Vai al contenuto
andreaberti

Disdetta per inquinamento da fabbriche?

Salve, io sono in affitto da 2 anni e mezzo, e di fronte casa mia ci sono delle fabbriche che improvvisamente da queste estate fanno uscire un fumo e una puzza incredibile.

E' stata segnalata la cosa in comune e all'arpa a giugno, ma ora che siamo ad ottobre la situazione non è cambiata.

Sono sempre stato bene in questa casa, ma ora sono intenzionato a chiedere la disdetta dell'affitto e ad andare via perchè non resisto più con questo odore, ma ho letto che devo dare la disdetta 6 mesi prima.

Ora io non resisto 6 mesi in questa casa, ma voglio andarmene via al più presto.

La mia domanda è:

Posso andare via subito o devo aspettare per forza 6 mesi?

Grazie.

Puoi andare subito, ma dovrai pagare l'affitto per sei mesi, però forse parlando con il proprietario comprenderà il problema e non farà trascorrere il tempo previsto dei 6 mesi.

Puoi andare subito, ma dovrai pagare l'affitto per sei mesi, però forse parlando con il proprietario comprenderà il problema e non farà trascorrere il tempo previsto dei 6 mesi.

Grazie mille per la pronta risposta.

Quindi non c'è nessun comma o articolo di legge che tuteli il fatto che una causa esterna(tipo una fabbrica che rilascia sostanze tossiche o cose simili) possa danneggiare l'inquilino?

Cioè non c'è un articolo o comma che, a fronte di minacce gravi alla salute, permetta la risoluzione anticipata del contratto prima dei 6 mesi?

Incredibile! Infondo non me ne vedo per divertimento, ma ho anche documenti dell'arpa che testimoniano i rilievi fatti nella zona.

Per assurdo, se uno abita vicino ad una centrale nucleare e ci dovesse essere un incidente, gli inquilini dovrebbero pagare 6 mesi di affitto prima di annullare il contratto??

Lo stesso dicasi per un terremoto che danneggiasse l'edificio. Gli inquilini dovrebbero pagare lo stesso 6 mesi?

Tu hai il contratto con il proprietario e certamente non è colpa sua l'esistenza di questa fabbrica, voi avete già fatto il possibile avvisando il comune e l'arpa, strano che non hanno preso dei provvedimenti, forse hanno effettuato un sopralluogo e non hanno trovato nulla di nocivo ma solo puzza e fumo, per cui vale l'art 844 cc;

 

Art. 844. Immissioni.

Il proprietario di un fondo non può impedire le immissioni di fumo o di calore, le esalazioni, i rumori, gli scuotimenti e simili propagazioni derivanti dal fondo del vicino, se non superano la normale tollerabilità, avuto anche riguardo alla condizione dei luoghi.

Nell'applicare questa norma l'autorità giudiziaria deve contemperare le esigenze della produzione con le ragioni della proprietà. Può tener conto della priorità di un determinato uso.

Se vuoi puoi provare con un legale, ma come detto non è responsabile il proprietario, ed anche lui avrà il suo bel da fare per trovare un altro conduttore una volta che tu non ci sarai.

Io pago 400€ di affitto + 50€ di spese condominiali, in tutto 450€ al mese.

Ho dato una caparra di 800€, quindi 2 mensilità.

 

Domanda 1) Io vorrei andare via subito già questo fine mese, è possibile pagare le 6 mensilità tutte in una volta e andare via subito?

 

Domanda 2) E' possibile pagare solo 4 mesi e lasciare al proprietario la caparra di 2 mesi che mi dovrebbe dare?

Cioè pago 4 mesi + 2 di caparra che si tiene lui = 6 mesi.

 

Domanda 3) Dato che vorrei andare via questo fine mese, e che quindi non occuperò più l'appartamento,

nei 6 mesi di preavviso che devo pagare, sono comprese anche le spese condominiali oppure solo l'affitto?

 

Cioè, mettiamo caso che io vado via questo fine mese. Devo dare 400€ X 4 mesi oppure 450€ X 4 mesi?

A rigor di logica se gli consegno le chiavi e non occupo più l'appartamento dovrei pagare solo l'affitto e non le spese giusto?

 

Domanda 4) Come vengono conteggiati gli interessi sulla caparra?

 

Grazie mille.

 

- - - Aggiornato - - -

 

Io pago 400€ di affitto + 50€ di spese condominiali, in tutto 450€ al mese.

Ho dato una caparra di 800€, quindi 2 mensilità.

 

Domanda 1) Io vorrei andare via subito già questo fine mese, è possibile pagare le 6 mensilità tutte in una volta e andare via subito?

 

Domanda 2) E' possibile pagare solo 4 mesi e lasciare al proprietario la caparra di 2 mesi che mi dovrebbe dare?

Cioè pago 4 mesi + 2 di caparra che si tiene lui = 6 mesi.

 

Domanda 3) Dato che vorrei andare via questo fine mese, e che quindi non occuperò più l'appartamento,

nei 6 mesi di preavviso che devo pagare, sono comprese anche le spese condominiali oppure solo l'affitto?

 

Cioè, mettiamo caso che io vado via questo fine mese. Devo dare 400€ X 4 mesi oppure 450€ X 4 mesi?

A rigor di logica se gli consegno le chiavi e non occupo più l'appartamento dovrei pagare solo l'affitto e non le spese giusto?

 

Domanda 4) Come vengono conteggiati gli interessi sulla caparra?

 

Grazie mille.

1) Si, con riconsegna delle chiavi.

2) Solo il proprietario può risponderti; la caparra sarebbe a garanzia di riparazioni se necessarie

3) Se riconsegni subito le chiavi solo 6 mensilità di affitto; se trattieni le chiavi per tutto il periodo di preavviso, hai comunque la disponibilità dell'appartamento, pertanto 6 mensilità di affitto + spese condominiali.

4) Interessi legali

 

Saluti 🙂

×