Vai al contenuto
Italiano

Dichiarazione per detrazione lavori anche al condòmino moroso?

salve. 

Pagata la ditta al 100% per lavori di ristrutturazione parti comuni (attingendo anche da soldi sul fondo del c/c condominiale).

Tuttavia un condòmino non ha pagato la propria quota. Come fare con le dichiarazioni?

la ditta è stata cmq pagata al 100%

grazie

inoltre quale importo dichiarare come totale all'AdE? nel senso che la ditta ha ricevuto 10.000 euro ma effettivamente i pagamenti sono stati 8.500. I 1.500 di differenza (quota del singolo condòmino moroso) li abbiamo presi dal fondo

Solito dilemma quando si preleva dalla cassa.

Diciamo che nella cassa ci sono anche i soldi pagati in passato dal condòmino; se sei in grado di poter affermare che il condòmino "ha pagato" senza timore di ripercussioni da parte degli altri condòmini, farai la dichiarazione anche a lui.

 

  • Grazie 1

ok ma nel bilancio straordinario come faccio a metterlo a 0 (ossia che ha pagato)?

cioè dovrei metterlo a negativo dello stesso importo sull'ordinario

Modificato da Italiano
Italiano dice:

ok ma nel bilancio straordinario come faccio a metterlo a 0 (ossia che ha pagato)?

be', indichi il pagamento nel bilancio straordinario e il debito in quello ordinario, visto che hai prelevato soldi dalla cassa ordinaria.

E' certo che i soldi li debba dare...

  • Grazie 1

però non so come metterlo sul programma gestionale...ossia lui dovrebbe aver pagato e quindi un'entrata ma entrata non v'è stata!

 

Modificato da Italiano
Italiano dice:

però non so come metterlo sul programma gestionale...ossia lui dovrebbe aver pagato e quindi un'entrata ma entrata non v'è stata!

 

Eh...Italiano, delle due l'una:

1) o lasci non pagato il debito per i lavori e in questo caso niente detrazione

2) o paghi il debito dei lavori e apri il debito come "condòmino ordinario"

Poi come fare con il gestionale non saprei.

Danielabi dice:

Eh...Italiano, delle due l'una:

1) o lasci non pagato il debito per i lavori e in questo caso niente detrazione

 

ok ma questo ti chiedo: come comunicazione del totale all'AdE io dichiarerò 10.000, in quanto la ditta è stata saldata per intero...però poi la somma dei versamenti dei singoli condòmini non darà 10.000 in quanto uno non ha pagato...non collimano i totali

quindi debbo dichiarare per forza che anche il moroso ha pagato

Modificato da Italiano
Italiano dice:

quindi debbo dichiarare per forza che anche il moroso ha pagato

No, non per forza, ad AdE indicherai che il costo dell'opera è di € 10.000,00 e il condòmino A, il cui costo ammonta ad € xxx, non ha pagato. Al condòmino rilascerai una dichiarazione nella quale chiarirai che il costo a suo carico di € xxx, alla data di...... non è stato saldato, poi dovrà vedersela lui con il caf per la redazione della denuncia dei redditi. Con AdE sei a posto, affari tuoi (con gli altri condòmini) se hai utilizzato i soldi della cassa per saldare la ditta.

Per contro, se vuoi dichiarare che il costo è stato interamente pagato da tutti, dichiari allo stesso modo che il costo è di € 10.000,00 e tutti i condòmini hanno pagato. Rilascerai una dichiarazione al condòmino che ha pagato i lavori straordinari. (con allegato il foglietto che pero' è a debito per la stessa cifra con il condomìnio)

La procedura corretta sarebbe la prima, ma leggo nel forum che diversi condomìni si comportano nel secondo modo per questioni interne al condomìnio.

Vedi tu.

sfrutto ancora @Danielabi .

Detrae chi paga corretto? ma il programma gestionale (molto noto) mi dice che il versamento è considerato in capo al proprietario al 31/12 (Circolare AdE n. 19/E del 01/06/2021).

Tuttavia nel rogito inserirono che era a capo a chi vendeva. Quindi detrae il venditore non più condòmino al 31/12?!

Italiano dice:

Quindi detrae il venditore non più condòmino al 31/12?!

Si, se hanno così pattuito nel rogito.

  • Grazie 1

Scusate una info: se uno non paga quindi non detrae. Mettiamo ci sono due volontari che pagano per lui e gli altri no questi 2 detraggono la quota del moroso?  

giallone dice:

questi 2 detraggono la quota del moroso?

Si, purchè compaia o in delibera assembleare o in una scrittura privata (meglio delibera)

  • Grazie 1
×