Vai al contenuto
PaoloTardini

Detraibilità attestato di conformità urbanistica e catastale (CU, anche detto ARE) per cappotto termico esterno - Superbonus 110

Buongiorno,

 

Sto facendo realizzare una Relazione di Conformità Urbanistica e Catastale (CU, cosiddetta ARE, Attestato di Regolarità Edilizia) ad un geometra. Lo sto facendo per essere sicuro che l'immobile non abbia irregolarità edilizie. Infatti, voglio procedere a realizzare un cappotto termico esterno accedendo al Superbonus 110%.

 

Le spese per l'ARE sono detraibili (in generale)? Le spese per l'ARE sono detraibili al 110%, visto che le faccio come attività preliminare alla realizzazione di un cappotto termico che rispetta i criteri del Superbonus? La fattura dell'ARE va pagata come bonifico ordinario o come bonifico parlante "ai sensi dell'art. 1, commi 344-347, legge 27 dicembre 2006, n. 296"? Quale causale devo inserire?

 

Grazie,

Paolo

PaoloTardini dice:

Le spese per l'ARE sono detraibili (in generale)?

Sono detraibili a condizione che si eseguano i lavori, pertanto se procederai nella realizzazione del cappotto, con la realizzazione di tutte le condizioni poste, potrai detrarle al 110%, altrimenti nessuna detrazione.

 

PaoloTardini dice:

La fattura dell'ARE va pagata come bonifico ordinario o come bonifico parlante

Prudenzialmente con bonifico parlante, nel senso che se dovessi procedere con i lavori potrai detrarre il costo, cosa che non potresti fare se il bonifico fosse ordinario. Se paghi con bonifico parlante e poi non procedi non c'è alcuna conseguenza.

 

PaoloTardini dice:

Quale causale devo inserire?

Utilizzi la causale per ecobonus già prevista dalle banche (art. 1, co. 344-347, L. 27/12/2006, n. 296)

  • Mi piace 1

Perfetto, procedo così allora. 

 

Segnalo per completezza che ho ricevuto una risposta opposta alla sua, @Danielabi , a questo indirizzo: 

 

https://www.condominioweb.com/superbonus-conformita-urbanistica-e-agibilita.17291#comment_form

 

La risposta alla mia stessa domanda è stata la seguente:

 

“Per la conformità edilizia è necessario che sia conforme soltanto l'involucro, le singole unità immobiliari sono private e quindi non richiedono la conformità, era stato chiarito nell'ultimo D.L., per quanto riguarda le spese, queste non rientrano nel 110% perchè l'immobile dovrebbe essere conforme a prescindere.”

 

Tuttavia, ritengo che la sua risposta sia corretta e proseguirò come dice lei, @Danielabi.

 

Grazie,
Paolo

PaoloTardini dice:

Perfetto, procedo così allora. 

 

Segnalo per completezza che ho ricevuto una risposta opposta alla sua, @Danielabi , a questo indirizzo: 

 

https://www.condominioweb.com/superbonus-conformita-urbanistica-e-agibilita.17291#comment_form

 

La risposta alla mia stessa domanda è stata la seguente:

 

“Per la conformità edilizia è necessario che sia conforme soltanto l'involucro, le singole unità immobiliari sono private e quindi non richiedono la conformità, era stato chiarito nell'ultimo D.L., per quanto riguarda le spese, queste non rientrano nel 110% perchè l'immobile dovrebbe essere conforme a prescindere.”

 

Tuttavia, ritengo che la sua risposta sia corretta e proseguirò come dice lei, @Danielabi.

 

Grazie,
Paolo

La mia risposta non entra nel merito tecnico, è valida dal punto di vista fiscale.

×