Vai al contenuto
Italiano

Dichiarazione per le spese di ristrutturazione e detrazioni

Salve.

Vorrei sapere cosa si intende per obbligo per l'amministratore di "emettere la dichiarazione per le spese di ristrutturazione rimaste a carico del singolo condòmino".

 

2) inoltre, se l'amministratore, per le spese di rifacimento del lastrico solare uso esclusivo (1/3 e 2/3 delle spese), debba intervenire con l'agevolazione per le ristrutturazioni e se si in che modo!

 

sono ancora poco esperta su questo fronte e chiedo a Voi.

 

grazie per la comprensione, non voglio commettere errore alcuno.

Italiano dice:

Salve.

Vorrei sapere cosa si intende per obbligo per l'amministratore di "emettere la dichiarazione per le spese di ristrutturazione rimaste a carico del singolo condòmino".

 

2) inoltre, se l'amministratore, per le spese di rifacimento del lastrico solare uso esclusivo (1/3 e 2/3 delle spese), debba intervenire con l'agevolazione per le ristrutturazioni e se si in che modo!

 

sono ancora poco esperta su questo fronte e chiedo a Voi.

 

grazie per la comprensione, non voglio commettere errore alcuno.

Quando si fa una ristrutturazione edilizia serve una delibera di approvazione preventivo lavori e relativo riparto della spesa tra i condòmini con la tabella millesimale di riferimento o con eventuale CONVENZIONE (L'agenzia delle Entrate può impedire all'assemblea di deliberare anche una spesa in parti uguali.

 

Una volta che l'amministratore ha fatto il cosiddetto "bonifico parlante" (bonifico speciale per ristrutturazioni), all'inizio del nuovo anno l'amministratore dovrà certificare ai condòmini la cifra bonificata al fornitore e la quota a lui spettante su quell'importo.

 

L'intervento su un lastrico ad uso esclusivo resta comunque un intervento sulle parti comuni dell'edificio per cui...

- delibera approvazione...

- delibera riparto a tutti i condòmini con il criterio 1/3 + 2/3

- bonifico parlante al fornitore

- certificazione dei compensi ai  condòmini

 

Al link di seguito c'è una discussione dove trovi qualche fac simile sul modello di certificazione che dovrai fare ai condòmini:

 

 

Leonardo53 dice:

Quando si fa una ristrutturazione edilizia serve una delibera di approvazione preventivo lavori e relativo riparto della spesa tra i condòmini con la tabella millesimale di riferimento o con eventuale CONVENZIONE (L'agenzia delle Entrate può impedire all'assemblea di deliberare anche una spesa in parti uguali.

 

Una volta che l'amministratore ha fatto il cosiddetto "bonifico parlante" (bonifico speciale per ristrutturazioni), all'inizio del nuovo anno l'amministratore dovrà certificare ai condòmini la cifra bonificata al fornitore e la quota a lui spettante su quell'importo.

 

L'intervento su un lastrico ad uso esclusivo resta comunque un intervento sulle parti comuni dell'edificio per cui...

- delibera approvazione...

- delibera riparto a tutti i condòmini con il criterio 1/3 + 2/3

- bonifico parlante al fornitore

- certificazione dei compensi ai  condòmini

 

Al link di seguito c'è una discussione dove trovi qualche fac simile sul modello di certificazione che dovrai fare ai condòmini:

 

 

ma dai?! l'Agenzia Entrate puo' impedire all'assemblea di deliberare riparti in parti uguali?

Danielabi dice:

ma dai?! l'Agenzia Entrate puo' impedire all'assemblea di deliberare riparti in parti uguali?

Caspita... un refuso prima di aver bevuto il caffè... non mi ero ancora svegliato del tutto ( adire il vero non sono mai sveglio del tutto) per cui  manca  il NON.

Volevo scrivere

 

"L'agenzia delle Entrate NON può impedire all'assemblea di deliberare anche una spesa in parti uguali"

 

a rafforzare proprio il principio che l'assemblea sovrana può deliberare anche un riparto della spesa "ad capocchiam" ed "una tantum" e l'agenzia delle Entrate non può metterci becco anche in caso di operazioni al limite dell'elusione.

Ad esempio, nonno incapiente che ha una proprietà nello stesso condominio del nipote... si delibera un riparto minore a carico del nonno ed uno maggiore a carico del nipote ed in tal modo il nipote usufruisce di una maggiore detrazione che altrimenti andrebbe perduta.

Leonardo53 dice:

Caspita... un refuso prima di aver bevuto il caffè... non mi ero ancora svegliato del tutto ( adire il vero non sono mai sveglio del tutto) per cui  manca  il NON.

Volevo scrivere

 

"L'agenzia delle Entrate NON può impedire all'assemblea di deliberare anche una spesa in parti uguali"

 

a rafforzare proprio il principio che l'assemblea sovrana può deliberare anche un riparto della spesa "ad capocchiam" ed "una tantum" e l'agenzia delle Entrate non può metterci becco anche in caso di operazioni al limite dell'elusione.

Ad esempio, nonno incapiente che ha una proprietà nello stesso condominio del nipote... si delibera un riparto minore a carico del nonno ed uno maggiore a carico del nipote ed in tal modo il nipote usufruisce di una maggiore detrazione che altrimenti andrebbe perduta.

sisi, infatti, mi sembrava strano che AdE mettesse il becco...a loro importa solo di portare a casa i "piccioli"....😈 🤩

Sul fatto che NON sei MAI sveglio, ho qualche riserva.....già ti ho chiesto chi è il tuo pusher....dai piu' l'impressione di essere un folletto piu' che Pisolo 😉

  • Grazie 1
Danielabi dice:

Sul fatto che NON sei MAI sveglio, ho qualche riserva.....già ti ho chiesto chi è il tuo pusher...

Ti ho già risposto che non faccio uso nemmeno  di tabacco.

Le mie droghe sono un paio di bicchieri di primitivo a tavola ed un amaro lucano a fine pranzo.

La sera a letto completamente sobrio e sveglia alle 5.30 del mattino.

Quando capita, di tanto in tanto (non sempre), al sabato un campari soda al bar con gli amici all'ora dell'aperitivo.

P.S. quando arriva il caldo forte, a tavola sostituisco il vino con la birra.

Quand'ero giovane bevevo il vino con la "spuma" che era una bevanda di cui forse non hai mai sentito parlare e non so se esiste ancoraPaoletti-Spuma-Nera-270ml-22697.JPG

 

immagine.png.218a46905d5443b20841a1230babcf37.png

 

eccerto che conosco la spuma!!!

Non quella che hai postato, ma in alcuni centri commerciali si trova ancora!!! 🤸‍♂️

×