Vai al contenuto
lorenz74

Danno da parti comuni in terreno privato

Buongiorno,

nel caso in cui un condomino abbia subito un danno da una parte comune non adeguatamente manutenuta (es. un pluviale il cui pozzetto e canalizzazione si trovano in un terreno di proprietà esclusiva di un altro condomino) può essere escluso dalla responsabilità perchè non ha potuto ispezionare la parte comune non potendo accedere a un terreno privato (non recintato però).

Oppure la custodia dei beni condominiali implica la possibilità di accedere ed ispezionare e quindi è responsabile anche lui come gli altri condomini?

Grazie

Ma lui ha mai fatto richiesta di ispezione ?? Se lo ha fatto, lo può dimostrare?

No, non l'ha mai fatta. Poi tra l'altro mi è venuto in mente che ha anche il diritto di passaggio da servitù in quel mappale...

quindi .. di cosa stiamo parlando. non h amai fatto ispezione, ne manutenzione, ha il diritto di passaggio per quale motivo dovrebbe essere esonerato??

Sì, effettivamente è vero, il particolare del diritto di passaggio mi è venuto in mente in un secondo momento. L'unica cosa è che lui dice che il lavoro del pluviale è stato fatto da noi alcuni anni fa e che lui aveva detto di non mandare l'acqua sotto la casa. Il punto è che avrebbe dovuto dire (e partecipare) di rifare anche il pozzetto e il canale. Se no l'alternativa era di buttare l'acqua nel fondo dei vicini con un corrugato interrato....infatti lui con i suoi pluviali esclusivi (non condominiali) fa così

Se la parte è comune, indipendentemente dall'ispezione - che poi dovrebbe essere fatta da persona competente e abilitata - dovrà pagare eccome.

×