Vai al contenuto
44millesimi

Eredi spese condominiali

Buona sera, se possibile vorrei delle informazioni,abito in una quadrifamigliare, divisa in parti uguali x ciascun condomino, non abbiamo un amministratore, da poco la mia vicina è deceduta lasciando agli eredi la casa, ora la casa è disabitata, a quali spese gli eredi sono tenuti a pagare le spese e quali sono le spese a loro spettanti, ( gli eredi sono in lotta fra loro e sembrerebbe che nessuno voglia pagare le spese dovute) come possiamo tutelarci

Grazie mille 44millesimi

X quanto ne sappiamo uno degli eredi sta creando problemi perché lui abitava con la madre ed è stato costretto a lasciare ad andare via i fratelli hanno tagliato gas e corrente,lui x ripicca sembra non accetti la sucessione e non si presenta agli appuntamenti,figurati che gli eredi hanno chiesto a noi un incontro chiedendo di verbalizzarlo ma chiedendo di non informare il fratello,pensiamo ci vogliano usare x una causa contro il fratello,che vergogna x 50 euro bimestrali.cosa ci consigli ? Grazie tante

L'articolo a cui fare riferimento è il 752 c.c.

I coeredi contribuiscono tra loro al pagamento dei debiti e pesi ereditari in proporzione delle loro quote ereditarie, salvo che il testatore abbia altrimenti disposto.

 

Quindi per i debiti sorti prima del decesso, gli eredi ne rispondono pro quota ereditaria.

per i debiti seguenti, gli eredi risultano coobbligati o obbligati in solido. Pertanto, può essere richiesto anche ad uno solo di loro il pagamento delle quote scoperte.

 

Per non accettare la successione ne deve fare espressa rinunzia. Viceversa, si trova nelle medesime condizioni dei suoi fratelli.

×