Vai al contenuto
gpolini81

Costo cabina enel

salve a tutti, volevo proporvi una domanda io con le mie sorelle possedevamo un terreno dove e stato edificato un isolato previa permuta del 25%, quasi a completamento dello stesso il costruttore ci presenta un cifra da pagare 12500 euro che si tratta del 25% di 50000 euro che è il costo di una cabina elettrica enel che non compariva ne nel contratto di permuta e neanche nel progetto. potete darmi qualche consiglio anche perchè dice il costruttore che se non paghiamo questa cifra non ci consegnerà le chiavi degli immobili.

Spiegati meglio per favore, perché da come hai impostato la domanda (tutta d'un fiato, quasi senza punteggiatura) non sono riuscito a capirci nulla. Saluti.

Modificato Da - madly il 23 Dic 2009 15:51:06

Normalmente l'Enel,per le nuove costruzioni,chiede un suolo dove poter costruire una cabina MT/BT a servizio della stessa costruzione: ovviamente questa ha un costo,facilmente rilevabile dai preventivi di richiesta di fornitura e.e. formulata dal costruttore ed inoltrata ad Enel.

Probabilmente la cifra è stata anticipata dal costruttore ed è chiaro la sua richiesta di pagamento.

Non credo fosse stato possibile saperlo,in fase di progetto,che la zona fosse carente per potenza disponibile per la fornitura di e.e.

Ciao

N.Lacriola

ma stiamo parlando di utenze in bassa tensione o i media tensione? ovvero se la cabina è stata fatta appositamente per te allora la paghi, ma i costi si hanno facilmente dal preventivo per la connessione, ed in fase di progetto va stimato un allacciamento, anche perchè tu suppongo abbia pagato un lavoro finito, con impianti e tutto, quindi se il costruttore ha fatto male i conti non può imputarli a te... se invece l'enel ha fatto una cabina per svulippi futuri invece di dare solo la tua utenza, allora non dovresti pagare nient'altro che il tuo allaccio, se è in Bassa tensione.

 

qualche info in più ci aiuterebbe

Saluti

Scusate se non mi sono saputo spiegare.

Allora la cabina serve a fornire sia il nostro isolato che la zona che è carente, e il contratto dice lo leggo per come è scritto:

l'impresa appaltatrice si obbliga a sostenere tutte le spese per direzione lavori, eventuali progetti di variante, per gli allacci alle reti idriche e fognanti, elettriche e del gas, nonchè tutti gli oneri, anche di urbanizzazione, richiesti dalla normativa.

Scritto da gpolini81 il 24 Dic 2009 - 20:44:04:...... e il contratto dice lo leggo per come è scritto:

l'impresa appaltatrice si obbliga a sostenere tutte le spese per direzione lavori, eventuali progetti di variante, per gli allacci alle reti idriche e fognanti, elettriche e del gas, nonchè tutti gli oneri, anche di urbanizzazione, richiesti dalla normativa.

Se non sei anche tu nelle vesti del costruttore, allora non capisco che cosa pretende l'impresa.

Saluti

 

Non puoi scegliere il paese dove nascere, ma puoi scegliere gli amici.

(Fonte 2000)

 

bai43

×