Vai al contenuto
alcide1978

Dispetti, attack porta e contatore ENEL... come agire?

Buongiorno,

Vivo in un condominio composto da 12 famiglie.

Stamane al mio rientro in casa l'amara sorpresa.

Attack (o altro tipo di colla) nella serratura di casa + contatore ENEL bloccato con attack (il tasto basculante).

 

Ovviamente ho già chiamato il fabbro e l'ENEL.

 

Come muoversi legalmente?

Ho un sospetto, anche se nessuno ha visto niente.

C'è possibilità di fare denuncia alle FFOO?

Secondo voi, se io dicessi in via del tutto informale che può essere un mio vicino, vanno ad interrogarlo?

Andrà la scientifica sul posto per rilevare impronte etc?

 

Grazie e buona domenica,

Alcide

 

alcide1978 dice:

Andrà la scientifica sul posto per rilevare impronte etc? 

Addirittura.

 

alcide1978 dice:

Secondo voi, se io dicessi in via del tutto informale che può essere un mio vicino, vanno ad interrogarlo?

La denuncia se vuoi puoi senz'altro farla, indicando anche i tuoi sospetti, ma senza indicare nomi e cognomi non si muoverà nessuno, ammesso e non concesso che svolgano indagini anche in quel caso, e certamente non manderanno i RIS. Al massimo ti servirà per l'eventuale assicurazione.

  • Mi piace 1

ciao, grazie per la tempestiva risposta.

 

Purtroppo ho subito un danno di una certa entità in quanto la porta è blindata di nuova concezione, senza considerare il danno al contatore ENEL (chi lo paga? l'ENEL che si rivarrà su di me?).

 

Chiedo:

qualora denunciassi e fornissi il nome di chi, a mio avviso, è l'attore di questo ignobile gesto, potrei essere querelato a sua volta dal tizio? 

I carabinieri oltre a protocollare la denuncia cosa faranno esattamente?

Rimarrà lettera morta o si adopereranno per cercare il responsabile?

 

Grazie ancora,

Alcide

alcide1978 dice:

ciao, grazie per la tempestiva risposta.

 

Purtroppo ho subito un danno di una certa entità in quanto la porta è blindata di nuova concezione, senza considerare il danno al contatore ENEL (chi lo paga? l'ENEL che si rivarrà su di me?).

 

Chiedo:

qualora denunciassi e fornissi il nome di chi, a mio avviso, è l'attore di questo ignobile gesto, potrei essere querelato a sua volta dal tizio? 

I carabinieri oltre a protocollare la denuncia cosa faranno esattamente?

Rimarrà lettera morta o si adopereranno per cercare il responsabile?

 

Grazie ancora,

Alcide

Il danneggiamento semplice, tipologia di comportamento nel quale ritengo si possa far rientrare quello di cui sei stato vittima, è stato depenalizzato e non costituisce più illecito penale, ma solamente civile. Pertanto dubito che i Carabinieri si adopereranno per trovare il responsabile, anche se comunque nulla ti vieta di procedere con la presentazione della querela.

  • Mi piace 1

Grazie.

Idee su come fare per evitare che si verifichi di nuovo un evento simile?

 

"il lupo perde il pelo ma non il vizio"

Modificato da alcide1978
alcide1978 dice:

Grazie.

Idee su come fare per evitare che si verifichi di nuovo un evento simile?

 

"il lupo perde il pelo ma non il vizio"

Potresti valutare l'installazione di una telecamera che inquadri il tuo ingresso, la quale non necessita di alcuna autorizzazione condominiale, mentre per il contatore puoi proporre la stessa soluzione in assemblea, trattandosi di riprese in area comune.

 

Modificato da Esmeralda
Aggiunta
  • Mi piace 1

Confermo che in un condominio di nostra amministrazione abbiamo suggerito noi stessi e implementato una soluzione con telecamere per problemi analoghi. Da lì in poi i problemi sono cessati con sollievo di tutti.

  • Grazie 1
Esmeralda dice:

Potresti valutare l'installazione di una telecamera che inquadri il tuo ingresso, la quale non necessita di alcuna autorizzazione condominiale, mentre per il contatore puoi proporre la stessa soluzione in assemblea, trattandosi di riprese in area comune.

  

Grazie,

E' legale inquadrare l'ingresso anche se dà ovviamente sulle scale condominiali?

 

curiosità,

chi dovrà pagare i danni del contatore ENEL?

Ora sono a casa di mio figlio perché non ho elettricità, i tecnici verranno domattina.

 

 

Modificato da alcide1978
alcide1978 dice:

Grazie,

E' legale inquadrare l'ingresso anche se dà ovviamente sulle scale condominiali?

Secondo giurisprudenza di merito è consentito riprendere anche parte delle scale e del pianerottolo anche se, per evitare problemi, è senz'altro consigliabile limitare al minimo possibile tali inquadrature.

Studio Habitus dice:

abbiamo suggerito noi stessi e implementato una soluzione con telecamere per problemi analoghi.

Come avete gestito il trattamento e la cancellazione delle immagini?

Se ne è preso curo un condòmino, ve ne siete occupati voi stessi oppure avete nominato responsabile del trattamento un terzo? 

Ci sono dei costi per la gestione del trattamento?

Leonardo53 dice:

Come avete gestito il trattamento e la cancellazione delle immagini?

Se ne è preso curo un condòmino, ve ne siete occupati voi stessi oppure avete nominato responsabile del trattamento un terzo? 

Ci sono dei costi per la gestione del trattamento?

E' stato tutto molto semplice perchè i condomini erano stufi, mi hanno nominato per i scritto responsabile e solo io accedo alle registrazioni delle zone comuni che elimino a intervalli regolari. Non ho voluto emolumenti aggiuntivi perchè non è un impegno gravoso e loro sono contenti che i problemi sono finiti e sono contento anch'io di conseguenza.

Studio Habitus dice:

E' stato tutto molto semplice perchè i condomini erano stufi, mi hanno nominato per i scritto responsabile e solo io accedo alle registrazioni delle zone comuni che elimino a intervalli regolari. Non ho voluto emolumenti aggiuntivi perchè non è un impegno gravoso e loro sono contenti che i problemi sono finiti e sono contento anch'io di conseguenza.

Ma non c'è l'obligo di cancellare le immagini dopo 24 ore?

Leonardo53 dice:

Ma non c'è l'obligo di cancellare le immagini dopo 24 ore?

Ne siamo a conoscenza ma l'impianto è molto economico perchè così hanno voluto e accettano che il termine non sia proprio preciso, anche se non sforo mai di tanto. Ho detto agli interessati che se vogliono possono pensarci loro ma preferiscono comunque così penso anche perchè sono registrate zone di poco o nulla passaggio e poco gli importa.

Studio Habitus dice:

Non ho voluto emolumenti aggiuntivi perchè non è un impegno gravoso e loro sono contenti che i problemi sono finiti e sono contento anch'io di conseguenza.

Complimenti sinceri perchè è la prima volta che mi capita di leggere una frase simile. Che differenza con quanti si vogliono far pagare anche l'aria che respirano!!!!!!!!!

Leonardo53 dice:

Ma non c'è l'obligo di cancellare le immagini dopo 24 ore?

Non bisogna essere estremamente precisini.

Dino40 dice:

Complimenti sinceri perchè è la prima volta che mi capita di leggere una frase simile. Che differenza con quanti si vogliono far pagare anche l'aria che respirano!!!!!!!!!

Non bisogna essere estremamente precisini.

Grazie Dino40 mi fa piacere questa considerazione. Non siamo samaritani ma per così poco meglio un bel gesto che rende contenti tutti e genera buona pubblicità e non costa nulla.

Grazie per le numerose risposte, mi attiverò in merito.

 

Qualcuno per esperienza, spero indiretta, sa chi dovrà pagare i danni del contatore ENEL? E orientativamente a quanto potrebbero ammontare?

Studio Habitus dice:

Ne siamo a conoscenza ma l'impianto è molto economico perchè così hanno voluto e accettano che il termine non sia proprio preciso, anche se non sforo mai di tanto. Ho detto agli interessati che se vogliono possono pensarci loro ma preferiscono comunque così penso anche perchè sono registrate zone di poco o nulla passaggio e poco gli importa.

Si certo, lo chiedevo proprio perchè ormai ci sono perfino IP CAM dal costo irrisorio (sotto i 100 euro) che registrano addirittura su CLOUD e le immagini possono essere visionate anche in diretta con uno smartphone.

In realtà non sarebbe problematica nemmeno la cancellazione ogni 24 ore, se non fosse per il fatto di prendersi un impegno fisso.

Lo avevo pensato per il nostro condominio ma siccome, come dice dino, sono troppo "precisino" è proprio l'impegno giornaliero che mi frena

Esmeralda dice:

Il danneggiamento semplice, tipologia di comportamento nel quale ritengo si possa far rientrare quello di cui sei stato vittima, è stato depenalizzato e non costituisce più illecito penale, ma solamente civile. Pertanto dubito che i Carabinieri si adopereranno per trovare il responsabile, anche se comunque nulla ti vieta di procedere con la presentazione della querela.

Ma la depenalizzazione non trasforma il reato in illecito amministrativo e non in illecito civile ?

  • Mi piace 1
Leonardo53 dice:

Si certo, lo chiedevo proprio perchè ormai ci sono perfino IP CAM dal costo irrisorio (sotto i 100 euro) che registrano addirittura su CLOUD e le immagini possono essere visionate anche in diretta con uno smartphone.

In realtà non sarebbe problematica nemmeno la cancellazione ogni 24 ore, se non fosse per il fatto di prendersi un impegno fisso.

Lo avevo pensato per il nostro condominio ma siccome, come dice dino, sono troppo "precisino" è proprio l'impegno giornaliero che mi frena

Infatti le cancello in rete dall'ufficio, solo che magari a volte non riesco tutti i giorni ma nessuno si è mai lamentato di questo, penso perchè non vogliono farlo loro e io lo faccio gratis.

peppe64 dice:

Ma la depenalizzazione non trasforma il reato in illecito amministrativo e non in illecito civile ?

Hai ragione, il reato depenalizzato si trasforma in illecito amministrativo. Ho fatto confusione tra i due scrivendo il messaggio.

  • Mi piace 1
Studio Habitus dice:

Infatti le cancello in rete dall'ufficio, solo che magari a volte non riesco tutti i giorni ma nessuno si è mai lamentato di questo, penso perchè non vogliono farlo loro e io lo faccio gratis.

Ottima cosa... purtroppo io son me la sento di prendermi questo impegno giornaliero e non me la sentirei nemmeno di "saltare" qualche giorno. Nel mio caso non ne faccio una questione di denaro ma è solo perchè sono fatto così.

Leonardo53 dice:

Ottima cosa... purtroppo io son me la sento di prendermi questo impegno giornaliero e non me la sentirei nemmeno di "saltare" qualche giorno. Nel mio caso non ne faccio una questione di denaro ma è solo perchè sono fatto così.

Mi pare una posizione del tutto condivisibile e comprensibile che ti fa onore.

Leonardo53 dice:

Si certo, lo chiedevo proprio perchè ormai ci sono perfino IP CAM dal costo irrisorio (sotto i 100 euro) che registrano addirittura su CLOUD e le immagini possono essere visionate anche in diretta con uno smartphone.

In realtà non sarebbe problematica nemmeno la cancellazione ogni 24 ore, se non fosse per il fatto di prendersi un impegno fisso.

Lo avevo pensato per il nostro condominio ma siccome, come dice dino, sono troppo "precisino" è proprio l'impegno giornaliero che mi frena

Scusa Leonardo ma con l'installazione di un DVR (registratore "digital video recorder") dal costo limitatissimo, diciamo 200 o meno sino a 8 telecamere, l'impegno viene meno. Lo si programma per l'autocancellazione e fine del discorso, nessun impegno.

peppe64 dice:

Ma la depenalizzazione non trasforma il reato in illecito amministrativo e non in illecito civile ?

No resta un illecito civile sottoposto a sanzioni amministrative, cioè pecuniarie.

Decreto legislativo, 15/01/2016 n° 7, G.U. 22/01/2016

Art. 4

Illeciti civili sottoposti a sanzioni pecuniarie.

........omissis.....

c) chi distrugge, disperde, deteriora o rende, in tutto o in parte, inservibili cose mobili o immobili altrui, 

...omissis...

 

alcide1978 dice:

qualora denunciassi e fornissi il nome di chi, a mio avviso, è l'attore di questo ignobile gesto, potrei essere querelato a sua volta dal tizio? 

I carabinieri oltre a protocollare la denuncia cosa faranno esattamente?

Rimarrà lettera morta o si adopereranno per cercare il responsabile?

Formalmente ti verrà accettata solo una denuncia contro ignoti, utile per l'eventuale assicurazione ed utile a non renderti oggetto di contro-denuncia a tuo danno.

Informalmente potrebbero annotarsi il nominativo, senza alcuna garanzia che il supposto reo diventi oggetto di indagini.

 

 

alcide1978 dice:

Qualcuno sa chi dovrà pagare i danni del contatore ENEL?

Tu sei l'intestatario del contratto. 

Tu dovrai sopportare gli eventuali costi se sono previsti.

 

 

  • Mi piace 2
×