773

Scusa, Pessina, non spostiamo l'attenzione sull'argomento. A me interessava e - presumo- alla maggior parte dei condomini avere copia dell'estratto conto, come stabilito dall'art. 1129 CC. Quindi il problema non è la presunta" incompetenza" di un direttore di banca ma il rifiuto o, peggio ancora, l'arroganza di un amministratore che mi nega un elementare diritto e non mi fa conoscere in tempo reale le varie movimentazioni del conto sulla cui trasparenza ed attendibilità non solo io ma altri condomini nutriamo qualche dubbio. Ed allora, è più censurabile il comportamento di un direttore di banca, con il quale non ho alcun rapporto o quello di un amministratore da me retribuito perché ottemperi ai suoi doveri e rispetti i miei diritti? Forse ti è sfuggito, ma ho scritto e precisato che, con la nuova legge sul Condominio, per ottenere l'estratto conto non bisogna rivolgersi alla banca ma chiederlo "TRAMITE l'AMMINISTRATORE"

il tuo post 10, non diceva esattamente cosi... infatti , solo l'amministratore è OBBLIGATO a consegnarti la copia integrale dell'estratto conto a semplice richiesta , ovvero , presentandosi nello studio dello stesso , previo appuntamento , qualunque condomino, art 1129 docet :

 

Contestualmente all'accettazione della nomina e ad ogni rinnovo dell'incarico, l'amministratorecomunica i propri dati anagrafici e professionali, il codice fiscale, o, se si tratta di società, anche la

sede legale e la denominazione, il locale ove si trovano i registri di cui ai numeri 6) e 7) dell'articolo

1130, nonché i giorni e le ore in cui ogni interessato, previa richiesta all'amministratore, può

prenderne gratuitamente visione e ottenere, previo rimborso della spesa, copia da lui firmata".

oppure 1130 bis

I condomini e i titolari di diritti reali o di godimento sulle unità immobiliari

possono prendere visione dei documenti giustificativi di spesa in ogni tempo ed estrarne copia a proprie

spese. Le scritture e i documenti giustificativi devono essere conservati per dieci anni dalla data della

relativa registrazione

Non si sposta l'attenzione sull'argomento, se mai non era corretta la tua informazione a Tullio

Semplice, caro Tullio. Bussate e vi sarà aperto!..Il fatto è che quando devo reclamare e difendere i miei diritti,in questo caso, di condomino,sfodero gli artigli.Per la verità, la prima volta, il direttore non era d'accordo, ma quando gli mostrai il documento dell'Arbitrato Bancario Finanziario, mi richiamò e mi consegnò l'estratto. "

Questa informazione può dare adito a qualche condomino, inesperto, di andare a battere i pugni sul tavolo della banca mentre , ha tutti i diritti di battere i pugni dall'amministratore !!!

rileggiti il post di paolo gol :

volevo chiedervi è possibile inviare raccomandata a filiale banca con estratto conto che ci è stato dato chiedendo se è identico a quello datoci da amministratore e specificare che se è modificato e non lo comunicano possono essere complici in concorso di truffa.

E va bene! Se vogliamo focalizzarci più su un direttore di banca "non competente" che non deve rendere conto ai condomini piuttosto che ad un amministratore INADEMPIENTE, famolo pure. Nun c'è problema! Fatto sta che un direttore mi ha dato quello che chiedevo, mentre un amministratore che pago, no. Stantibus ita rebus ..viviamo tutti felici e contenti!..

Alcuni condomini hanno dubbio che amministratore modifichi estratto conto che ci consegna, volevo chiedervi è possibile inviare raccomandata a filiale banca con estratto conto che ci è stato dato chiedendo se è identico a quello datoci da amministratore e specificare che se è modificato e non lo comunicano possono essere complici in concorso di truffa.

Se viene a mancare il rapporto di fiducia tra amministratore e Condomini e vi è pure il sospetto di conti non regolari, fatto salvo eventuali azioni legali, non rimane che sostituire l'amministratore. Lo potete fare anche applicando l'art. 66 dacc senza aspettare che ci sia l'assemblea ordinaria.

Grazie dell'informazione, Remejo. Si dà il caso che l'art.66 Disp. Att lo conosco e l'ho sperimentato in passato:insieme ad altri condomini (maggioranza potenziale) avevo richiesto, ex art.66, la convocazione di un'assemblea straordinaria per la Revoca dell'Amministratore. Solo che al momento del dunque, uno dei firmatari, secondo il più classico copione dei trasformisti e dei voltagabbana che si annidano non solo nel Parlamento, ma anche nel più piccolo dei condominii di Roccacannuccia, s'è dato alla fuga, rinnovando ( con il suo voto determinante ) la fiducia all'Amministratore per la cui revoca aveva firmato. Nulla quaestio, nessuna sorpresa: c'est la vie nell'Italia delle tre scimmiette; " non vedo,non sento,non parlo". L'unica soluzione in questi casi è rivolgersi, tramite la Volontaria Giurisdizione, ad un giudice. Ma anche qui solo con la vil moneta potrai ottenere la password per salvaguardare i tuoi diritti.

Alcuni condomini hanno dubbio che amministratore modifichi estratto conto che ci consegna, volevo chiedervi è possibile inviare raccomandata a filiale banca con estratto conto che ci è stato dato chiedendo se è identico a quello datoci da amministratore e specificare che se è modificato e non lo comunicano possono essere complici in concorso di truffa.

Non più, per esperienza ti dico che io ho fatto applicare quelle che erano i veri diritti di noi condomini. ( delibere abf, sentenze, provvedimenti garante privacy). Andavo regolarmente dopo aver richiesto per iscritto al direttore della banca e ottenevo notizie. Ero soddisfatto dei miei controlli, all' insaputa dell' amministratore, scoprendo anche fatti poco corretti. Questo fino a quando non è intervenuta la modifica del 2014, con ripensamento anche del garante della privacy e perdendo ogni soddisfazione.In sostanza ora si deve passare tramite l'amministratore... Come prevede la Legge. Ti posso consigliare di rivolgerti a una associazione di tutela condominiale. Purtroppo in assenza di principi sanzionatori queste persone fanno cosa vogliono. Andare vie legali ha un costo...

×