Vai al contenuto
Danielabi

ENEA Ristrutturazioni ON LINE!!

ah scusami ultima cosa, il software è sempre lo stesso o ci sono aggiornamenti e quindi bisogna scaricarlo di  nuovo?

Edal dice:

ah scusami ultima cosa, il software è sempre lo stesso o ci sono aggiornamenti e quindi bisogna scaricarlo di  nuovo?

Il software di quest'anno è diverso da quello dello scorso anno, quindi devi scaricare quello di quest'anno.

  • Grazie 1
Edal dice:

ok grazie

ri- di nulla!! 😊

Danielabi dice:

🤔 vediamo.......la caldaia ha un libretto di impianto, con il rapporto di efficenza energetica, con data di rilascio. Per me tale data indica la fine lavori richiesta per fare la comunicazione. Se tale data rientra nell'anno 2018 (sino al 21.11.18) la comunicazione Enea è da fare entro il 21 febbraio; se la data è successiva al 21.11.18 e sino al 31.12.2018 si contano i 90 giorni.

Ho capito a cosa ti riferivi? 

Se la data è antecedente l'anno 2018, ovvero i lavori sono terminati entro il 31.12.2017, la comunicazione ENEA non si deve fare?

 

Scusami Danielabi, potresti rispondere meglio al mio post n° 31 sull'argomento? La seconda risposta "Giusto" a cosa si riferisce?

Grazie

Modificato da technobi
  • Mi piace 1
technobi dice:

Se la data è antecedente l'anno 2018, ovvero i lavori sono terminati entro il 31.12.2017, la comunicazione ENEA non si deve fare?

 

Esatto, non si deve fare

 

technobi dice:

Scusami Danielabi, potresti rispondere meglio al mio post n° 31 sull'argomento? La seconda risposta "Giusto" a cosa si riferisce?

Se non ho capito male, i lavori di installazione delle termovalvole sono finiti nel 2017, quindi, anche se hai finito la rateizzazione del pagamento nel 2018, non devi fare la comunicazione perchè il riferimento è la "fine lavori" e non i pagamenti. Quindi era giusto non fare la comunicazione.

  • Mi piace 1

A me ancora non è chiaro.

Vi prospetto il caso: 

- tetto inclinato impermeabilizzato con sola guaina ardesiata che presenta infiltrazioni;

- si decide di procedere con posa di lastre termoisolanti in polistirene spessore 5 cm lasciando sotto la vecchia guaina al solo fine di risolvere le annose infiltrazioni d'acqua

- alcuni  appartamenti del Condominio sono dotati di impianto di riscaldamento autonomo ma la maggioranza ne è sprovvista per cui si opta per una "normale" pratica del 50% come per qualsiasi altro lavoro di manutenzione svolto in condominio (ridipintura delle facciate, ecc.);

- il lavoro è iniziato nel 2017 e per detto anno, per gli acconti versati alla Ditta, sono già state rilasciate lo scorso anno le dichiarazioni previo invio all'Ade;

- il lavoro è poi stato completato nel corso del 2018 con versamento di ulteriori acconti (il saldo definitivo è avvenuto nel 2019).

 

Devo fare comunicazione all'Enea entro il 19 c.m. ?

Grazie in anticipo per le risposte

 

(Ho sentito numerosi pareri ma non univoci) 

 

feluan dice:

Devo fare comunicazione all'Enea entro il 19 c.m. ?

Art. 16 dl 63/2013, comma 2bis:

“Al fine di effettuare il monitoraggio e la valutazione del risparmio energetico conseguito a seguito della realizzazione degli interventi di cui al presente articolo, in analogia a quanto già previsto in materia di detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici, sono trasmesse per via telematica all'ENEA le informazioni sugli interventi effettuati”.

Il presupposto è che si sia conseguito un risparmio energetico, con l'intervento di ristrutturazione, tramite la riduzione della trasmittanza. E' possibile che l'intervento che hai descritto determini una riduzione di trasmittanza, senz'altro il tecnico che ha seguito l'intervento potrà indicarvelo.

Se la risposta fosse positiva, sei tenuto ad inviare la comunicazione Enea, se fosse negativa, ovviamente, no.

Nel dubbio, puoi scrivere direttamente ad Enea, tramite il loro sito, solitamente sono abbastanza celeri nelle risposte e, ovviamente, attendibili. 😊

  • Mi piace 1

Buongiorno, sto compilando la dichiarazione ENEA ristrutturazioni e sono felice perché compaiono i tanto desiderati pulsanti "valida e Salva" e "invia dichiarazione" ma...

... c'è sempre un "ma" quando si compilano modelli ENEA e ADE (nomen omen)...

il mio "ma" di oggi è questo:

per ENEA Ristrutturazioni non va inserito alcun importo riferito ai lavori effettuati e pagati con bonifico parlante?

Grazie, come sempre.

irbix dice:

per ENEA Ristrutturazioni non va inserito alcun importo riferito ai lavori effettuati e pagati con bonifico parlante?

No, alla pecunia pensa AdE, Enea è il braccio tenico di AdE, si interessa solo dell'aspetto tecnologico/impiantistico.

  • Grazie 1

Salve,

vorrei un chiarimento. 

Ho sostituito gli infissi e pagato un acconto il 29 novembre 2018 e il saldo a fine lavori il 24 gennaio 2019.

Sto provando a comunicare la pratica ad ENEA ma alla voce "data fine lavori" mi dice che non posso inserire una data successiva al 31 dicembre 2018.

Devo farla la pratica oppure la devo fare il prossimo anno? come faccio a comunicare le spese per le detrazioni fatte nel 2018 se la domanda non mi viene accettata?

Ringrazio anticipatamente

cuorino dice:

Devo farla la pratica oppure la devo fare il prossimo anno?

La pratica è da inviare entro i 90 giorni successivi alla fine lavori, quindi, indipendentemente dall'inizio e dai pagamenti, devi considerare la data di fine lavori.

 

 

Danielabi dice:

La pratica è da inviare entro i 90 giorni successivi alla fine lavori, quindi, indipendentemente dall'inizio e dai pagamenti, devi considerare la data di fine lavori.

 

 

la fine lavori è 24/01/19. Quindi la pratica devo farla per intenderci https://ristrutturazioni2019.enea.it

Adesso non esiste, quindi aspetto che lo creino?

E l'acconto che ho dato nel 2018 mi viene riconosciuto nella precompilata 2019?

Ti ringrazio

Modificato da cuorino
cuorino dice:

la fine lavori è 24/01/19. Quindi la pratica devo farla per intenderci https://ristrutturazioni2019.enea.it

Adesso non esiste, quindi aspetto che lo creino?

E l'acconto che ho dato nel 2018 mi viene riconosciuto nella precompilata 2019?

Ti ringrazio

Da qualche giorno, in effetti, il sito per le ristrutturazioni Enea è offline, quindi: si, attendi.

Se fai la comunicazione spese di ristrutturazione (su parti comuni) si, la detrazione ti viene riconosciuta. (devi fare la comunicazione,ne'! entro il 28 febbraio 😊)

 

Danielabi dice:

Da qualche giorno, in effetti, il sito per le ristrutturazioni Enea è offline, quindi: si, attendi.

Se fai la comunicazione spese di ristrutturazione (su parti comuni) si, la detrazione ti viene riconosciuta. (devi fare la comunicazione,ne'! entro il 28 febbraio 😊)

 

faccio questo per la mia proprietà (no condominio). Quindi l'unica comunicazione che posso fare era all'ENEA ma visto che devo attendere il sito 2019 non faccio nulla.

il sito ENEA https://ristrutturazioni2018.enea.it ora funziona bene e hanno prorogato le domande fino al 1 aprile.

 

AVVISO :
ENEA, su mandato del Ministero dello Sviluppo Economico, informa gli utenti che per gli interventi di risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili di energia con data di fine lavori nel 2018 che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50% ex art. 16 bis del DPR 917/86 per le ristrutturazioni edilizie, il termine per la trasmissione dei dati attraverso il sito ristrutturazioni2018.enea.it è prorogato al 01 aprile 2019.

cuorino dice:

faccio questo per la mia proprietà (no condominio). Quindi l'unica comunicazione che posso fare era all'ENEA ma visto che devo attendere il sito 2019 non faccio nulla.

il sito ENEA https://ristrutturazioni2018.enea.it ora funziona bene e hanno prorogato le domande fino al 1 aprile.

 

AVVISO :
ENEA, su mandato del Ministero dello Sviluppo Economico, informa gli utenti che per gli interventi di risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili di energia con data di fine lavori nel 2018 che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50% ex art. 16 bis del DPR 917/86 per le ristrutturazioni edilizie, il termine per la trasmissione dei dati attraverso il sito ristrutturazioni2018.enea.it è prorogato al 01 aprile 2019.

benissimo, grazie per l'info!

Se il lavoro è privato, non troverai nulla in precompilata, perchè nessuno deve comunicare i dati ad AdE, ma resta il fatto che hai diritto alla detrazione. Il prossimo anno dovrai indicare in denuncia dei redditi che quanto indicato per il 2019 è il proseguimento del 2018. Tutto qui.

cuorino dice:

faccio questo per la mia proprietà (no condominio). Quindi l'unica comunicazione che posso fare era all'ENEA ma visto che devo attendere il sito 2019 non faccio nulla.

il sito ENEA https://ristrutturazioni2018.enea.it ora funziona bene e hanno prorogato le domande fino al 1 aprile.

 

AVVISO :
ENEA, su mandato del Ministero dello Sviluppo Economico, informa gli utenti che per gli interventi di risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili di energia con data di fine lavori nel 2018 che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50% ex art. 16 bis del DPR 917/86 per le ristrutturazioni edilizie, il termine per la trasmissione dei dati attraverso il sito ristrutturazioni2018.enea.it è prorogato al 01 aprile 2019.

E' confermato che se il lavoro di intervento di risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili di energia è stato terminato nell'anno 2017 (fine lavori entro anno 2017) anche se parte dei bonifici di pagamento a saldo alla ditta sono stati eseguiti nel febbraio 2018 non si deve eseguire alcuna trasmissione di dati al sito ENEA ?

technobi dice:

E' confermato che se il lavoro di intervento di risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili di energia è stato terminato nell'anno 2017 (fine lavori entro anno 2017) anche se parte dei bonifici di pagamento a saldo alla ditta sono stati eseguiti nel febbraio 2018 non si deve eseguire alcuna trasmissione di dati al sito ENEA ?

Si, Technobi, come già detto, stai tranquillo, se il termine lavori è il 2017, non devi fare alcuna comunicazione. 😊

Modificato da Danielabi
  • Mi piace 1

@Danielabi ma io che devo mandare all'AdE il termine è sempre 28 Febbraio o anche all'ade è stato spostato al 1° Aprile?

 

Grazie

Modificato da Edal
Edal dice:

@Danielabi ma io che devo mandare all'AdE il termine è sempre 28 Febbraio o anche all'ade è stato spostato al 1° Aprile?

 

Grazie

Questo è il messaggio edito sul sito Enea:

ENEA, su mandato del Ministero dello Sviluppo Economico, informa gli utenti che per gli interventi di risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili di energia con data di fine lavori nel 2018 che usufruiscono delle detrazioni fiscali del 50% ex art. 16 bis del DPR 917/86 per le ristrutturazioni edilizie, il termine per la trasmissione dei dati attraverso il sito ristrutturazioni2018.enea.it  è prorogato al 01 aprile 2019.

 

Quindi se il termine dei lavori è del 2018, la comunicazione si puo' inviare entro il 1 aprile 2019.

no ancora è in corso... Dovremmo finire fine settimana prossima 9 Marzo

×