Vai al contenuto
Maria Elena

Esiste ordine/collegio per amministratori?

Buongiorno a tutti. Ho un problema con il mio amministratore che non si comporta correttamente con noi, non risponde alle nostre lettere, si fa negare al telefono, non fornisce le corrette informazioni. Tutto questo ovviamente non accade con chi, evidentemente, gli è più simpatico ... o meglio, gli fa fare tutto quello che vuole perchè "si è sempre fatto così". Mi chiedevo se esiste un ordine degli amministratori - al pari dell'ordine degli avvocati, ecc... - o un collegio di categoria che svolga funzioni di controllo e abbia competenza, anche disciplinare, al quale potermi rivolgere per segnalare tali mancanze (ho tanto di e-mails inviate e raccomandate spedite senza risposta). Possibile che, a differenza di tanti altri liberi professionisti, gli amministratori possano fare quello che vogliono????

Grazie a tutti.

Purtroppo per te non esiste ordine/collegio professionale degli amministratori.

Se si comporta palesemente in modo irregolare o lo rimuovete dall'incarico in sede assembleare oppure attraverso azione legale (semprechè ce ne siano i presupposti).

NO, non esiste nessun ordine degli amministratori, ma solamente delle associazioni, per cui se a voi condomini non va bene questo amministratore potete in ogni tempo sostituirlo con un altro più efficiente.

Non esiste al momento nessun ordine od albo ufficiale per gli amministratori ma vi sono alcune associazioni di categoria che impongono, per la permanenza nelle stesse, precise regole deontologiche (non sono comunque quelle da te elencate), se il tuo amministratore fa parte di una di queste è facile che nei documenti che emette (lettere, bilanci, ecc..) vi sia il logo e/o il timbro dell'associazione di appartenenza

Hai perfettamente ragione e mi congratulo con te.

Mi chiedo solo chi ha pensato discusso e approvato la riforma,a cosa si sia ispirato per tutelare il cliente/consumatore condominio.

Quanto tempo perso!

Ancora grazie per il tuo intervento.

×