Vai al contenuto
MTT90

Danno accidentale, chi paga?

Salve a tutti avrei bisogno di pareri e consigli.

 

La scorsa settimana a causa del vento forte, dal balcone è caduto un oggetto in alluminio e a causa delle raffiche di vento

ha colpito la serranda del condòmino del piano inferiore creando un foro tra una bacchetta e l'altra. (Poca roba).

 

Il condomino che ha subito il danno, vuole il risarcimento dal proprietario del piano sovrastante.

 

In questo caso come ci si comporta? E' un danno causato dagli agenti atmosferici e non imputabile al condomino o sbaglio?

 

Il Condominio c'entra qualcosa oppure è una faccenda tra i due proprietari in quanto è proprietà esclusiva??

 

Grazie mille a tutti

 

Saluti

Salve a tutti avrei bisogno di pareri e consigli.

 

La scorsa settimana a causa del vento forte, dal balcone è caduto un oggetto in alluminio e a causa delle raffiche di vento

ha colpito la serranda del condòmino del piano inferiore creando un foro tra una bacchetta e l'altra. (Poca roba).

 

Il condomino che ha subito il danno, vuole il risarcimento dal proprietario del piano sovrastante.

 

In questo caso come ci si comporta? E' un danno causato dagli agenti atmosferici e non imputabile al condomino o sbaglio?

 

Il Condominio c'entra qualcosa oppure è una faccenda tra i due proprietari in quanto è proprietà esclusiva??

 

Grazie mille a tutti

 

Saluti

La questione riguarda i due proprietari.

Chi cagiona un danno è tenuto al risarcimento.

Il danno potrebbe non essere imputabile in caso di dichiarata calamità naturale (c'è stato un uragano?)

×