Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Andrea T

Diritto all'impugnazione

Buongiorno,

ieri sera in assemblea un condomino si è rimesso alla volontà della stessa per essere autorizzato all'installazione di un climatizzatore in facciata.

L'assemblea era molto titubante e il condomino stesso ha dichiarato che se non veniva presa alcuna decisione avrebbe fatto causa al condominio per inerzia. Alla fine i solo favorevoli all'installazione sono stati 207 millesimi e neanche la metà dei presenti e pertanto la delibera non è passata.

Lo stesso ha quindi minacciato l'impugnazione del verbale e alcuni condomini si sono agitati...

(c'è da dire che ha minacciato azioni legali sia se la delibera non veniva presa che se non passava...per la serie: o fate come dico io o vi faccio causa)

Può un condomino impugnare una delibera regolarmente approvata solo perchè contraria al suo pensiero???

Ricordo che il regolamento di condominio vieta di infiggere ganci sui muri comuni (necessario per installare il climatizzatore in facciata) e mi è sembrato corretto far presente ai condomini che un'eventuale delibera a favore del condomino avrebbe portato alla possibile impugnazione per una decisione contraria al regolamento di condominio....ancora più grave...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Chiunque può impugnare anche se è probabile che a avrà torto, il Giudice potrebbe anche calcolare la temerarietà dell'impugnazione se ne ravviserà gli estremi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Fermo restando il diritto all'impugnazione volevo capire se ci sono possibilità che gli venga dato ragione ad un condomino che impugna una delibera regolare in armonia con il regolamento di condominio...

Nel senso che se ogni delibera regolare può essere soggetta ad impugnazione e a successivo stravolgimento della delibera allora a mio avviso non avrbebe mai senso deliberare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Fermo restando il diritto all'impugnazione volevo capire se ci sono possibilità che gli venga dato ragione ad un condomino che impugna una delibera regolare in armonia con il regolamento di condominio...

Nel senso che se ogni delibera regolare può essere soggetta ad impugnazione e a successivo stravolgimento della delibera allora a mio avviso non avrbebe mai senso deliberare...

Non posso sapere cosa il Giudice deciderà, ma se il Regolamento è Contrattuale e vieta l'affissione di ganci, probabilmente il condomino perderà la causa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Il regolamento è contrattuale...in ogni caso secondo te c'è comunque sempre la possibilità che anche una delibera regolare, votata a maggioranza, non contraria e non lesiva di diritti (non gli è stata vietata l'installazione del condizionatore ma l'installazione in facciata) possa essere messa in dubbio da un condomino contrario??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Il regolamento è contrattuale...in ogni caso secondo te c'è comunque sempre la possibilità che anche una delibera regolare, votata a maggioranza, non contraria e non lesiva di diritti (non gli è stata vietata l'installazione del condizionatore ma l'installazione in facciata) possa essere messa in dubbio da un condomino contrario??
Un condomino con intelligenza normale, leggendo il RdC Contrattuale dovrebbe sapere che se è scritto "vietato" non si può fare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Fermo restando il diritto all'impugnazione volevo capire se ci sono possibilità che gli venga dato ragione ad un condomino che impugna una delibera regolare in armonia con il regolamento di condominio...

Nel senso che se ogni delibera regolare può essere soggetta ad impugnazione e a successivo stravolgimento della delibera allora a mio avviso non avrbebe mai senso deliberare...

Più che una delibera si tratta di una NON DELIBERA.

Il condòmino ha chiesto l'autorizzazione e l'assemblea NON HA DELIBERATO l'approvazione.

Cosa vuole impugnare?

Se il condòmino ritiene di poter installare il condizionatore deve solo procedere con l'installazione.

Sarà poi l'assemblea ad agire in giudizio se ritiene che sia stato violato il regolamento condominiale.

Io non mi preoccuperei delle minacce ed aspetterei che faccia causa:

 

- Se non c'è bisogno di autorizzazione, il condòmino non ha bisogno di fare causa; agisce secondo il suo diritto.

- se c'è bisogno di autorizzazione non esiste obbligo di concederla (che senso avrebbe chiedermi il permesso se non posso negartelo?)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma sappiamo che per esperienza e per la legge dei grandi numeri su 50 persone avere 50 intelliegenti è fantascienza!

In ogni caso quello che mi preme capire è se il Condominio parte in una posizione di vantaggio rispetto al condomino...per me si...

1. il regolamento lo vieta (anche se ve ne sono altri installati negli anni ma la colpa è dei condomini che non se ne sono mai interessati)

2. l'assemblea che è sovrana gli ha negato l'utilizzo della facciata

3. si è rimesso autononamente al giudizio dell'assemblea

4. ha minacciato che in caso l'assembela non deicidesse avrebbe agito per vie legali

5. l'assemblea ha deciso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ma sappiamo che per esperienza e per la legge dei grandi numeri su 50 persone avere 50 intelliegenti è fantascienza!

In ogni caso quello che mi preme capire è se il Condominio parte in una posizione di vantaggio rispetto al condomino...per me si...

1. il regolamento lo vieta (anche se ve ne sono altri installati negli anni ma la colpa è dei condomini che non se ne sono mai interessati)

2. l'assemblea che è sovrana gli ha negato l'utilizzo della facciata

3. si è rimesso autononamente al giudizio dell'assemblea

4. ha minacciato che in caso l'assembela non deicidesse avrebbe agito per vie legali

5. l'assemblea ha deciso...

Se il regolamento è contrattuale come dici, il consenso a derogare ed affiggere i ganci (vietati) per l'unità esterna doveva essere concesso all'unanimità, ora che ha deciso d'impugnare la "non concessione alla deroga", sarà il Giudice a decidere, noi possiamo solo ipotizzare un risultato, come si fa al Totocalcio, ma non possiamo dire sicuramente sarà così.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Questo è chiarissimo....

ma se la legge si basa sulla certezza del diritto come dovrebbe essere la decisione assembleare è sovrana...se vuole installare il climatizzatore sulla facciata che vada in vivere in una casa isolata in mezzo alle bellissimi montagne che ci circondano dove non deve chiedere niente a nessuno!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Questo è chiarissimo....

ma se la legge si basa sulla certezza del diritto come dovrebbe essere la decisione assembleare è sovrana...se vuole installare il climatizzatore sulla facciata che vada in vivere in una casa isolata in mezzo alle bellissimi montagne che ci circondano dove non deve chiedere niente a nessuno!

Infatti l'assemblea è sovrana, anzi in questo caso ancora di più, perchè ogni condomino accettando quel RdC Contrattuale e quel specifico divieto di posizionare dei ganci in facciata si è autolimitato il diritto di farlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

..speriamo sia vero...🙂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io non sarei così certo dell'esito di un eventuale giudizio. Divieto di posizionare ganci? e se poso delle mensole, o delle staffe o se col trapano faccio fori con viti ad espansione o se lo appendo con catene siamo sicuri che il regolamento contrattuale esca vincitore da un eventuale giudizio? Io dubito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Io non sarei così certo dell'esito di un eventuale giudizio. Divieto di posizionare ganci? e se poso delle mensole, o delle staffe o se col trapano faccio fori con viti ad espansione o se lo appendo con catene siamo sicuri che il regolamento contrattuale esca vincitore da un eventuale giudizio? Io dubito.

Ma non si può neanche impugnare una "non delibera" citando il condominio per non aver deliberato l'autorizzazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Io non sarei così certo dell'esito di un eventuale giudizio.
Io non sono neppure sicuro se la legge dice espressamente che ho ragione con un articolo di Legge, tanto è vero che sto attendendo una risposta da ben 14 anni.

Ho sentito molti giudici in TV, e non solo nella solita trasmissione Mediaset, i quali affermavano che sino a sentenza nessuno può dire "ho vinto", e ne sono convinto, per esperienza personale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Io non sarei così certo dell'esito di un eventuale giudizio. Divieto di posizionare ganci? e se poso delle mensole, o delle staffe o se col trapano faccio fori con viti ad espansione o se lo appendo con catene siamo sicuri che il regolamento contrattuale esca vincitore da un eventuale giudizio? Io dubito.

Il divieto è relativo ali muri comuni.....

si parla di DIVIETO di "infiggere ferri, chiodi, ganci o simili sui mui interni ed esterni oltre quelli predisposti e in più è vietato recare danni ai muri, alle scale e alle finiture"

Ora, nello specifico se esiste un altro metodo "ortodosso" per installare un climatizzatore sulle pareti comuni non lo so...ma mi sembra ababstanza chiaro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inoltre Leonardo ha preso in pieno il senso della mia domanda...anche secondo me un condomino non può impugnare una NON delibera...l'assemblea ha dato esito a lui favorevole per 207 millesimi e la sua richiesta non è passata....perchè potrebbe impugnare? Lesione di un diritto personale? Disparità di trattamento in relazione a condizionatori lì da 20 anni?

In fondo per me non vi è stata lesione di diritti perchè non gli è stata vietata l'installazione ma l'uso della parete comune per posiszionarlo ed inoltre la Cassazione ha più volte confermato che il fatto che vi siano già dei deturpamenti non da il diritto di deturpare maggiormente..

io gli ho detto che se vuole far togliere gli altri condizionatori può proporre ricorso al Giudice per violazione del regolamento di condominio anche da solo in qualità di condomino considerando che l'assemblea ha deciso di non intervenire sui evcchi condizionatori...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

A qualcuno e' succeso che il giudice abbia considerato il diritto a non soffrire il caldi come prioritario rispetto al decoro della facciata e dell'uso dei muri per appendere il motore con relativi fori/chiodi/staffe?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×