Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
erreti

Danni da infiltrazioni e partecipazione alla spesa

In un condominio si sono verificati danni da infiltrazioni in un appartamento. Solo la scorsa settimana in assemblea è stato deliberato d'intervenire per riparare il danno cagionato al condomino. Quattro mesi fa è subentrato in un altra unità immobiliare, un nuovo condomino che ritiene che la quota per la partecipazione alla spesa debba essere attribuita all'ex condomino. Ritengo debba essere coinvolto l'attuale condomino. I vostri pareri?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se la delibera è stata approvata dopo il rogito, dovrà pagare il nuovo condomino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Certamente, il problema è farlo comprendere al subentrante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Certamente, il problema è farlo comprendere al subentrante.
Se non contribuisce con le buone c'è il Decreto Ingiuntivo, dopo comprenderà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Solo la scorsa settimana in assemblea è stato deliberato d'intervenire per riparare il danno cagionato al condomino.

--------------------------------------------

Sarei curioso di sapere,come ha votato l'attuale proprietario.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

perfetto, cosi non apro una nuova discussione

 

volevo chiedere:

 

un condomino chiede i danni per infiltrazioni provenienti dal lastrico solare, causate negli ultimi anni fino a quando non si è deciso di rifare (sistemare) il suddetto lastrico.

 

Ora, negli anni i proprietari son cambiati, chi paga l'eventuale risarcimento danno?

LUI chiede circa 500 euro perchè dovrà cambiare delle tapparelle + cassone

 

io credo che paghi chi è ad oggi proprietario (all'eventuale approvazione del risarcimento in sede assembleare o se andasse male , alla data della sentenza del giudice) e poi costoro dovranno rivalersi privatamente sui vecchi proprietari che gli anno venduto casa

 

mi date un riferimento normativo / sentenza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
.. mi date un riferimento normativo / sentenza?
Ti fornisco solo il riferimento normativo sulla delibera che diviene valida (e non impugnata) dalla data di approvazione, e si tratta dell'art. 1137 cc;

- Le deliberazioni prese dall'assemblea a norma degli articoli precedenti sono obbligatorie per tutti i condomini.

Per cui la delibera non ha nessun effetto retroattivo.Se invece vogliamo discutere sul momento in cui si è verificato l'inconveniente e tralasciato l'agire chissà perchè dai condomini, che al momento del fatto non sono intervenuti, credo che si possono aprire numerose ipotesi, che potrebbero essere chiarite soltanto da un giudice con ricorso da parte di chi abbia l'interesse.

 

p.s. era meglio aprire una nuova discussione per non creare confusione tra le risposte a te e a quelle dirette all'O.P.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

un condomino chiede i danni per infiltrazioni provenienti dal lastrico solare, causate negli ultimi anni fino a quando non si è deciso di rifare (sistemare) il suddetto lastrico.

--------------------------------------------

Paga chi al momento della delibera,era proprietario.

http://www.altalex.com/documents/massimario/2012/03/21/condominio-lastrico-solare-infiltrazioni-danni-obbligo-risarcitorio-condomini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Solo la scorsa settimana in assemblea è stato deliberato d'intervenire per riparare il danno cagionato al condomino.

--------------------------------------------

Sarei curioso di sapere,come ha votato l'attuale proprietario.

Ha votato favorevolmente e adesso disconosce

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×