Vai al contenuto
EmanueleM

Danno da infiltrazione su lastrico solare di proprietà

Buongiorno,

vi scrivo perchè ho un dubbio su quanto ha manifestato l'amministratore in sede di assemblea.

Dopo circa due anni, si è deciso di sistemare il lastrico solare, che è la terrazza di un condomino, ma svolge anche la funzione da lastrico solare. Da quanto ho capito è un lastrico solare di proprietà esclusiva.

Le spese di ripartizione di tale lavoro, sono state ripartite nel seguente modo, 1/3 al proprietario e 2/3 degli appartamenti sottostanti.

Il dubbio che mi è sorto, e che il condomino del piano inferiore, ha subito infiltrazioni, causate appunto dal cattivo stato del terrazzo (anche se il proprietario del piano di sopra metteva vasi e casetta degli attrezzi) e quindi ha due pareti di casa rovinate.

Ha chiesto, (sempre dopo due anni) che ultimati i lavori del terrazzo con funzione di lastrico solare, gli venga sistemata la parete.

Volevo sapere, se la spesa di tale intervento ricade sui vari condomini della fila in cui è stato causato il danno, oppure deve rispondere solo il proprietario del piano di sopra?

Può l'assicurazione del palazzo coprire tale spesa?

Grazie tanto.

Può l'assicurazione del palazzo coprire tale spesa?

-------------------------------------------------------

Se è globale,si.Per essere sicuri bisogna leggere il contratto.

 

CASS. 17 OTTOBRE 2001, N. 12682, SEZ. III manutenzione – Ripartizione. In tema di condominio di edifici la terrazza a livello anche se di proprietà o di uso esclusivo di un singolo condomino assolve alla stessa funzione di copertura del lastrico solare posto alla sommità dell'edificio nei confronti degli appartamenti sottostanti. Ne consegue che a norma dell'art. 1126 c.c. tutti i condomini cui la terrazza funge da copertura, in concorso con l'eventuale proprietario superficiario o titolare del diritto di uso esclusivo, sono tenuti alla manutenzione della suddetta terrazza onde dei danni cagionati all'appartamento sottostante per le infiltrazioni di acqua provenienti dalla terrazza deteriorata per difetto di manutenzione secondo i criteri di ripartizione delle spese stabiliti dall'art.1126

Grazie Giglio2,

mi sembra di aver letto che nell'assicurazione c'è la clausola infiltrazioni.

Ma per gli appartamenti che hanno una parte coperta da un terrazzo che funge da lastrico solare ad uso esclusivo, e l'altra parte sempre da terrazzo che funge da lastrico solare ad uso esclusivo, come avviene la ripartizione delle spesa?

Grazie tanto.

Le spese necessarie a conservare la funzione di copertura della terrazza a livello si ripartiscono ai sensi dell'articolo 1126, codice civile ( Cassazione n. 15389/00 )

Quindi un terzo sarà a carico del condomino che ne ha l'uso esclusivo e i restanti 2/3 saranno a carico degli altri condomini della parte dell'edificio che risulta coperta dalla terrazza in questione, mentre per la parte che non copre altri locali la spesa sarà interamente a carico del proprietario della terrazza.

Le spese di pavimentazione della terrazza a livello, di rifacimento dei parapetti e simili, invece, spettano esclusivamente al condomino proprietario esclusivo, in quanto essenziali non alla copertura, bensì alla praticabilità della terrazza stessa. ( Cassazione n. 2726/02; n. 11029/03 ).

×