Vai al contenuto
bessy41

Disdetta anticipata conduttore.calcolo spese condominiali senza il consuntivo

Buongiorno, il mio inquilino ha dato disdetta anticipata e lascia l'appartamento a fine febbraio 2015 ( 6 mesi prima della fine contratto). come posso fare il calcolo delle spese condominiali che dovrebbe pagarmi? solitamente il consuntivo di fine anno l'amministratore lo consegna a marzo dell'anno successivo.

Come posso comportarmi? in tutti questi anni passati, l'inquilino è sempre stato a credito ed io ho sempre restituito il conguaglio pagato in piu'.

Potete darmi un suggerimento?

grazie

bessy41

Le farai pagare tutte le spese condominiali fino a febbraio 2015 con riserva di compensazione dopo l'approvazione del bilancio consuntivo.

si però il conduttore lascia a fine febbraio ed io avro' il conguaglio 2014 a marzo 2015, poi devoi calcolare anche le spese per i mesi di gennaio-febbraio 2015 (con riscaldamento).

Le spese dei mesi successivi al rilascio dell'appartamento sono a tuo carico, quindi, le dovrai considerare sul conguaglio finale.

lo so che le spese dei mesi successivi (da marzo in poi sono a mio carico).

quello che chiedevo, dato che per tutto l'anno 2014 non ho ancora i conteggi dall'amministratore, come fare il conguaglio per calcolare quanto deve il mio inquilino. poi dovro' anche sapere quanto è il consumo per il riscaldamento dei due mesi del 2015

(gennaio e febbraio) in cui l'inquilino sarà ancora nell'appaartamento)

non so se sono stata chiara

bessy41

×