Vai al contenuto
Elisa Vaccaro

Decesso inquilino limite tempo per gli eredi per saldare spese fine locazione

Buongiorno, a seguito del decesso della mia inquilina anziana e con eredi ma seguita da un amministratore di sostegno, lo stesso mi comunica che potrà darmi le chiavi della immobile e la documentazione richiesta per le volture, fine contratto locazione etc etc ma non il saldo delle spese ( due mensilità + spese amministrazione) e che dovrò attendere l avvenuta successione. Considerato che i tempi di legge per la successione concedono fino ad un anno di tempo vi chiedo se gentilmente potreste darmi ragguagli in merito. Grazie!

L'amministratore di sostegno normalmente alla morte dell'amministrato puo' pagare i funerali dal conto dell'amministrato, deve fare relazione finale al giudice e chiedere la chiusura dell'amministrazione.

Normalmente io, che seguo come amministratore alcune persone, chiedo anche i conguagli con casa di cura o proprietà e saldo, dandone atto in relazione finale.

Altrimenti sì, a rigore, dovrai chiedere i soldi agli eredi, ma occhio non è sufficiente in se' la dichirazione di successione, che è una particamente meramente fiscale ma non implica accettazione dell'eredità.

per dire, se l'eredità fosse in debito, è molto probabilmente che gli eredi non accettino.

Pagare un debito del de cuisi implicherebbe tacita accettazione.  Per cui potrebbero anche non volerlo fare.

E per accettare /rinunciare hanno 10 anni di tempo.

Proprio per questo io da amministratore saldo sempre tutto e poi faccio la relazione (e nessun giudice mi hamai obiettato nulla, nè gli eredi), onde evitare che i creditori abbiano poi eventuali difficoltà.

 

infatti...l avvocato in questione non mi ha mai informata di essere l amministratore di sostegno della sginora ne' tantomeno che la signora fosse mancata.....ho saputo tutto per vie traverse per cui immaginavo che anche per riavere il dovuto potessero sorgere problemi. Ringrazio per la risposta e per il tempo che mi ha concesso

 

veramente strano..io per prima cosa avverto proprietario di casa e amministratore in modo, tra l'altro, di ricevere io le varie comunicazioni

Prego

Comincia col trattenerti per intero il deposito cauzionale a tutela degli scoperti certi che già ci sono.

Se chi di dover vuole indendere... capirà rapidamente che dovrà attivarsi con le medesime modalità ben descritte da @SisterOfNight per chiudere in maniera definitiva la locazione senza le ulteriori posticipazioni derivanti da successione e volontà degli eredi.

Grazie Albano, in effetti la cauzione non l ho resa ma l ho scalata dal conteggio finale... però qualcosa per chiudere avanza ancora. Anche altri conoscenti mi hanno detto che la prassi solita è quella descritta da @sisterofnight......non capisco perché non sia stata adottata.....grazie davvero per la consulenza e buobaserata

 

Be' mi sembra abbastanza chiaro il motivo del rinvio della chiusura dei conti: è già noto che altri denari ti dovrebbero pervenire. E "per pagare e morire c'è sempre tempo".

 

Inoltre perdonami la inevitabile battuta, quasi scontata: ...siamo a Genova !

Ti pare mai che l'amministratore di sostegno sia tanto splendido e pronto a scucirti altri soldi se disspone dell'escamotage più o meno corretto per rinviare a non si sa quando ?

Ahah ok ok la battuta su noi genovesi esce sempre😉...... e alla fine sarà proprio come dici tu Albano sicuramente...ti ringrazio ancora per il tempo che mi hai dedicato 

×