Vai al contenuto
elliot

Detrazioni iRPEF 50% bonifico effettuato in ritardo nel 2015

Salve a tutti , ho dimenticato di fare il bonifico per detrazioni Irpef 50% entro il 31.12.2014 per versamenti effettuati dai condomini nel 2014, pertanto il bonifico verrà eseguito nei primi giorni del 2015 ,si può perdere la detrazione per il 2014 ? come posso rimediare .

Grazie per la risposta.

Fa fede la data del bonifico, quindi si potrà beneficiare della detrazione con la denuncia dei redditi 2016, riferita al 2015.

ho letto da qualche parte che nel mio caso è possibile effettuare la detrazione ancora nel 2015, sembra che si è ancora in tempo, a condizione di effettuare il bonifico prima della presentazione della denuncia dei redditi 2015 . Qualcuno può confermare. Grazie

I bonifici che fa l'amministratore di condominio alla ditta incaricata dei lavori devono essere eseguiti entro il 2014, i versamenti dei condomini per il pagamento delle rate condominiali devono essere effettuati entro la data di presentazione della denuncia dei redditi 2015

jOSEFAT grazie per la risposta, scusami ma qualcosa non mi è chiaro, l'amministratore esegue il bonifico alla Ditta incaricata dei lavori solo DOPO che i condomini versano, esempio se dovessero versare in ritardo, anziché nel 2014 versano oggi nel 2015, domani potrei eseguire il bonifico, prima della denuncia dei redditi 2015 X2014 pertanto credo che si potrebbero già effettuare le detrazione nella denuncia redditi 2015, dimmi se sbaglio.

se fai il bonifico alla ditta nel 2015 i condomini beneficeranno delle detrazione nella denuncia dei redditi 2016.

Il beneficio ai condomini compete con riferimento all’anno di effettuazione del bonifico da parte dell’amministrazione del condominio.

se fai il bonifico alla ditta nel 2015 i condomini beneficeranno delle detrazione nella denuncia dei redditi 2016.

Il beneficio ai condomini compete con riferimento all’anno di effettuazione del bonifico da parte dell’amministrazione del condominio.

Perfetto.👏

Nel mio condominio sono stati effettuati due tipi di lavori di manutenzione che prevedono per quanto ne sappia detrazioni fiscali in percentuali differenti. L'amministratore di condominio deve produrre attestazione delle somme versate dal condomino specificando quanto è stato corrisposto e per che tipo di lavoro con relativa percentuale di sgravio fiscale?

×