Vai al contenuto
MissMagnolia

Diffida rimozione auto da posto macchina privato

Salve. oggi mi è arrivato il verbale dell'assemblea condominiale della settimana scorsa (non ho potuto partecipare).

E ho letto che il condominio ha diffidato mio padre (deceduto l'anno scorso e il condominio lo sa) a rimuovere la macchina (ferma da qualche anno) dal posto macchina privato posto all'interno del cortile (era proprietario al 100 per cento e ora siamo subentrati noi figli per successione).

si offrono di pagare rimozione e demolizione. se no si rivolgeranno all'ufficio igiene.

vi chiedo: essendo noi proprietari di quel posto macchina, possono diffidarci a toglierla? un condominio può diffidare il proprietario del posto macchina a togliere l'auto?

cosa posso fare? ovviamente io non voglio toglierla perchè rimarrebbe vuoto e le persone che fino a poco tempo fa mi hanno chiesto affitto gratuito (??????) e che hanno detto si alla diffida ci parcheggerebbero.

Mi sembra tutto così assurdo. e non so cosa fare.

grazie

dimenticavo: queste diffide scritte sul verbale dell'assemblea hanno un termine (di termini non si parla nel verbale)? ovvero loro mi diffidano, io non tolgo la macchina (perchè non ho nessuna intenzione di toglierla), dopo quanto tempo si potrebbero rivolgere all'ufficio igiene? c'è necessità di un'altra assemblea di condominio per convocare l'ufficio di igiene?

mettiamo il caso che riescano con l'ufficio igiene a togliere la macchina cosa posso mettere nel posto macchina (non avendo altre auto)? posso mettere dei fermi per evitare parcheggio selvaggio nel mio posto macchina?

 

Tux, ti ringrazio tantissimo.

Dopo una notte insonne è un dono leggere la tua risposta.

Grazie infinite.

 

Secondo il mio modestissimo parere se il posto auto è tuo,con regolare atto notarile,e se la macchina non crea pericoli,gli altri condomini non hanno il diritto di fartela rimuovere ne tantomeno di rimuoverla loro stessi,cosa centri poi l'ufficio d'igiene non capisco,al massimo i vigili del fuoco se la macchina crea un pericolo,se poi la vuoi vendere o demolire.metti nel posto macchina gli appositi dissuasori omologoti e per legge. (ma è così vecchia e malconcia?)

Scritto da MissMagnolia il 12 Lug 2012 - 02:22:35: dimenticavo: queste diffide scritte sul verbale dell'assemblea hanno un termine (di termini non si parla nel verbale)? ovvero loro mi diffidano, io non tolgo la macchina (perchè non ho nessuna intenzione di toglierla), dopo quanto tempo si potrebbero rivolgere all'ufficio igiene? c'è necessità di un'altra assemblea di condominio per convocare l'ufficio di igiene?

mettiamo il caso che riescano con l'ufficio igiene a togliere la macchina cosa posso mettere nel posto macchina (non avendo altre a [...]

Nessuno può avanzare pretese di nessun tipo sul tuo posto auto privato. Ti consiglio di sporgere denuncia alla più vicina Stazione Carabinieri e/o Commissariato della Polizia di Stato.

quote: E ho letto che il condominio ha diffidato mio padre (deceduto l'anno scorso e il condominio lo sa) a rimuovere la macchina (ferma da qualche anno)

 

A parte che la diffida fatto al tuo papà penso sia assolutamente assurda, dato appunto che non c'è più, quindi potresti anche fregartene, ma poi che assurdità (sarà il gran caldo di questi giorni ) , io che faccio? vengo a comandare a casa tua?

ma fatti una bella risata e mandali tutti a cagare.

Informati per la tassa di circolazione e per il bollo,mi sembra che l'assicurazione si possa sospendere se è in luogo privato,per la tassa di circolazione dovrebbe esserci qualche riduzione,di queste cose sinceramente non so dire,ma informati bene per non prendere multe.

grazie tuxx,avevo un dubbio per le auto ultraventennali,ma penso debbano essere considerate "storiche" e segnate in un apposito registro,..comunque bisogna sempre pagare,per l'assicurazzione se l'auto non è assicurata e anche se ferma in un cortilòe a contatto co ragazzini o persone se creasse qualche danno e non fosse assicurata chi paga?

Scritto da carlui il 13 Lug 2012 - 21:07:34: grazie tuxx,avevo un dubbio per le auto ultraventennali,ma penso debbano essere considerate "storiche" e segnate in un apposito registro,..comunque bisogna sempre pagare,per l'assicurazzione se l'auto non è assicurata e anche se ferma in un cortilòe a contatto co ragazzini o persone se creasse qualche danno e non fosse assicurata chi paga?
Non credo sia possibile lasciare l'autovettura in un cortile condominiale anche se privato perchè ci possono passare anche delle terze presone per cui che danno potrebbe causare un'autovettura ferma in un garage o box privato (come dice l'allegato), salvo non si autoincendi, assicurata o no?

Male che vada il proprietario pagherà i danni (se non assicurata)

 

Modificato Da - tuxx il 13 Lug 2012 21:46:44

×