Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
RRR46

D. Lg.vo 102/2014 Conta Calore

Salve. Rappresento le proprietà di un condominio di 6 appartamenti tutti stessa quadratura. Sono appartamenti di vacanza abitati medialmente tra estate ed inverno per circa 2 mesi all'anno . Il riscaldamento è centralizzato del tipo a zone orizzontali. Ogni appartamento è munito di termostato. All'apertura del termostato scatta un orologio individuale e misura per quante ore circola l'acqua calda dell'impianto. In caldaia è installato un orologio centrale per il riparto delle spese comuni per il 30% (se nessun termostato è aperto/puntato l'acqua gira in caldaia) ed In fase di riparto annuale delle spese di riscaldamento si tiene conto per il 70% delle ore di ogni appartamento (e non delle quote millesimali). Nel corso dell'inverno i 6 appartamenti in totale non superano le 900 ore. Più risparmio di questo! La domanda è: dobbiamo lo stesso installare il conta ore e/o le valvole termostatiche?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve. Rappresento le proprietà di un condominio di 6 appartamenti tutti stessa quadratura. Sono appartamenti di vacanza abitati medialmente tra estate ed inverno per circa 2 mesi all'anno . Il riscaldamento è centralizzato del tipo a zone orizzontali. Ogni appartamento è munito di termostato. All'apertura del termostato scatta un orologio individuale e misura per quante ore circola l'acqua calda dell'impianto. In caldaia è installato un orologio centrale per il riparto delle spese comuni per il 30% (se nessun termostato è aperto/puntato l'acqua gira in caldaia) ed In fase di riparto annuale delle spese di riscaldamento si tiene conto per il 70% delle ore di ogni appartamento (e non delle quote millesimali). Nel corso dell'inverno i 6 appartamenti in totale non superano le 900 ore. Più risparmio di questo! La domanda è: dobbiamo lo stesso installare il conta ore e/o le valvole termostatiche?

Grazie

Bisogna far visionare l'impianto e lo stabile ad un tecnico abilitato (di solito un Ingegnere), il quale valuterà se ricorrono i motivi per derogare in tutto od in parte alla UNI 10200

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ok grazie. Farò come suggerito. Ti farò sapere. Saluti RRR46

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×