Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
englishman

Detrazione 36%-55%. DIA e Contratto di Appalto: a chi intest

Buongiorno,

vi espongo brevemente i miei dubbi.

 

L'immobile è di mio padre, la casa coniugale. Tra breve comincieranno dei lavori di manutenzione straordinaria: sostituzione, con riqualificazione energetica, del solaio. Mia madre sosterrà le spese con bonifici che partono da un conto cointestato. Verrà utilizzata la carta di mia madre anche se la cointestazione del pagamento credo appaia in automatico. Le fatture saranno intestate a mia madre. Si usufruirà della detrazione del 36 % per parte delle spese e del 55% per altre.

Ora vi chiedo:

1. La DIA ed il contratto di appalto possono essere intestati a mia madre? O devono essere necessariamente intestati al proprietario dell'immobile?

2. Le spese connesse all'occupazione suolo pubblico o altre spese a favore del Comune suppongo che recheranno il nome del proprietario e saranno pagabili in contanti o con versamento con bollettino intestato al committente/proprietario. E' possibile che mia madre detragga anche queste solo in forza del fatto che trattasi di coniuge convivente?

3. Può il contratto di Appalto essere intestato a mia madre anche se la Dia sarà intestata a mio padre?

 

Grazie anticipatamente a quanti si accingeranno a rispondere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non c'è nessuno che sappia darmi delle indicazioni a riguardo?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Nemmeno la preparatissima Patrizia può rispondermi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×