Vai al contenuto
Cosmn

Dividere un condominio

Salve sono in un condominio di 5 palazzine, nell'ultima assemblea condominiale per deliberare i lavori delle facciate, non si è raggiunta la maggioranza, tra l'amministratore ed alcuni condomini, cercano di raggirare l'ostacolo rifacendo ancora la stessa assemblea ma nelle singole palazzine, cioè ogni palazzina decide in proprio, è possibile farlo in quanto fanno parte di un solo condominio e che amministrativamente sono 5 condomini più un super condominio? Grazie

Cosmn dice:

Salve sono in un condominio di 5 palazzine, nell'ultima assemblea condominiale per deliberare i lavori delle facciate, non si è raggiunta la maggioranza, tra l'amministratore ed alcuni condomini, cercano di raggirare l'ostacolo rifacendo ancora la stessa assemblea ma nelle singole palazzine, cioè ogni palazzina decide in proprio, è possibile farlo in quanto fanno parte di un solo condominio e che amministrativamente sono 5 condomini più un super condominio? Grazie

Se amministrativamente ognuna delle 5 palazzine è un condominio con proprio amministratore e codice fiscale e poi c'è un supercondominio per le parti comuni ai 5 condominii, ogni condominio può deliberare il rifacimento delle facciate della propria palazzina, attenendosi al colore iniziale delle 5 palazzine.

L'assemblea del supercondominio serve solo nel caso in cui volete deliberare il cambio di colore.

salve, abbiamo un unico amministratore per tutto il complesso e il codice fiscale è unico.

 

Modificato da Cosmn
ho aggiunto una frase.

ciao

quindi non c'è un supercondominio, ma un unico condominio di 5 palazzine.

segui la risposta di Leonardo, a prescindere.

La ripartizione avviene con le spese generali del super condominio e poi divise per le  singole palazzine e Box

Cosmn dice:

amministrativamente sono 5 condomini più un super condominio?

Momento, stava per sfuggirmi la parte finale della tua domanda e ciò cambia la questione.

Se esiste già un super condominio costituito, bisognerebbe vedere gli accatastamenti dei fondi sottostanti gli edifici; se diversi e previa delibera di separazione delle gestioni, si.

 

E' una questione ancora "fumosa" quella del super condominio, soprattutto con tutti i caos normativi ed ADE connessi ai bonus e super bonus; so che ci sono degli studi giuridici in corso per chiarire meglio i relativi diritti di proprietà e di condominio, ma ancora non sono conclusi.

 

Ti consiglio quindi di accertare prima se c'è la possibilità di frazionamento del condominio in un super condominio effettivo con più amministratori e "super" amministratore.

 

P.S.: Sono in sintonia con camillo50 e Leonardo53; valuta se è rispondente al miglior uso possibile mantenere in essere la situazione attuale, oppure regolarizzarla; io la preferirei regolarizzata prima di iniziare dei lavori.

 

Sono invece arrivato tardi nella risposta; stamattina sono troppo lento.

Sono corrette la risposta di Leonardo53 e camillo50.

Modificato da cacallo
Cosmn dice:

salve, abbiamo un unico amministratore per tutto il complesso e il codice fiscale è unico.

Allora siete un unico condominio ma in ogni caso se dovete deliberare il rifacimento delle facciate di una sola palazzina, salvo che non vogliate cambiare colore, ogni palazzina forma un condominio parziale che ha diritto di voto e paga per proprio conto.

La Norma di riferimento è il 3° comma dell'articolo 1123 del codice civile:

 

Art. 1123 c.c.

... Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere o impianti destinati a servire una parte dell’intero fabbricato, le spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo di condòmini che ne trae utilità.

ok, la palazzina X decide di fare i lavori di facciata, balconi ed altro, le varie spese di consumi di acqua, corrente, ripristino del giardino ed altro che fanno parte del super condominio, il buon amministratore come le divide con altre palazzine che non aderiscono i lavori ?
Grazie

Cosmn dice:

ok, la palazzina X decide di fare i lavori di facciata, balconi ed altro, le varie spese di consumi di acqua, corrente, ripristino del giardino ed altro che fanno parte del super condominio, il buon amministratore come le divide con altre palazzine che non aderiscono i lavori ?
Grazie

Tutto ciò che serve per fare i lavori ad una palazzina va addebitato alla palazzina.

Se si preleva acqua da un rubinetto condominiale si quantificherà il consumo e pagherà solo la palazzina.

Se dopo i lavori ci sarà da ripristinare il giardino rovinato a causa dei lavori, la spesa sarà a carico solo della palazzina che ha fatto i lavori.

Grazie a tutti per le risposte, attendiamo l'assemblea del giorno 10 maggio e vi farò sapere.

salve, finalmente abbiamo fatto l'assemblea e praticamente è finita che su 5 palazzine, 2 hanno deciso di utilizzare il bonus 60/50 % avendo raggiunto la maggioranza di palazzina e 3 non hanno raggiunta la maggioranza, adesso cosa succede, avremmo il condominio arlecchino.
Questa è stata la furbata di chi ha voluto di fare votare le singole palazzine e non tutto il condominio.
Secondo voi TUTTO NORMALE???

Per me si, l'errore secondo me sta altrove, ovvero un regolamento di condominio e di supercondominio "superficiale".

×