Vai al contenuto
zadig100

Costo pulizia scale fuori mercato. E' possibile recedere il contratto?

salve da 3 anni abito in un palazzo di 3 piani più androne;

L'attuale ditta prende 2400 euro per la pulizia settimanale.

Siccome mi sembrava cara, ho fatto fare preventivi da alcune ditte: le richieste vanno da 1000 euro a 1200 euro(quest'ultima pulizia bisettimanale.

Ho compreso che il prezzo che paghiamo è fuori mercato.

Purtroppo in questo stabile di 15 appartamenti solo 3 sono i proprietari che ci abitano, gli altri sono tutti affittuari.

Secondo voi come è possibile che ci sia tutta questa differenza?

E' possibile, secondo voi, che ci sia qualcuno che ci ha marciato?

Dipende da molti fattori. Prima di tutto il tipo di società, il loro regime fiscale, l'inquadramento dei dipendenti (sperando che non sia a nero...), assicurazioni contro infortuni o danni causati dagli addetti.

 

A parte queste considerazioni, ad occhio e croce è forse un po' caro. Per il recesso si deve leggere il contratto.

A me non senza caro , anzi i 1200 euro mi sembrano veramente pochi (11 euro a pulizia )

La ditta attuale prende 2400 per una pulizia a settimana. Mi sembra esagerato.

Qui da me paghiamo 2100 per una bisettimanale, ma sono 4 piani con androni e ballatoi enormi + garage, e ampio porticato + spazi esterni.

i prezzi in questi anni si sono abbassati molto

ed è matematicamente impossibile che ci facciano "patta" sicuramente a discapito dei dipendenti se lo sono e della sicurezza

ma queste cose non interessano al cliente

...

le imprese di pulizie non hanno più i lavori su cui da sempre guadagnavano, le sgrossature cantieri e le pulizie uffici (sempre più fatte dalle segretarie se vogliono conservare il posto), la pulizia dei condomini da sempre è il lavoro "costante" per "mantenere i dipendenti necessari per gli appalti veramente redditizi, ora subiscono per le pulizie condomini, la concorrenza delle imprese appena nate, in regime dei minimi e siccome appena nate, incapaci di calcolare quanto costa un impresa, oltre ad avere costi ridottissimi

 

come fatto notare da Tullio 11€ ad intervento è una miseria, è poco meno del costo netto di un ora di lavoro di un dipendente, senza costi società, mezzi, materiali, imposte, inps, inail, ....

 

ma hai condomini non interessa, se loro devono fare un lavoro, vogliono essere pagati molto anche se in nero ma se lo fanno le imprese, devono crepare

Capita che l'appalto venga aggiudicato a cifre alte. Poi l'impresa gira in nero qualche soldo a chi detiene la maggioranza dei millesimi negli stabili.

 

E' un vecchio modo di far girare il condominio quando ci sono poche teste...oppure una grande con maggioranza di millesimi.

 

Gli inquilini e piccoli proprietari pagano salato...... Tanto poi il grande viene rimborsato....

 

Nel condominio che amministro sono due settimane che non facciamo le pulizie. Giuro che non si nota la differenza rispetto a prima.

L'impegno dell'addetta era di circa 1 ora e 45/due ore la settimana. Il compenso annuale 2.400 euro.

Capita che l'appalto venga aggiudicato a cifre alte. Poi l'impresa gira in nero qualche soldo a chi detiene la maggioranza dei millesimi negli stabili.

 

E' un vecchio modo di far girare il condominio quando ci sono poche teste...oppure una grande con maggioranza di millesimi.

 

Gli inquilini e piccoli proprietari pagano salato...... Tanto poi il grande viene rimborsato....

 

Nel condominio che amministro sono due settimane che non facciamo le pulizie. Giuro che non si nota la differenza rispetto a prima.

L'impegno dell'addetta era di circa 1 ora e 45/due ore la settimana. Il compenso annuale 2.400 euro.

quanta esperienza aziendale hai ?

 

per girare in nero ... ci deve essere un incasso in nero .... solo un deficente destinato a fallire, gira in nero un importo regolare su cui ha pagata oltre il 40% di irpef inail inps ...

quanta esperienza aziendale hai ? ...

Mai sentito parlare di tangentopoli?

Basta creare fondi neri per pagare tangenti in nero oppure....

Se voglio guadagnare 100 e pagare le tasse su 100, fatturo 200, pago le tasse su 200, trattengo le mie 100+tasse e giro il surplus.

 

Nella tua esperienza di amministratrice professionista ti è mai capitato che nel chiedere un preventivo a un fornitore questi ti abbia chiesto quant'è la tua percentuale?

Mai sentito parlare di tangentopoli?

Basta creare fondi neri per pagare tangenti in nero oppure....

Se voglio guadagnare 100 e pagare le tasse su 100, fatturo 200, pago le tasse su 200, trattengo le mie 100+tasse e giro il surplus.

 

Nella tua esperienza di amministratrice professionista ti è mai capitato che nel chiedere un preventivo a un fornitore questi ti abbia chiesto quant'è la tua percentuale?

Da noi dicono testualmente "Dottò, pe' vuije quant'è ?"

E vero esperienza vissuta e mancanza di.denunciare da parte delle stesse ditte e solite risposte " altrimenti non ci fanno lavorare " e in questi moltissime realtà è difficile scoprire. Non solo con le ditte di pulizie ma sono coinvolte anche altri settori.

×