Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Roberto Rosati

Danni da infiltrazione - la spesa va ripartita secondo i millesimi di proprietà e paga anche il condomino che ha avuto il danno?

I danni causati da un infiltrazione in un appartamento, la spesa va ripartita secondo i millesimi di proprietà e paga anche il condomino che ha avuto il danno?????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

si, ma devi spiegare meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
I danni causati da un infiltrazione in un appartamento, la spesa va ripartita secondo i millesimi di proprietà e paga anche il condomino che ha avuto il danno?????

ci sono i danni murari, quelli vanno pagati da tutti

 

invece il risarcimento danni per i danni subiti da un solo condomino, vanno pagati da tutti , lui escluso (a mio avviso)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
ci sono i danni murari, quelli vanno pagati da tutti

 

invece il risarcimento danni per i danni subiti da un solo condomino, vanno pagati da tutti , lui escluso (a mio avviso)

non è chiara la domanda di Roberto Rosati, in ogni caso, se il danno è stato causato da una parte comune di proprietà di tutti i condomini tutti devono partecipare al risarcimento, compreso il condomino danneggiato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
non è chiara la domanda di Roberto Rosati, in ogni caso, se il danno è stato causato da una parte comune di proprietà di tutti i condomini tutti devono partecipare al risarcimento, compreso il condomino danneggiato.

I danni sono stati causati dalla perdita di un pluviale condominiale per cui è stato fatto l'intervento di sostituzione del tratto del tubo ed ora occorre ripristinare la parete con le cassette di elettricità. Il proprietario dell'appartamento dice che non deve partecipare alla spesa del lavoro di risanamento delle opere murarie. Ecco il mio quesito che ho posto al forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
I danni sono stati causati dalla perdita di un pluviale condominiale per cui è stato fatto l'intervento di sostituzione del tratto del tubo ed ora occorre ripristinare la parete con le cassette di elettricità. Il proprietario dell'appartamento dice che non deve partecipare alla spesa del lavoro di risanamento delle opere murarie. Ecco il mio quesito che ho posto al forum.

visto che il danno è stato causato da un pluviale comune, quindi anche di sua proprietà, deve partecipare anche lui alla spesa per il lavoro di risanamento delle opere murarie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Concordo con Josefat. Il condomino/danneggiato è anche condomino/danneggiante pro-quota millesimale e quindi partecipa in proporzione sia alle spese di riparazione delle parti comuni che alle spese risarcitorie. A mio avviso, l'unica eccezione è il solo caso in cui il danneggiato disponga di un titolo giudiziale che gli riconosce anche le spese processuali (in tal caso, non partecipa pro-quota).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

I danni sono stati causati dalla perdita di un pluviale condominiale...

-------------------------------------------------------

Partecipi sia alla riparazione e sia al danno medesimo.Tutto per mlm.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×