Vai al contenuto
Antonio222

Criterio di riparto Terrazzi di copertura e terrazzi a livello proprietà esclusiva Tabella Genarale A

Nel mio condominio si è deciso di eseguire i lavori di ripristino impermeabilizzazioni terrazzi di copertura ( lastrici solare) di proprietà esclusiva, e i terrazzi a livello degli attici (proprietà privata) , non vi è regolamento di condominio, il criterio di riparto adottato dall'assemblea è secondo la tabella generale A. Lo scrivente ha impugnato il criterio di riparto per farsi riconoscere l'art. 1126, dopo l'impugnazione l'assemblea ha modificato il criterio di riparto " la spesa sarà per 1/3 a carico del proprietario del calpestio delle singole terrazze e i 2/3 tra tutte le unità pertinenti le scale di competenza , secondo i millesimi della tabella generale A ". La dicitura di quest'ultimo criterio adottato dall'assemblea è poco chiaro ed equivocabile , che ne pensate?

..." la spesa sarà per 1/3 a carico del proprietario del calpestio delle singole terrazze e i 2/3 tra tutte le unità pertinenti le scale di competenza , secondo i millesimi della tabella generale A ". La dicitura di quest'ultimo criterio adottato dall'assemblea è poco chiaro ed equivocabile , che ne pensate?

Non conoscendo come è composto il tuo edificio si potrebbe equivocare se in ogni scala ci sono appartamenti non coperti, neanche parzialmente.

 

Ai 2/3 di ciascuna delle spese (da quantificare separatamente) devono partecipare ESCLUSIVAMENTE quelli coperti, anche solo parzialmente, dai lastrici di proprietà esclusiva e/o terrazzi a livello.

 

Art. 1123

...Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere o impianti destinati a servire una partedell’intero fabbricato, le spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo di condomini che ne trae utilità...

il problema che mi pongo è la dicitura "il proprietario del calpestio delle singole terrazze" , che non ho mai sentito prima, poichè la prima adozione era secondo la tabella A (impugnata), adesso a che si riferisce "del calpestio" alla proprietà della soletta ( e quindi di prorpietà del CONDOMINIO O di alcuni CONDOMINI e quindi 1/3 ricade sul condominio) o della superfice e quindi di prorpietà del condomino.

il problema che mi pongo è la dicitura "il proprietario del calpestio delle singole terrazze" , che non ho mai sentito prima, poichè la prima adozione era secondo la tabella A (impugnata), adesso a che si riferisce "del calpestio" alla proprietà della soletta ( e quindi di prorpietà del CONDOMINIO O di alcuni CONDOMINI e quindi 1/3 ricade sul condominio) o della superfice e quindi di prorpietà del condomino.

La spesa per la manutenzione di ciascun lastrico di proprietà/uso esclusivo e/o terrazzo a livello sarà a carico esclusivo di ciascun proprietario/usuario esclusivo.

I restanti 2/3 saranno a carico di ciascuno di quelli effettivamente coperti.

Chiedi conferma all'amministratore se intende ripartire così.

Se i tuoi dubbi non ti verranno chiariti dovrai impugnare nuovamente la delibera per far sentenziare il riparto circostanziato di ciascuno dei lastrici/terrazzi.

Nel forum nessuno può dirti cosa intendeva esattamente chi ha scritto quel verbale.

×