Vai al contenuto
cossa

Errore nel pagamento polizza condominiale

Salve a tutti,

vi espongo un mio brutto errore che mi è occorso da poco.

Abbiamo ricevuto da parte di una nota compagnia assicuratrice la lettera di scadenza di una polizza condominiale (lettera intestata ad un condominio da noi amministrato, con esatto indirizzo).

La mia segretaria chiama la compagnia, si fa lasciare l'importo da pagare e l'Iban ed effettua il bonifico.

Al momento di caricare il movimento nel programma mi accorgo che le polizze pagate sono due: una quella giusta, l'altra (della lettera di cui sopra) intestata ad un Condominio con stesso nome (ma indirizzo diverso). Tra l'altro era la vecchia compagnia con cui era assicurato il condominio....

Chiamo la compagnia assicuratrice "errata" e mi confermano che c'è stato uno sbaglio nell'invio della scadenza, ma che loro ormai hanno quietanzato la polizza (dell'altro condominio) e quindi di sentire l'altro amministratore.

Chiamo l'altro professionista e lui mi dice che ha appena preso l'amministrazione da un amministratore precedente, che però è latitante per diversi problemi personali.... Chiedo come era stata giustificato il pagamento della polizza, visto che dal c/c condominiale non sono usciti i soldi e se il movimento compariva "ancora da uscire" nel bilancio.

Mi dice che lui ha la quietanza e tanto gli basta.... e che cmq a bilancio già compariva e non può richiederla di nuovo ai suoi condomini.

Capisco la mia responsabilità, ma è corretto il comportamento dell'altro professionista? Oppure della compagnia?

Ho provato ad attivare la mia polizza di rischi professionali ma ha una franchigia alta che copre l'intero importo....

 

Ringrazio chiunque possa darmi un consiglio.

Fai una raccomandata alla banca e copia per conoscenza all'assicurazione e all'amministratore dell'altro condominio, spiegando , chiedendo lo storno con contestuale riaccredito dell'importo non dovuto ma pagato; la banca contatterà la controparte del beneficiario chiedendo il riaccredito. L'assicurazione se convalida l'errore, darà l'assenso alla sua banca di riaccreditarti l'importo.

In alternativa, indipendentemente dalla franchigia, allerta la tua assicurazione , perché potresti, anzi quasi certamente, essere chiamato a ripianare l'errore in base ad errori nella gestione

Abbiamo sentito la banca ma visto che sono trascorsi 24 ore dall'invio del bonifico, loro non possono stornare l'operazione. E nemmeno l'assicurazione vuole restituire i soldi, in quanto sono praticamente certi di non vederli più.... e l'atto di quietanza della polizza è già stato firmato....

Grazie! Gentilissimo!

Provvedo subito ad inoltrare counciazione alla Bance e vediamo cosa dice l'Assicurazione.

 

Grazie ancora

×