Vai al contenuto
Rsantam

Disdetta contratto commerciale allo scadere periodo 6+6 da parte del conduttore

Salve,

la mia azienda ha sottoscritto un contratto di affitto commerciale 6+6 il 1/1/2005 e quindi la scadenza di tale contratto sara' il 1/1/2017.

Poiche' intendo dare disdetta del contratto per trasferire l'azienda altrove vorrei sapere con sicurezza se devo inviare la raccomandata di disdetta 6 o 12 mesi prima.

Purtroppo ho letto informazioni contrastanti circa i tempi e come potete immaginare dalle date nel caso servano 12 mesi l scadenza e' ormai prossima mancando solo poco piu' di 15 gg.

 

Grazie

Renato

Se non erro 12 mesi per normali attivita' commerciali , 18 mesi attivita' ricettive .

Devi leggerti il tuo contratto: c'è sicuramente un paragrafo dedicato all'argomento.

E' solo quella la norma che vale per la tua conduzione e quindi anche per il tuo diniego al rinnovo del contratto !

Salve,

la mia azienda ha sottoscritto un contratto di affitto commerciale 6+6 il 1/1/2005 e quindi la scadenza di tale contratto sara' il 1/1/2017.

...la scadenza e' ormai prossima mancando solo poco piu' di 15 gg.

 

Grazie Renato

Veramente, se hai scritto correttamente le date... al 01/01/2017 mancano BEN PIU' di 15 giorni.

In ogni caso, se è tua intenzione recedere dal contratto FAI SUBITO LA RACCOMANDATA.

E, cmq, per il periodo di preavviso fa riferimento cià che è scritto nel contratto di locazione. Se chiede il preavviso di 6 mesi, sei, ampiamente, in tempo. Se fossero 12 mesi ... sei ANCORA IN TEMPO...

Devi leggerti il tuo contratto: c'è sicuramente un paragrafo dedicato all'argomento.

E' solo quella la norma che vale

Ocio...!

se la scrivi in quel modo, potresti generare confusione...

Vediamo di spiegarcisivici...

 

LA casisitica generale è quella della Legge del 1978:

rinnovazione non ha luogo se sopravviene disdetta da comunicarsi all'altra parte,

a mezzo di lettera raccomandata,

almeno 12 ... mesi prima della scadenza

Accertato questo,

 

nessun patto privato può essere peggiorativo per il Conduttore Inquilino.

Altrimenti sarebbe un patto Nullo.

(esempio non si può scrivere 13 mesi prima, poiché sarebbe peggiorativo).

 

Viceversa, al contrario, ed era questa la osservazione di Albano59,

un patto privato ne nostro particolare contratto,

potrebbe essere più favorevole per il Conduttore Inquilino.

(esempio si può scrivere 11 mesi prima, od anche 7 mesi prima, ad esempio...)

Se ce la fai a rispettare i mesi 12, sei a posto in ogni caso,

dato che anche se per voi fossero meno mesi, puoi mandarla in anticipo senza problemi.

 

Ricordiamo che i mesi vanno conteggiati come mesi interi senza spezzettature,

riferendoci al giorno di Decorrenza, per O.P. il giorno 1 del mese

nota bene che questo comporta la scadenza al 31 dicembre !

×