Vai al contenuto
bessy41

Disdetta anticipata e nuovo contratto affitto 4+4

buongiorno, l'inquilino che attualmente occupa il mio appartamento, ha dato disdetta anticipata ed a febbraio 2015 lascerà l'appartamento.

Sto iniziando a mettere nuovi annunci per cercare di trovare un nuovo inquilino che entri da marzo 2015.

ho due domande a questo proposito:

1) se dovessi trovare qualcuno che si impegna ad affittarlo, posso stipulare il contratto, farlo firmare, ma non mettere la data in cui si firma e metterla successivamente?? o esiste altra forma?

2) se trovo uno studente oppure un lavoratore precario e a tempo determinato, cosa posso indicare sul contratto per garantirmi che l'affitto verrà comunque pagato? ( intestare il contratto al genitore oppure esiste una dicitura che fa al caso mio?)

3) è cambiato qualcosa a livello di contratti 4+4 ( fac simile contratto locazione)

Basta che ti fai versare un deposito COME "CAPARRA CONFIRMATORIA " e sei "ABBASTANZA" tranquillo. Se fai un contratto a tempo determinato sei obbligato a seguire le regole dei contratti concordati. Per garantirti che il contratto sia certamente pagato puoi solo richiedere una fidejussione bancaria. (difficile da ottenere)

mi pareva che ci fosse una dicitura da inserire sul contratto, che i genitori garantivano il pagamento per il figlio in caso di necessità, (garante) ma non ricordo la dicitura esatta.

qualcuno mi puo' aiutare?

Non intendo fare contratto a tempo determinato, ma solo un 4+4

Non intendo fare contratto a tempo determinato, 2) se trovo uno studente oppure un lavoratore precario e a tempo determinato,........Lo avevi scritto tu.

Non intendo fare contratto a tempo determinato, 2) se trovo uno studente oppure un lavoratore precario e a tempo determinato,........Lo avevi scritto tu.

si scusa, mi sono espressa male. intendevo che se trovo uno studente o un lvoratore con un contratto a tempo determinato, ma intendendo fare un regolare contratto libero 4+4 come potrei assicurarmi che la persona possa regolarmente fare fronte all'affitto e quindi desidererei che nel contratto ci fosse una clausola di salvaguardia ( garante) che possano essere ad esempio i genitori. mi pare di avere sentito qualche cosa tempo fa al riguardo.

 

bessy41

Io nel mio contratto ho inserito un garante che sia proprietario di immobili e mi sento piu' tranquillo. Con cedolare secca non c'è da pagare nulla, neppure inserendo il garante (fideiussore, codice 1), ma qualcuno ha obiettato a riguardo.

 

Ecco la clausola che ho inserito:

 

A prima richiesta, rinunciata sin da ora, qualunque eccezione e senza necessità di preventiva escussione del conduttore, per l'intera durata del contratto ed eventuali rinnovazioni, il Sig. xxx, nato a xx il xxx residente in xxx via xxx cod. fisc. xxx si costituisce fideiussore per tutte le obbligazioni gravanti sul conduttore: pertanto, il medesimo si obbliga a garantire, a favore del locatore Sig. yyy, ogni parziale o totale inadempimento del conduttore stesso. A norma degli articoli 1936 e seguenti del codice civile, il Sig. xxx è, dunque, tenuto in solido al pagamento in favore del locatore di tutte le somme non pagate dal conduttore, ed in particolare per il pagamento del canone di locazione, indennità di occupazione per omesso rilascio dell’immobile e risarcimento per eventuali danni prodotti allo stesso.

 

 

Comunque non sono un avvocato per cui potrei avere fatto errori ...

 

ciao,

cdr

Il garante puoi inserirlo in contratto./ se non ricordo male) costa lo 0,5% dell'importo garantito con un minimo di 168€. Oppure fai un contratto con cedolare secca e non ti costa nulla. Oppure fai una scrittura privata con la persona che fa da garante dove dice che " si rende responsabile in solido per eventuali mancanze del conduttore di tutte kle clausole previste nel contratto.

grazie per le risposte. ma la percentuale dello 0,5% su che importo lo devoi calcolare? il canone annuale dell'appartamento sarebbe euro 7200. il canone mensile euro 600,00.

come si paga lo 0,5%?? con il modello f23 con il quale si paga l'imposta di registrazione? con quale codice tributo?

non conosco come si fa per scegliere la cedolare secca. mi potete eventualmente aiutare?

faccio tutto da sola per risparmiare ma non vorrei sbagliare in qualche cosa.

grazie

Bessy41

Io posso solo dirti che ho fatto la registrazione del contratto online tramite RLI Web e nella procedura guidata c'era da specificare o meno l'opzione per la cedolare secca.

Ho fatto tutto al PC e non ho speso nulla 😉

1) se dovessi trovare qualcuno che si impegna ad affittarlo, posso stipulare il contratto, farlo firmare, ma non mettere la data in cui si firma e metterla successivamente?? o esiste altra forma?

Il contratto deve obbligatoriamente riportare la data in cui viene firmato. Voi potete firmare il contratto in qualsiasi momento e farlo partire da Marzo 2015. Devi comunque regstrarlo entro 30gg dalla data della firma. Dal momento della firma il contratto ha pieno valore legale.

Oppure potete fare un preliminare di locazione con riportate le condizioni del futuro contratto e farti lasciare una somma a titolo di caparra confirmatoria per essere sicura che il conduttore firmi poi il contratto.

Attenzione però, in entrambi i casi (contratto o preliminare di locazione) in caso l'attuale inquilino non liberi l'appartamento alla data stabilita (cosa non del tutto remota) ti troveresti nella condizione di dover consegnare un immobile di cui non hai ancora la disponibilità.

Direi di evitare quindi il contratto e valutare attentamente cosa inserire esattamente nel preliminare nel caso l'inquilino non se ne vada (ti consiglio di farti aiutare da un esperto). Meglio spendere qualcosa prima che piangere dopo

2) se trovo uno studente oppure un lavoratore precario e a tempo determinato, cosa posso indicare sul contratto per garantirmi che l'affitto verrà comunque pagato? ( intestare il contratto al genitore oppure esiste una dicitura che fa al caso mio?)

L'unica cosa che può garantirti il pagamento dell'affitto è la sfera magica ...purtroppo non l'hanno ancora inventata.

Una fidejussione però, come ha giustamente consigliato Giovanni, aiuta molto

3) è cambiato qualcosa a livello di contratti 4+4 ( fac simile contratto locazione)

I contratti sono bene o male sempre gli stessi. Attenzione che è stato inserito l'obbligo di dotare l'immobile dell'Attestato di Prestazione Energetica (APE) e di indicarne i riferimenti a contratto

con questa clausola che tu hai messo nel contratto, hai dovuto pagare qualche cosa in piu' in fase di registrazione?

se si, puoi indicarmi importi e codici?

vorrei seguire eventulamente il tuo prezioso consiglio.

 

bessy41

scusate, la domanda era rivolta a CDR , il quale aveva scritto:.

 

""""" Ecco la clausola che ho inserito:

A prima richiesta, rinunciata sin da ora, qualunque eccezione e senza necessità di preventiva escussione del conduttore, per l'intera durata del contratto ed eventuali rinnovazioni, il Sig. xxx, nato a xx il xxx residente in xxx via xxx cod. fisc. xxx si costituisce fideiussore per tutte le obbligazioni gravanti sul conduttore: pertanto, il medesimo si obbliga a garantire, a favore del locatore Sig. yyy, ogni parziale o totale inadempimento del conduttore stesso. A norma degli articoli 1936 e seguenti del codice civile, il Sig. xxx è, dunque, tenuto in solido al pagamento in favore del locatore di tutte le somme non pagate dal conduttore, ed in particolare per il pagamento del canone di locazione, indennità di occupazione per omesso rilascio dell’immobile e risarcimento per eventuali danni prodotti allo stesso""""

OK, come già scritto, io non ho pagato nulla (ne bolli ne tassa di registrazione) con l'inserimento di tale clausola nel contratto pero' in regime di cedolare secca. Per non pagare nulla occorre indicare "codice 1" nel tipo di garanzia. Il codice 1 corrisponde alla fideiussione (nel mio caso non bancaria).

 

Non ti so dire esattamente quanto avrei dovuto pagare in totale senza cedolare secca.

Se non hai spese da detrarre (oppure hai la pensione da cui detrarle) e rinunci all'aumento del canone può essere conveniente optare per la cedolare secca.

 

ciao,

cdr

×