Vai al contenuto
mila.84

Diploma di Qualifica Professionale e Attestato Amministratore Condominio

Buongiorno a tutti.

 

Io lavoro in un ufficio di amministrazione condominiale e svolgo mansione di segretaria e contabile. Ho un diploma di qualifica professionale di operatore turistico triennale, conseguito nel 2002. Dopo circa un'anno, esattamente nel 2003, ho iniziato a lavorare in questo ufficio. Nel 2011, prima della Riforma del Condominio, ho conseguito un attestato di amministratore di condomini a seguito di corso frequentato presso la ConfCommercio della mia città.

 

Siccome l'ufficio dove lavoro attualmente, si ritrova a chiudere, volevo sapere se per poter frequentare un altro corso di aggiornamento e di conseguenza voler iniziare a svolgere l'attività di amministratore condominiale mi basta il diploma di qualifica triennale oppure no.

 

Ripeto: io ho già conseguito un attestato di amministratore prima della Riforma.

Posso, in ogni caso, partecipare ad un altro corso di aggiornamento? Posso amministrare un condominio con i requisiti di cui sopra?

 

Vi ringrazio anticipatamente, e Buona Pasqua 🙂

Se ne hai la capacità, ma soprattutto la possibilità, penso che tu possa farlo. Due cose però non sono chiare: perchè vuoi nuovamente frequantare un'altro corso essendo già in possesso di un attestato ante-riforma? Perchè lo studio "si ritrova a chiudere"? Ritengo che tu debba in ogni caso informarti con qualcuno per poter frequentare, nella tua città, ad un corso di aggiornamento di 15 ore annuale

l'ufficio dove lavoro chiude perchè i soci sono ultra sessanteni e non penso affatto che vogliano rivolgersi a me nel caso vogliano cedere l'attività.

In quanto all'attestato, mi è stato detto che cmq bisogna aggiornarsi ogni anno..

infatti volevo essere delucidata anche su questo.. è vero secondo voi?

quello che volevo sapere, ma posso frequentare un corso anche in un'altra città? corsi che vengono organizzati da associazioni nazionali? e quello che mi premeva di più sapere è: posso fare l'amministratore con un attestato ante-riforma e con un diploma triennale (del 2002)?

 

grazie

Temo che tu non abbia i requisiti richiesti dall' art. 71 bis delle DACC che prevedono un diploma di scuola secondaria di secondo grado che non mi sembra che tu possegga, a meno che tu non abbia amministrato direttamente per almeno un anno nei tre anni precedenti all'entrata in vigore della riforma, situazione che consente di ovviare al possesso del diploma!

Se ritieni di voler fare l'amministratore in futuro, ti converrebbe cercare di ottenere un diploma quinquennale, magari facendoti riconoscere il tuo triennale e studiando due anni in uno solo.

art 71 bis

f) che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado;

×